illuminazione cabina armadio

vedi anche: Cabine Armadio

Uno spazio studiato su misura.

Le cabine armadio ben organizzate devono essere costituite da elementi indispensabili ad avere tutto al proprio posto. Mensole, piani d'appoggio e bastoni appendi abiti sono componenti essenziali e a questi, poi, vanno aggiunti accessori diversi in base allo spazio disponibile ed alle specifiche esigenze personali.

Ceste, cassettiere, divisori, specchi, scarpiere ed altri accessori interni possono fare di una semplice cabina armadio un vero e proprio camerino di prova proprio come quelli che troviamo nei negozi di abbigliamento. A chi non è capitato dopo lo shopping di provare i capi a casa propria ed accorgersi che, inspiegabilmente, quei vestiti, che tanto sembravano donarci in camerino durante la prova, adesso non rendono più lo stesso effetto?

Colpa degli abiti? Degli specchi ingannevoli? E' possibile, anche se la colpa principale è della nostra illuminazione casalinga.

Un salottino di prova è studiato fin nei minimi particolari: specchi di dimensioni e forme appropriate, ganci e pouf per riporre oggetti e vestiti e luci posizionate in modo strategico per rendere tutto praticamente perfetto.

Perché mai le cabine armadio presenti nelle nostre case sono, quasi sempre, malamente illuminate? Innanzitutto perché tutte, o quasi tutte, non hanno finestre né aperture da cui far filtrare la luce naturale. La maggior parte delle volte, infatti, le nostre cabine armadio altro non sono che stanzette o piccoli spazi ricavati tagliando centimetri di qua e di là ed arredati in modo superficiale e per nulla funzionale. Vediamo di capire quale illuminazione cabina armadio è meglio installare.

illuminazione cabina armadio

Aglaia Lampada Armadio a 20 LED con Sensore Movimento, Batteria Ricaricabile 1000mAh e Striscia Magnetica per Scale, Corridoio, Guardaroba, ecc.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 10€)


Dare luce ai nostri abiti.

illuminazione cabina armadio Date le dimensioni delle abitazioni moderne non tutti possono permettersi il lusso di possedere una cabina armadio quindi, se abbiamo questa fortuna, tanto vale spenderci un po' di tempo per apportare alcune modifiche ed accorgimenti che potranno farla diventare uno dei punti di forza della nostra casa.

Parlavamo dell'illuminazione, ecco, questo è uno degli elementi che viene maggiormente trascurati quando invece dovrebbe essere il primo ad essere considerato con cura e dovizia di particolari.

Una semplice lampadina o faretto appeso lì in mezzo alla stanza non solo renderà l'ambiente anonimo e sciatto ma rischierà di compromettere l'illuminazione cabina armadio e la sua funzionalità.

I punti luce, nel caso di un ambiente ristretto e pieno di oggetti come può essere una cabina, devono essere numerosi e posizionati in zone strategiche.

  • Armadi Ikea L'azienda svedese arriva da noi a presentarci le sue innovative e funzionali proposte per gli spazi di contenimento: pratiche, intelligenti e sempre in ordine, arredano ogni spazio della nostra casa c...
  • la falegnami La cabina armadio è un elemento che sempre più ai giorni nostri, entra nelle case, con lo scopo di alleggerire gli spazi e renderci vita facile. Stanze, piccoli spazi, ogni sorta di soluzione è ben ac...
  • stolmen ikea La cabina armadio è uno degli elementi d'arredo più ambito e desiderato dalle donne. Si tratta, infatti, di una stanza o di un ampio spazio destinato ad ospitare vestiti, borse, scarpe ed accessori ...
  • ca d oro peggy Arredare al meglio la propria casa significa anche saper disporre degli spazi nel modo più opportuno, riuscendo a sfruttare tutte le potenzialità dell'ambiente in cui si vive. La camera da letto è u...

Barra Led 60 Cm con SENSORE DI PRESENZA, ideale come luce led per cabine armadio, pensili cucine, mensole, sottopiani, guardaroba dispense 12 Volt strip Led alta luminosità IP44 luce NATURALE profilo in alluminio.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42€


Soluzione per l'illuminazione cabina armadio

illuminazione cabina armadio Un'ottima soluzione è quella di illuminare i singoli ripiani in modo da avere una luce diffusa e costante in ogni angolo.

In questo senso non esiste un numero predefinito di punti di illuminazione da installare né un tipo da preferire rispetto ad un altro. Tutto dipende dal tipo di cabina armadio che possediamo. Spazi più piccoli avranno bisogno di luci numerose e soffuse per evitare di essere abbagliati, al contrario, in un ambiente più ampio sarà utile posizionare luci più potenti in modo da avere, soprattutto in mancanza di luce naturale, sempre una buona visione.

Anche i colori ed il tipo di luce sono assolutamente importanti e degni di approfondite ricerche: il rischio di scegliere elementi che in qualche modo possano alterare l'aspetto e le tonalità degli abiti dovrebbe, infatti, avere priorità su tutte le altre scelte. Non c'è nulla di peggio che vestirsi in un determinato modo a casa per poi accorgersi, una volta fuori, che gli abbinamenti scelti non sono più così perfetti a causa di una errata percezione dei colori.


Modi ed idee per illuminare

illuminazione cabina armadio In commercio esistono numerosi modelli di luci che offrono una scelta praticamente infinita. Faretti, lampade da terra, luci sospese, lampadine e strisce di led, tutto studiato per illuminare al meglio. Alogene o tradizionali, l'offerta è davvero vasta e adatta a qualsiasi richiesta.

Abbiamo detto che in base alla forma ed alla dimensioni del nostro contenitore bisogna scegliere il numero di punti luce e ciò vale, anche, per il modello di lampada da preferire rispetto ad un altro.

Se le dimensioni lo consentono, una delle scelte migliori è senza dubbio il classico contro-soffitto in cartongesso con installati, al suo interno, diversi faretti fissi o direzionali.

Non sempre, però, lo spazio a disposizione è sufficiente per vere è proprie opere di muratura e, in questo caso, l'opzione migliore potrebbe essere quella di applicare le luci direttamente gli scaffali in modo da illuminare al meglio anche le zone più nascoste.

Un ottimo sistema di illuminazione, a prescindere dal modello di lampade utilizzate, è quello che basa il suo funzionamento su sensori di movimento. Le luci, in questo caso, si accendono e si spengono automaticamente senza il rischio di dimenticarle accese.

Basta, infatti, aprire la porta o la tenda per avere l'ambiente illuminato senza cercare al buoi di trovare l'interruttore rischiando anche spiacevoli imprevisti.