Termostufe

Termostufe

Oggi le parole d'ordine sono risparmio e basso inquinamento. La tecnologia, spinta da queste esigenze,ha fatto molti passi avanti e le termostufe sono proprio il frutto di questi studi. Le termostufe lavorano con degli scambiatori, sia che siano alimentate a legna sia a pellet. I migliori scambiatori di calore sono quelli realizzati in rame. Questo è facilmente verificabile con un piccolo esperimento. Se mettete sul fuoco due pentole con acqua fredda, una d'acciaio e una di rame, vedrete che il contenuto della seconda comincia a bollire prima. Questa tecnologia utilizzata nelle termostufe consente un risparmio di combustibile, a fronte di una spesa iniziale certamente maggiore. Un altro punto importante da verificare, prima dell'acquisto della termostufa, è che siano presenti dei ventilatori che immettano aria calda. Infatti con la stessa quantità di legna o pellet, scalderete l'acqua e anche l'aria , non male! Anche il sistema di manutenzione e pulizia è molto importante per una buona resa calorica. Date la preferenza a termostufe, che per queste operazioni, non richiedano l'intervento dei tecnici. Fonte:www.farolfi-casa.it
Stufa a legna Nordica

NORDICA ISIDE IDRO TERMOSTUFE A PELLET ISIDE IDRO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3950€


Una vasta scelta di prodotti

Termostufa a pellet La grande famiglia delle termostufe offre davvero una vasta scelta di prodotti, essenzialmente si suddividono in due famiglie: le termostufe a legna e le termostufe a pellet. Vediamo alcuni modelli di una e dell'altra tipologia, con le relative caratteristiche. La Termostufa a legna Aqua 12,5 KW, di Italiana Camini ( Edilkamin), ha il frontale e top in ghisa smaltata, e un bel vetro per vedere la fiamma, è dotata di pratici anelli asportabili, per utilizzarla come scalda vivande. I colori disponibili sono bordeaux e beige. Con questa potenza è in grado di riscaldare ambienti di 320 m3, con un consumo medio di 1,3 / 4 kg/h di legna. Facciamo un confronto con una della stessa ditta, con alimentazione a pellet, leggermente meno potente. Questa, Idropoint 11,3 KW, può scaldare ambienti fino a 295 m3, monta un display digitale per la gestione e la visualizzazione di tutte le fasi di funzionamento, ha inserti e top in ceramica nei colori a scelta tra grigio, bordeaux e panna. Nel confronto, emerge che quella a pellet ha un prezzo superiore, come vedremo inseguito. Fonte:http://www.fraim.it

  • stufa moderna Grazie alle moderne tecnologie, riscaldare la casa con una stufa oggi significa ottenere un altissimo rendimento, emissioni ridotte e risparmio energetico. La realizzazione delle prime stufe risale a ...
  • Termostufa a legna ideata con uno stile classico Le termostufe a legna hanno prezzi molto diversi gli uni dagli altri. La potenza sviluppata incide pesantemente sul costo finale così come il marchio di produzione. Una termostufa realizzata da brand ...
  • Stufa a pellet Le termostufe a pellet sono ben più di semplici stufe; queste apparecchiature hanno un comune focolare a tenuta stagna, in cui viene rilasciato regolarmente del pellet, che viene bruciato con la maggi...
  • Il modello Edilkamin Tiny Edilkamin ha più di 50 anni di esperienza nel settore del riscaldamento. Opera in sei stabilimenti produttivi nel nostro Paese ed all'estero, realizzando prodotti dalla tecnologia avanzata e dal desig...

STUFA DORELLA CERAMICA L8 LIBERTY BORDEAUX Confezione da 1PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 755,03€


Termostufe a pellet e a legna

Termostufa Demy a legna e pellet La scelta tra termostufe a pellet e a legna è meno semplice di quanto si creda. La maggior parte delle persone si basa solo sulla comodità e facilità di approvvigionamento dell'uno o dell'altro combustibile, ma non si tratta solo di questo. Tra le due tipologie vi sono alcune differenze e prima di decidere l'acquisto è necessario fare delle considerazioni su:installazione; costo iniziale in base al rivestimento; costo del combustibile; necessità di corrente elettrica; potenza termica; possibilità di automatizzare il riscaldamento. Abbiamo già detto che il costo iniziale, a parità di qualità e potenza è decisamente inferiore per la tipologia a legna e quest'ultima, se si abita in campagna o in montagna, è di facile reperimento. Il pellet, oggi, è facilmente reperibile, anche nei supermercati ed essendo un combustibile ad alto rendimento permette notevoli risparmi sui consumi. Sono certamente da valutare la presenza di una canna fumaria e delle prese d'aria esterne. Vi sono poi dei veri e propri gioelli di tecnologia che possono funzionare sia con il pellet che con la legna, sono dotati di due serbatoi, come Demy, di Edilkamin. Fonte:http://www.edilkamin.it


Prezzi delle termostufe a legna e pellet

Progettazione per l'installazione di una termostufa a pellet Vediamo indicativamente i prezzi delle termostufe a legna e a pellet. La termostufa a legna Aqua 12,5 KW, di Italiana Camini, con rivestimento in ceramica, costa 1050 €. La termostufa Termorossella, a legna di Nordica, con potenza di 17,3 KW, in pietra naturale, costa 1349 €. Di Palazzetti, la termostufa Termonicoletta D.S.A., consente di scaldare la casa con il sano calore prodotto dalla legna che arde nello spazioso focolare panoramico. Esteticamente molto bella, costa 1710 €. La termostufa Termorossella Nordica, con forno a legna, di potenza 16,7 KW, color pergamena, è in vendita a 1849 €. Vediamo qualche prezzo di termostufe a pellet. La termostufa a pellet Cadel Ibis, con una potenza di 11,6KW, il braciere in ghisa, cronotermostato settimanale, in metallo colorato, costa 2169 €. La termostufa Melinda Extraflame La Nordica Idro, con una potenza di 15,2 Kw, in color bordeaux costa 2369 €. La termostufa in maiolica colorata, Diadema Idro Nordica, a pellet, con telecomando e cronotermostato settimanale, con 31 kw di potenza costa 3467 €. http://www.caminisulweb.it