Illuminazione casa

Consigli per la scelta dell’illuminazione

Scegliere gli apparecchi giusti per illuminare casa è fondamentale per creare una corretta illuminazione: è importante però valutare al contempo le lampade da inserire al loro interno, per una illuminazione adeguata allo spazio.

Studiare l’ambiente in cui questi andranno collocati, la posizione della luce, la funzione e lo scopo dell’illuminazione, la posizione, da terra, sospese, da parete o da tavolo, senza mai trascurare forma e materiali.

La progettazione della luce infatti coniuga arte e scienza garantendo la realizzazione di soluzioni illuminanti belle e funzionali per illuminare gli spazi di casa: i designer a questo rispondono con soluzioni illuminanti di grande impatto estetico senza tralasciare la funzionalità che non deve in assoluto mancare.

Inoltre, grazie alla nuova tecnologia LED si può garantire risparmio energetico evitando sprechi inutili, con illuminazione nettamente superiore a livelli qualitativi ma anche di durata nel tempo, considerando una temperatura della lampada sempre bassa che permette l’inserimento in ogni sorta di materiale.

In foto: Collezione Lampade a sospensione Baladeuse di Hind Rabii, design by Antoine Mège

lampada

LEDemain Catena Luminosa Luce Natalizia a 20 LED Illuminazione Bianca Calda, Stringa luce per Decorazione di Casa, Bar, Matrimonio, Festa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 10€)


Soluzioni particolari per illuminare casa

progetto casa Quando gli spazi da illuminare sono caratterizzati ampie metrature può essere complesso illuminare correttamente tutto senza creare punti d’ombra e zone scure: per adempiere a questo inconveniente è possibile installare un binario con faretti lungo il lato lungo dell’ambiente per illuminare correttamente ogni punto.

Nel caso di ingressi o parti di dimensioni particolari e articolati, come le scale, è possibile andare a inserire soluzioni illuminanti a scomparsa, come faretti e segna passi incassati nel pavimento, nella muratura oppure nei gradini.

Queste tipologie di illuminazione permettono di godere di una luce necessaria allo svolgimento delle azioni senza abbagliare né infastidire, integrandosi alla perfezione nello spazio senza disturbare la particolarità architettonica dell’ambiente.

architettonico.

Un esempio di queste luci di cortesia è dato da Flos, con la sua Collezione In, modello di luce Round Light Medium, segna passi a LED per superfici verticali, orizzontali e gradini: le luci si accendono al passaggio grazie a un sensore che rileva la presenza della persona.

In foto: progetto di interni di Michele Facciotto, Casa unifamiliare ad Agordo, nelle Dolomiti Bellunesi

  • Crystal Flare, di Lasvit Quando dobbiamo arredare casa la scelta dello stile, oltre a quella della disposizione degli spazi interni è al primo posto o quasi: infatti, dipenderà tutto da questo elemento, per lo più per decider...
  • fabbian hungry La cucina è l’ambiente della casa che fa da cornice a tutti i momenti di condivisione familiare di un’intera giornata. Dalla colazione alla cena è, infatti, il luogo in cui si svolgono le più svaria...
  • vas one serralunga La luce è uno dei fattori più importanti quando si parla di uno spazio. Sottovalutata e nel pensiero comune utilizzata unicamente per “illuminare volgarmente” la luce da esterno invece, crea atmosfere...
  • leroy merlin Illuminare un ambiente correttamente è un’ottima soluzione per evitare di danneggiare la vista e incappare spesso in mal di testa dovuti all’eccessivo sforzo oculare per un’errata soluzione illuminote...

Base Lampadina Accensione Casuale - Sistema Di Dissuasione Per Ladri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,68€


Illuminazione casa: innovazione e design

luci pareti Un tempo l’illuminazione di casa era data unicamente da apparecchi a sospensione o da appoggio caratterizzati da una base, una piantana, una cupola dalle forme sempre simili, a tronco di cono oppure con bracci dal design classico e barocco.

Oggi invece grazie all’evoluzione della tecnica e della tecnologia il design può rendere all’illuminazione forme inedite, originali e mai viste: per merito dei designer e progettisti il light design permette di godere di soluzioni illuminanti che soddisfino ogni stile e ogni esigenza, valutando caso per caso.

È importante inoltre valutare lo spazio che deve essere illuminato mediante la scelta dell’apparecchio più corretto: gusto personale e tecnica in questo caso devono trovare un punto di incontro, per trovare la soluzione migliore di luce.

In base allo spazio e al suo utilizzo è importante garantire una corretta illuminazione dal punto di vista dell’illuminamento: questo parametro si misura in lux e serve a garantire la luce necessaria all’azione svolta.

Per spazi di riposo e lettura bastano 100-200 lux, stessa cosa per spazi bagno o pranzo: è possibile per questo scegliere applique o piantane che rendano luce soffusa e soft.

Negli spazi che necessitano maggiore luce invece, come i piani di lavoro, la cucina o lo studio, si deve aumentare l’illuminamento dai 200 ai 500 lux, utilizzando soluzioni diffuse con punti orientabili in base alle esigenze.

In foto: 25°, Lampada da parete a luce indiretta di tossB, Collezione 25°, design by Alain Monnens