Gres

Il gres porcellanato è un tipo di ceramica a massa compatta e per nulla porosa, dunque estremamente resistente.

Le piastrelle in gres sono composte utilizzando un impasto argilloso cotto nel forno a una temperatura che raggiunge i 1400 C°, che garantisce l’impermeabilità e la non porosità, caratteristiche a cui nel gres si aggiunge l’elevata resistenza all’abrasione e al calpestio.

Esistono due tipologie di gres: quello naturale o tecnico, che ha un aspetto molto simile al marmo naturale, e il gres smaltato, che offre un’ampia gamma di colori, formati, decori e texture. Le grandi doti di resistenza all’usura, alle scalfitture, agli agenti atmosferici e chimici, rendono il gres un materiale idoneo non solo ai rivestimenti indoor ma anche alle pavimentazioni esterne.


Idee e tendenze: Gres


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      Il gres porcellanato è un tipo di ceramica a massa compatta e per nulla porosa, dunque estremamente resistente.

      Le piastrelle in gres sono composte utilizzando un impasto argilloso cotto nel forno a una temperatura che raggiunge i 1400 C°, che garantisce l’impermeabilità e la non porosità, caratteristiche a cui nel gres si aggiunge l’elevata resistenza all’abrasione e al calpestio.

      Esistono due tipologie di gres: quello naturale o tecnico, che ha un aspetto molto simile al marmo naturale, e il gres smaltato, che offre un’ampia gamma di colori, formati, decori e texture. Le grandi doti di resistenza all’usura, alle scalfitture, agli agenti atmosferici e chimici, rendono il gres un materiale idoneo non solo ai rivestimenti indoor ma anche alle pavimentazioni esterne.