Cucina grigia: il colore di tendenza per il 2021

Perché scegliere una cucina grigia

Le tendenze del momento parlano chiaro: le cucine grigie stanno vivendo il loro momento d’oro. E lo dimostra anche il fatto che una particolare declinazione di questo colore, l’Ultimate Gray, sobrio ma al contempo intenso e deciso, è uno dei due colori Pantone 2021.



Sono tanti i motivi che conducono alla scelta di una cucina grigia. Si tratta di una tonalità elegante e raffinata, innanzi tutto, ma anche neutra, il che significa che facilita al massimo gli accostamenti cromatici riconducibili ad altri elementi di arredo.



Contribuisce inoltre a rendere più luminosi gli ambienti, non passa mai di moda e non stanca mai. Valorizza gli spazi (sia grandi che più ridotti), diventa perfetta espressione sia dello stile classico che di quello moderno. Permette inoltre di creare interessanti contrasti materici, e basti pensare alle composizioni con parti in legno e/o in acciaio. Difetti? Non pervenuti. In foto, una versione della cucina Mia by Carlo Cracco Scavolini.

Cucina Mia by Carlo Cracco Scavolini

PP60-F Portaposate cassetto cucina 60 plastica Lube Scavolini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,9€


Gli abbinamenti di colore

  • Cucina Oyster Veneta Cucine
  • City by Stosa Cucine
  • Marina 3.0 Febal
Un altro trend del momento coincide con le cucine bicolore. Ed essendo neutro, il grigio rende vincenti diversi sodalizi cromatici. I più riusciti? Innanzi tutto quello con il giallo. Doveroso segnalare che l’Illuminating è l’altro colore Pantone 2021 e insieme sono perfetti, perché si equilibrano a vicenda: il giallo vivacizza il grigio, quest’ultimo smorza la vivacità del giallo che, da solo, risulterebbe eccessivo.



Stessa cosa dicasi per l’accoppiata con altre tonalità accese quali il verde, l’arancio e il blu. Sono cucine moderne, originali, accattivanti. Che mettono allegria senza esagerazioni di sorta. E ancora, il grigio si abbina perfettamente al legno e alle sue infinite sfumature; diverse essenze come il rovere, infatti, vengono utilizzate ad esempio per la realizzazione dei top e dei fianchi dell’isola.



Ottimo per chi ama un’eleganza più tradizionale e anche per le cucine più piccole è il connubio grigio-bianco, che tra l’altro si fa ambasciatore di luminosità e dilata visivamente gli spazi. Infine, avete presente il marmo con le sue venature uniche? Ecco, col grigio va letteralmente a nozze. Anche in questo caso, è una scelta perfetta per il piano lavoro.


    Filtro cappa cucina carboni attivi - universale adatto a ogni cappa, tagliabile, 57 x 47 cm - Set di filtri antigrasso + carbone attivo per cappe aspiranti

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,95€


    Che colori scegliere per il living se la cucina è aperta sul soggiorno

    • Cucina grigia a vista sul living
    • Anche il rosa si sposa perfettamente col grigio
    • L'accoppiata vincente grigio e giallo
    Se la cucina grigia è a vista sul living, per quanto riguarda i colori di quest’ultimo si hanno diverse opzioni. Ma suggeriamo di partire dal presupposto che il grigio necessita di essere ravvivato, per cui è preferibile evitare il tono su tono.



    Il bianco, il beige, il tortora e altre tonalità simili, chiare e luminose, sono invece scelte vincenti e nella prima foto vi mostriamo un esempio concreto che ha come protagonista un divano con chaise longue. Notate anche il top del tavolo e la nuance polverosa del tappeto. L’insieme risulta così luminoso da rendere possibile l’inserimento di sedie molto scure senza “conseguenze” di sorta.



    Guardate poi la seconda cucina: innegabilmente di grande aiuto sono quelle ampie vetrate, ma d’altra parte degna di nota è l’alternanza del grigio e del bianco che coinvolge anche il tavolo e gli imbottiti. Le sedie, caratterizzate da un rosa delicatissimo, sono davvero un tocco di classe.



    Infine ritroviamo la splendida accoppiata grigio e giallo, che conferisce all’ambiente un look fresco e giovane. Il bianco delle sedie e il legno naturale, materia prima utilizzata per il tavolo, completano il tutto. Una volta in più, la cucina grigia si conferma campionessa di versatilità.


    Cucina grigia: il colore di tendenza per il 2021: Quale pavimento abbinare alla cucina grigia

    Cucina Tablet – Creo Kitchens Per quanto riguarda il pavimento, è il parquet chiaro l’abbinamento ideale per la cucina grigia, perché si tratta di due tonalità sobrie e neutre che si valorizzano a vicenda. Idem, com’è facile intuire, per il gres porcellanato effetto legno.



    Più in generale, cioè a prescindere dai materiali, scelte giuste sono anche le pavimentazioni bianche e quelle beige. Molti ci chiedono se puntare sul grigio anche per i pavimenti sia un errore o meno; ebbene, il semaforo è verde, a patto però di scegliere le sfumature più chiare.



    Se la cucina è in stile rustico, consigliamo invece di considerare le piastrelle in terracotta, che caratterizzano ulteriormente l’ambiente e donano calore (il grigio è invece un colore freddo). Volete osare un po’? Allora invitiamo a valutare l’ipotesi di far posare piastrelle da pavimento esagonali grigie, bianche e nere. Oppure solo grigie e bianche. I pavimenti colorati no, non sono una buona idea.