Rivestimenti cucina


In questa pagina parleremo di :cucina con rivestimento design

Superfici orizzontali e superfici verticali


Quando pensiamo alla zona giorno, nello specifico alla cucina, non dobbiamo sottovalutare l’importanza del rivestimento. Una scelta corretta può, infatti, aiutarci soprattutto nel mantenimento della pulizia, essere molto gradevole dal punto di vista estetico e duraturo nel tempo.

La scelta dei rivestimenti può essere diversa o la stessa per le superfici verticali e orizzontali, in altre parole muri e pavimenti.

Generalmente si tende a variare le due tipologie di rivestimenti cucina poiché le superfici verticali sono in misura minore come dimensioni, quindi si utilizzano mosaici, o piastrelle di dimensioni ridotte rispetto a quelle della superficie a terra.

Per quanto riguarda la scelta cromatica invece bisogna tenere in considerazione ambedue le parti: l’utilizzo di colori in contrasto tra loro non sempre causa effetti piacevoli: ad esempio se impieghiamo un grigio freddo a terra, è bene no utilizzare un grigio caldo a muro in quanto lo scontro delle due temperature di colore risulterebbe davvero molto gradevole all’occhio.

In foto: Lea Ceramiche propone per le cucine rivestimenti Slimtech arenaria Brown

Rivestimenti classici per la cucina


mosaico Per i rivestimenti cucina a pavimento, la scelta ottimale è impiegare piastrelle in gres porcellanato. Sono molto più resistenti delle altre tipologie, colorate in pasta in modo che nel caso dovessero scheggiarsi, l’effetto comunque resterebbe non troppo sgradevole e minimizzato alla vista.

Per le superfici verticali dei materiali da rivestimento è possibile impiegare materiali meno resistenti del gres porcellanato e soprattutto di dimensioni minori. E’ possibile usare tasselli di vetro per gradevoli mosaici effetti decori, piastrelline in bi cottura ceramica smaltata dalle forme particolari, anche rettangolari e quadrate messe insieme a creare decori molto piacevoli, superfici in tinta unita interrotte da matite decoro oppure linee di mosaico per spezzare la continuità e dare un tocco di stile.

Rivestimenti cucina : Tecniche particolari per le superfici verticali


mosaico particolare Particolari effetti si possono creare tramite l’utilizzo di materiali e tecniche più particolari.

Un esempio di grande effetto è l’utilizzo della resina. Si possono creare effetti di spatolatura rendendo superfici monolitiche senza fughe dello spessore anche solo di 3mm, impiegati anche per ricoprire superfici piastrellate preesistenti che non possono essere rimosse. La particolarità è di poter anche dipingere o modellare a piacere le superfici di resina in modo da ottenere grandi effetti.

Un’altra soluzione di grande impatto è di utilizzare materiali di tipologia composita o marmi per il top cucina e poi risvoltarli verticalmente sul muro. Questa continuità materica e cromatica renderà all’occhio gradevoli effetti senza stacchi troppo netti.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


gres
Differenza fra ceramica e gres porcellanato

Che cos’è il gres porcellanato? È un materiale composto di argille ceramiche che sono poi macinate fino a ottenere una dimensione tale per cui la pressatura possa essere eseguita. Oltre al materiale m ...

Vai alla pagina Differenza fra ceramica e gres porcellanato
dascenzi
Pavimento in marmittoni

I pavimenti i marmittoni sono rivestimenti in graniglia di marmo di misura più grande delle classiche marmette di 20x20 cm che si utilizzavano in passato, nate alla fine dell’Ottocento dopo la rivoluz ...

Vai alla pagina Pavimento in marmittoni
pavimento in resina
Pavimenti in resina

Tecnologia inizialmente utilizzata nei capannoni industriali e negli uffici pubblici, negli asili e nelle scuole, il pavimento in resina sta facendo in questi anni il suo trionfale ingresso anche nell ...

Vai alla pagina Pavimenti in resina
Gobbetto pavimento resina
Pavimenti di resina

Tante e differenti le tipologie di rivestimento a terra, piastrelle, marmi, lastroni in pietra oppure colate in cemento, ma la più innovativa e versatile tipologia di rivestimento sono i pavimenti di ...

Vai alla pagina Pavimenti di resina