Mobili in rattan


In questa pagina parleremo di :vedi anche : Guida all'arredamento e ai mobili per la casa - Mobili.it poltrona papasan

Un materiale naturale


Il rattan è il nome utilizzato per indicare un materiale creato con diverse tipologie di palme. Questo è lavorato e utilizzato per fabbricare mobili, bastoni, ombrelli e molto altro, avendo una speciale proprietà di resistenza alle scheggiature, e resistenza al deterioramento nel tempo. Il rattan è impiegato per la costruzione di mobili sapientemente intrecciato, dando vita a lavori di artigianato di ottimo livello e gran gusto, molto in auge in tutto il mondo.

I mobili intrecciati in rattan generalmente hanno colore chiaro e tenue, molto classico ma di grande eleganza e raffinatezza.

Le forme classiche impiegate per la costruzione di mobili in rattan sono arrotondate e prive di spigoli vivi poiché anche se molto resistente per le piegature di piccolo raggio, è facile a rotture.

In foto: Poltrona Papasan in rattan, di “Giunco Casa”


Rattan sintetico


arredo rattan Un’alternativa al rattan classico naturale è l’utilizzo di rattan artificiale, nato per riprodurre il vero materiale ma con proprietà e caratteristiche molto diverse, essendo realizzato in materiale polimerico.

Infatti, il rattan sintetico è costituito da materiale plastico PET, meglio noto come polietilene. Questo materiale è stato pensato per assomigliare esteticamente al rattan naturale ma con caratteristiche di maggior durata e resistenza anche nella posa all’esterno.

Questi mobili in rattan sintetico, infatti, possono durare molti anni all’esterno senza richiedere interventi di manutenzione ma solo di pulitura con panno umido, senza presentare il minimo degrado, a differenza del materiale naturale in cui il degrado del legno si presenterebbe con logoramento superficiale e conseguenti rotture delle fibre.

In foto: arredo da esterni in rattan sintetico Avana di Greenwood


Mobili in rattan: L’innovazione del classico

arredo rattan Con l’introduzione del materiale sintetico nella creazione di mobili in rattan la possibilità di implementare le forme classiche utilizzate per la costruzione di questa tipologia di arredo, anche per esterno, è divenuta una cosa semplice. Infatti, i mobili adesso sono creati avvolgendo intorno a strutture realizzate in tondino metallico, dei fili di rattan plastico che verranno allo stesso sapiente modo intrecciati, ma con la possibilità di ricreare forme anche a spigolo vivo, data l’elasticità e la resistenza alla curvatura del materiale senza punti di rottura.

Il risultato in questo caso è la possibilità di realizzazione di forme cubiche, rettangolari, e dal design pulito e lineare tanto in voga negli ultimi tempi.

Una pulizia formale e linearità che diversamente non sarebbe potuta esistere.

In foto: set Gibilterra di Greenwood




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


lettino cube ethimo
Lettini giardino

Quando pensiamo all’arredo da esterno, non possiamo farci mancare un pezzo che ci assicuri pace e tranquillità associati a sensazioni rilassanti e di grande comodità: i lettini giardino. Forme incom ...

Vai alla pagina Lettini giardino
divano rattan gobbo salotti
Mobili giardino rattan

Il rattan è una pianta di rapida crescita che si sviluppa nei paesi dell’estremo Oriente: dal suo fusto vengono lavorati e ricavati diversi formati che servono poi per diverse tipologie di lavorazione ...

Vai alla pagina Mobili giardino rattan
casa bologna
Terrazzo

Quante volte pensiamo al nostro terrazzo, senza valutare tutte le possibilità che ci sono date dalla sua presenza? Spesso molto sottovalutato come spazio esterno, racchiude in se invece, tantissime ca ...

Vai alla pagina Terrazzo
Matilda di KENNETH COBONPUE
Salotti da giardino

Caldo, sole e brezza estiva: passare del tempo all’aria aperta diventa un sogno realizzabile nella bella stagione. Gli spazi outdoor si caricano di elementi e di arredi che ci permettono permanenze di ...

Vai alla pagina Salotti da giardino