Cabina armadio per piccoli spazi

vedi anche: Cabine Armadio

Come creare una cabina armadio in un piccolo spazio

La cabina armadio può essere realizzata in uno spazio piccolo? Certamente. E le possibilità sono più numerose di quanto molti pensino. Una cabina armadio di dimensioni ridotte trova posto nella camera da letto, proprio come quelle ampie; ma anche in una parte nel corridoio, nel sottoscala, nel sottotetto, in una nicchia. Insomma, sostanzialmente qualsiasi zona della casa si rivela adatta. E c’è un’ampia scelta anche per quanto riguarda il passaggio dalla teoria dalla pratica. Tanto per cominciare, numerose aziende specializzate nel settore propongono composizioni modulari pensate proprio per le superfici tutt’altro che estese. Il segreto del successo è la modularità stessa, sinonimo di flessibilità e di personalizzazione. Una validissima alternativa consiste in una vera e propria opera in muratura: i risultati in questo caso sono molto soddisfacenti, ma non tutti hanno voglia di affrontare l’inevitabile fastidio che questa opzione comporta e non tutti dispongono del budget sufficiente. Sappiate però che in alcuni casi può bastare anche l’installazione di pareti in cartongesso, di pannelli, addirittura (si pensi a una nicchia) delle sole ante e/o di una semplice porta. Ed è pure possibile creare perfetti abbinamenti cromatici e decorativi rispetto sia alle pareti che agli arredi presenti nell’ambiente prescelto.

In foto una proposta del Gruppo Tomasella: la cabina armadio Seltz in materico frassino Cenere, che si può modificare in base alle richieste del cliente. Questa composizione ha le seguenti dimensioni: Larghezza vano 45 | 46 | 90 cm, altezza 36 | 72 | 108 cm, profondità 32 | 46 | 90 cm, angolo 90 x 90 cm.

Come creare una cabina armadio in un piccolo spazio

Rollplast BLUN2CONCC28080080 Box doccia a soffietto, dim. 80 x 80 x H 185 cm, in PVC, a due lati, due ante, con apertura angolare., Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,52€
(Risparmi 10,48€)


Come attrezzare una cabina armadio piccola

Come attrezzare una cabina armadio piccola Le cabine armadio piacciono perché sono esteticamente glamour, perché sono pratiche e comode, perché oggi è possibile personalizzarle in tanti modi diversi. Inoltre, a differenza degli armadi, permettono di sfruttare lo spazio in toto in quanto non impongono limiti relativi all’altezza e di conseguenza è possibile anche mettere ripiani a pochi centimetri dal soffitto. Per quanto riguarda l’attrezzatura interna di una cabina armadio piccola, oltre a sfruttare (appunto) il più possibile l’altezza bisogna evitare i contenitori più voluminosi e puntare invece su elementi ugualmente funzionali ma strutturalmente più leggeri come le mensole, i ripiani estraibili, le cassettiere sospese. Non sottovalutate la praticità delle scatole, che possono essere collocate sia sulla parte più bassa che in cima alla cabina armadio e consentono di tenere tutto in ordine e a portata di mano: basta diversificarle oppure mettere delle etichette per individuare subito la tipologia di indumenti, accessori e oggetti in esse conservati.

In foto la configurazione 391 di Tumidei, dimostrazione pratica di quanto appena spiegato.


  • cabina armadio Giellesse Se in casa lo spazio a disposizione ve lo permette potreste predisporre una cabina armadio, comodissima, progettabile di dimensioni svariate e realizzabile con differenti materiali. Considerata un tem...
  • cabina armadio Zalf Considerate un tempo un lusso per pochi, oggi le cabine armadio sono una soluzione pratica e comoda, entrata a fare parte delle consuetudini dei più. Progettare le cabine armadio significa pensare dov...
  • Armadi Ikea L'azienda svedese arriva da noi a presentarci le sue innovative e funzionali proposte per gli spazi di contenimento: pratiche, intelligenti e sempre in ordine, arredano ogni spazio della nostra casa c...
  • Dove posizionare la cabina armadio Sempre più persone scelgono la cabina armadio. Il crescente successo di questa tipologia di guardaroba è dovuto a vari fattori: i prezzi sempre più accessibili, la modularità che si traduce in una gra...

Rollplast BGAL1CONCC28170 Box vasca a soffietto, dim.70 x 170 x H 150 cm, in PVC, a due lati, due ante, con apertura angolare, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 97,34€
(Risparmi 2,66€)


Quali ante per chiudere la cabina armadio se è piccola

Quali ante per chiudere la cabina armadio se è piccola Doverosa premessa: non è necessario chiudere la cabina armadio, soprattutto se è piccola. Le composizioni a giorno risultano sempre più in voga, perché sono dotate di grande appeal (a patto, naturalmente, di mettere sempre tutto a posto, considerato che tutto è in bella mostra) e perché consentono di risparmiare in termini di centimetri. Se tuttavia non gradite tale soluzione, se vi sembra eccessiva potete optare per le ante scorrevoli, sempre in cima alle soluzioni salvaspazio. Tenete a mente che quelle in vetro rendono l’insieme più arioso e luminoso e sono disponibili anche ante con vetri opachi, satinati, decorati; tipologie di vetro, insomma, che evitano la trasparenza se quest’ultima è considerata un problema. La ante battenti sono quindi da evitare per le cabine armadio piccole? Non è affatto detto. Guardate questa foto: è una struttura realizzata con i pannelli e le scaffalature della collezione Miria di Garofoli; dal momento che il sottoscala è stato sfruttato pienamente e nel migliore dei modi, le ante a battenti non risultano per nulla ingombranti. Anzi, in questo caso sono molto più pratiche di quelle scorrevoli perché la cabina ha un andamento irregolare.


Cabina armadio per piccoli spazi: Cabina armadio piccola angolare

Cabina armadio piccola angolare La cabina armadio può anche occupare un angolo: ne basta uno, per esempio, di 2,00 x 1,20 metri. Si tratta di dimensioni orientative, in quanto molto influiscono la struttura della stanza, l’arredo eventualmente già presente, la collocazione di porte e finestre. La cosa fondamentale è prendere bene le misure della stanza e chiedere informazioni precise circa la composizione di vostro gradimento; le soluzioni su misura sono l’ideale per chi deve utilizzare l’angolo, tuttavia anche la componibilità è una strada priva di ostacoli. E se state considerando l’idea di realizzarla tramite il fai da te, ricordate che il cartongesso in questo caso è di gran lunga meglio del legno, in quanto molto sottile e capace di imitare perfettamente le pareti. Per quanto riguarda la chiusura della cabina angolare piccola, le ante scorrevoli vanno indubbiamente bene ma le ante a libro potrebbero rivelarsi anche più adatte: ci avevate pensato?

In foto una cabina armadio realizzata con il sistema componibile Oasi di Silenia. Disponibile in laccato opaco goffrato oppure in diversi colori laccati opachi, può anche essere realizzata senza pannellatura, utilizzando semplicemente i profili che reggono i ripiani. L’ampia gamma di accessori comprende ripiani e cassettiere di varie dimensioni.