Cucina e soggiorno unico ambiente

Gli open space

Quando è possibile scegliere se realizzare uno spazio unico tra cucina e spazio living, oppure dividere in due zone distinte, la scelta è caratterizzata prima di tutto dal gusto personale e dalle esigenze che chi vive questi luoghi ha quotidianamente.

Infatti, scegliere di realizzare una cucina e soggiorno unico ambiente, non significa solo eliminare una parete divisoria ma interpolare due spazi con differenti funzioni, in modo corretto e adeguato affinchè tutto funzioni alla perfezione.

Cucina e spazio living insieme, vuol dire compenetrazione di arredi e funzioni da una parte all’altra, mettendo in relazione anche lo stile, che non può essere differente ma unico e integrato.

In foto: arredamenti Diotti open space, con cucina Logica, divano Malaga e libreria My Space

diotti

Olio essenziale diffusore, InnoSuper legno nero 400 ml ad ultrasuoni fresco umidificatore nebbia con LED per la casa, camera da letto, stanza dei bambini, ufficio, spa, yoga 7 colori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 59€)


Spazi compatti: scelte obbligate

diotti Quando lo spazio è poco o comunque di dimensioni piuttosto ridotte, una soluzione opinabile è appunto, l’open space, ovvero creare uno spazio con cucina e soggiorno unico ambiente, affinchè lo spazio che abbiamo sia implementato anziché diviso in due spazi ridotti e mal funzionanti.

In questo modo potremo godere di uno spazio e dell’altro anche quando non ne fruiamo, aumentando percettivamente le dimensioni dell’ambiente.

In questo modo lo spazio a disposizione sarà il doppio, otticamente avremo una visione d’insieme, di uno spazio più grande.

In foto: arredamenti Diotti open space, con cucina Logica, divano Malaga e libreria My Space


Tofern 3D Fai da te Splendido Orologio da Parete Adesivi Removibile Specchio Argento Murales Decal Casa Soggiorno Camera da Letto Decorazione -Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Cucina e soggiorno unico ambiente: Lati positivi e lati negativi dell’open space

diotti Creare cucina e soggiorno unico ambiente è una scelta che comporta molti lati positivi ma alcuni anche negativi.

In realtà dipende tutto dalle abitudini di chi vive questi spazi quotidianamente, che potrebbe percepire poi un lato negativo come insignificante, e quindi prediligere per la scelta di unione degli spazi.

Lati positivi:

• Unico ambiente quindi spazio apparentemente più grande di uno spazio delle stesse dimensioni, diviso in due;

• Unione della famiglia: l’open space permette di condividere momenti di vita quotidiana come preparazione dei cibi e momenti di relax;

• Costi inferiori se vogliamo, una parete ed una porta in meno sono una spesa in meno!

Lati negativi:

• Odori durante la cottura dei cibi: non essendoci porte l’odore di cottura si propagherà per tutto il salotto;

• Cucina in disordine, subito in vista: a volte può capitare che non si abbia il tempo di riporre tutto e un ospite improvviso, arriva in zona giorno, avrebbe a vista la cucina.

È bene valutare con accortezza cosa preferiamo, considerandone i lati negativi e positivi senza precondizioni, per compiere la scelta migliore per noi.

In foto: arredamenti Diotti open space, con cucina Domus e libreria My Space