Scale Interni

Le scale interni assolvono alla funzione strutturale di elemento che collega due livelli di una casa, ma oggi sono anche un vero e proprio elemento di arredo all'interno delle nostre abitazioni, con caratteristiche tecniche ed estetiche in grado di valorizzare e personalizzare l'ambiente in cui vengono inserite.

Nella scelta delle scale interni occorre considerare quali ambienti la scala andrà a separare/collegare: zona living e zona notte; oppure il i ano inferiore dalla mansarda o dal sottotetto, o la casa dal garage o dalla cantina o ancora la taverna dal piano superiore dell'abitazione.

Le scale interni possono essere in muratura o prefabbricate, queste ultime composte da elementi modulari o realizzazioni su misura.

Nella progettazione di una scala interni fattori da considerare riguardano l’ingombro in pianta e il peso della scala stessa, ... continua


Idee e tendenze: Scale Interni


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , il posto che occuperà nell’ambiente domestico, la differenza di altezza fra i piani che verranno collegati. Esistono alcune normative che regolano la costruzione delle scale interni: la Legge 9 gennaio 1989 n. 13, il D.M. 14 giugno 1989 n. 236, e la norma UNI 10804 gennaio 1999 . Le scale interne possono essere di tipologie diverse: esistono i modelli a rampa, che a volte sono interrotte da un livello intermedio; le scale a chiocciola, con poco ingombro a terra e quindi perfette per gli spazi ridotti; quelle di servizio, che consentono solitamente l’accesso a vani sottotetto o a soppalchi e che quando non sono usate si ripiegano su se stesse e scompaiono in appositi vani contenitori.