Armadio camera da letto

L’armadio, il fulcro di una camera da letto

L’armadio camera da letto è il mobile in genere più capiente di un’intera abitazione, ed è destinato ad accogliere i vestiti di almeno due persone. Dunque, deve essere spazioso e i suoi interni devono essere razionali e facilmente sfruttabili. Il suo aspetto estetico è di notevole importanza per l’economia della camera, dato che per le sue dimensioni è impossibile celarlo, a meno che non si disponga di una ulteriore stanza attigua alla camera da destinare a cabina armadio. Ma, al di là della sua funzionalità, il mobile adibito al guardaroba deve essere anche bello ed importante, perché è attorno ad esso che ruota lo stile di una camera da letto. Naturalmente, la tipologia da scegliere dipende dai gusti personali e, laddove assistiamo ad incremento della popolarità di stili minimali e contemporanei, la stanza da letto resta un’isola a sé. E’ frequente, infatti, che anche giovani coppie scelgano uno stile romantico o retrò per la propria camera, in barba a mode e tendenze. L’armadio, dunque, reciterà la parte di un attore protagonista, esibendo a seconda dei gusti, linee tese ed essenziali o lavorazioni barocche e complesse. Il tutto, però, deve necessariamente essere coordinato allo spazio che si abita e alle sue caratteristiche. Le regole da seguire saranno poche e semplici: in una stanza poco illuminata, dunque, sarà sempre meglio prediligere toni chiari se non proprio il total white, scelta dovuta a dimensioni e incombenza di un armadio. Al contrario, in una stanza più luminosa si potranno preferire i toni più caldi del legno o le laccature in tinte più scure.

In foto: armadio Estel2 Group, Habitat

estel 2

Premier Housewares, 2403292, Armadietto pensile a 2 ante, con specchio, effetto quercia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62,81€


Spazio e razionalità, caratteristiche chiave dell’armadio della camera da letto

riva 1920 plano La scelta dell’armadio camera da letto sarà inevitabilmente veicolata dallo spazio a disposizione: ormai le camere da letto sono tutt’altro che ampie e dunque è essenziale indirizzare la propria scelta su modelli con ante scorrevoli rispetto a quelli con ante a battente. Le ante scorrevoli, infatti, permettono di accedere al contenuto del mobile senza che la loro apertura rubi ulteriore spazio nella stanza. Inoltre, proprio in presenza di spazi ridotti, è necessario che l’interno dell’armadio sia organizzato in maniera razionale: ad esempio, se in camera non c’è spazio per un comò o se non si ama particolarmente questo genere di mobile, è possibile che il proprio armadio accolga una cassettiera interna. E’ una soluzione interessante ed efficiente, non solo in termini di spazio, dato che permette un’oculata gestione del proprio guardaroba. Alla stessa maniera, bisognerà prestare attenzione anche agli altri elementi dell’organizzazione interna dell’armadio, prediligendo ripiani ben spaziati e bastoni appendiabiti in grado di accogliere molte grucce. Inoltre, bisogna considerare che il più delle volte un armadio servirà a contenere gli indumenti di due persone, che hanno esigenze e modi di vestire molto differenti. Per questo l’armadio va immaginato diviso in due parti da organizzare separatamente: basti pensare ai diversi indumenti che indossano un uomo e una donna per capire come gli spazi debbano essere progettati in maniera distinta.

In foto: Riva 1920, Plano

  • Armadio classico Le Fablier Ibisco Se si guarda una camera da letto classica, la prima cosa che si nota è la presenza preponderante di un materiale: il legno. Sebbene sia molto diffuso anche negli stili più contemporanei, le camere da ...
  • Armadio a ponte Gli armadi a ponte sono un tipo particolare di armadi che poggiano a terra per certe parti mentre altre sono sospese, generalmente al centro, ed assumono quindi la struttura di un ponte, come dice il ...
  • Armadio basso Tontarelli Un armadio basso è un mobile di varie dimensioni, con altezza che non supera i 170-150 cm. Generalmente i classici armadi da camera da letto, o da cabina armadio, raggiungono e superano i 200 cm, rend...
  • interno armadio I consigli per l'armadio casa. L'armadio non è solo presente nella camera da letto. Il numero medio di armadi per ogni casa è infatti di 5. Dove sono? L'armadio della camera matrimoniale, l'armadio de...

AVANTI TRENDSTORE - Armadio in colore quercia san remo/bianco, 316x226x61cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 699€
(Risparmi 100€)


Armadio camera da letto: i materiali e la qualità prima di tutto

fear spaziante Quando si parla di un armadio camera da letto, il materiale d’elezione non può che essere il legno. Si preferisca il massello poiché, a differenze di altri mobili, l’armadio ha dimensioni importanti e la sua stabilità può essere garantita solo da materie di prima scelta. Il massello, inoltre, è in grado di comunicare maggior calore e relax, qualità importanti in una stanza da letto. Non che i laminati dell’ultima generazione siano prodotti scadenti, anzi: agli occhi dei meno esperti un armadio in laminato, magari in noce nobilitato, sembrerà in tutto e per tutto un prodotto in legno. Ma le differenze tra il massello, l’impiallacciato, il tamburato e il truciolare ci sono, e non riguardano solo l’aspetto estetico. Parlavamo di maggiore stabilità, proprio perché le ante di un armadio sono di regola di grandi dimensioni, e il massello garantisce una sicurezza senz’altro superiore agli altri materiali perché assicura nel tempo indeformabilità e solidità. Qualora abbiate qualche remora di natura ambientale, sappiate inoltre che ormai quasi tutti i mobili sono eco-compatibili, dato che gli alberi abbattuti per la loro realizzazione fanno spesso parte di programmi di rigenerazione dei boschi dai quali sono prelevati.

In foto: armadio moderno spaziante