Come scegliere un deumidificatore


In questa pagina parleremo di :Deumidificatore Seccotech di Olimpia Splendid

Caratteristiche


Il deumidificatore rappresenta un utile alleato per regolare l’umidità negli ambienti, ottenendo un’aria più sana e respirabile. in commercio esistono diverse tipologie di deumidificatori, sia a freddo che a caldo e, nella scelta di quello più adatto per le proprioe esigenze è bene considerare tutti i criteri fondamentali che analizzeremo di seguito. Il deumidificatore ha come compito principale quello di purificare l'aria eliminando l’umidità e le sue conseguenze (come ad esempio muffa e deterioramenti) raccogliendo l’acqua in un apposito contenitore. Questa funzione è estremamente importante in quanto eccessivi livelli di umidità si ripercuotono anche sul nostro organismo provocando fastidiosi reumatismi. Il deumidificatore risulta particolarmente utile per catturare l'umidità in ambienti come il bagno o la lavanderia nei quali si è soliti stendere i panni, oppure in cantina dove si può decidere di prevedere un deumidificatore portatile per preservare gli oggetti conservati in questo locali.

I deumidificatori passivi


sul mercato sono presenti differenti tipologie di strumenti ideati per poter ridurre i livelli di umidità dell’aria all'interno degli ambienti chiusi. Tra i più elementari troviamo i cosiddetti deumidificatori “passivi”, ovvero che non si basano sulla meccanica ma esclusivamente sulla chimica. Nel caso in cui non si abbia necessità di un deumidificatore elettronico, ma è sufficiente solo riuscire a ridurre l'umidità in un punto della casa, è possibile usare uno di questi strumenti "passivi" che consiste in un piccolo contenitore da mettere per terra, dotato di una griglia in cui verrà sistemata la soluzione per deumidificare. Già dal giorno successivo all'installazione del contenitore, si noterà la presenza di acqua all'interno del contenitore. I modelli in commercio presentano diverse forme e dimensioni, alcuni addirittura utilizzabili all'interno degli armadi. Questi mini-deumidificatori risultano estremamente comodi per la praticità e l'ingombro ridotto.

Come scegliere un deumidificatore : Deumitificatori a incasso o portatili


Condizionatore con funzione deumidificatore ClimaVAIR V7 plus di Vaillant I deumidificatori ad incasso rappresentano una soluzione più costosa ma ricca di funzionalità. La funzione di questi deumidificatori è quella di deumidificare l’aria e risultano particolarmente efficaci per l'asciugatura dei panni nel corso della stagione fredda. I deumidificatori “portatili” possono rappresentare la scelt migliore nel caso in cui si pensi di aver bisogno dello strumento solo per periodi di tempo limitato. Questa tipologia può infatti essere trasportata da un locale all'altro a seconda delle esigenze ed è ideale per l'utilizzo nella seconda casa di campagna o in montagna. Si caratterizzano per la presenza di un contenitore per la raccolta dell’acqua che può avere capienza variabile a seconda dei modelli. Alcuni deumidificatori portatili sono dotati anche di uno speciale sistema di spegnimento dell'apparecchio che si attiva quando il serbatoio risulta saturo di acqua. L’acqua raccolta nel serbatoio, può tornare utile per utilizzo all'interno del ferro da stiro.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


deumidificatori
Deumidificatori

Il deumidificatore ha il compito di ridurre l'umidità in eccesso presente in casa, rendendo così l'aria più salubre e pulita ed evitando la formazione di muffe e cattivi odori su mobili e pareti. L'um ...

Vai alla pagina Deumidificatori