Carta da parati

Tornata di moda negli ultimi anni per dare colore e personalità alle pareti casa, la carta da parati offre soluzioni per ogni gusto e stile, sia che venga scelta per rivestire tutte le pareti di una stanza o anche solo per creare un dettaglio su un muro, una colonna o anche un oggetto in un ambiente della casa.

Le carte da parati possono essere in carta di cellulosa su cui vengono realizzate le stampe e i decori con colori che non contengono solventi, oppure sono composte da uno strato in cellulosa e di uno superiore in vinile su cui un rullo riproduce i disegni.

Se di qualità, la carta da parati ha un supporto con un peso minimo di 150 gr/cmq ed è provvista di uno strato in vinile di un certo spessore: ciò garantisce che la carta da parati mantenga inalterate nel tempo le sue caratteristiche. Il rivestimento in vinile, inoltre, consente di lavare la carta da parati semplicemente con acqua e un detergente neutro.

Prima di posare la carta da parati ricordate di verificare che non siano presenti sul muro tracce di umidità, ... continua


Idee e tendenze: Carta da parati


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , che potrebbero ostacolarne l’aderenza e causare successivamente inestetiche macchie.

      E se doveste decidere di cambiare aspetto alle vostre pareti, per eliminare la carta da parati che vi avrete applicato basta ricorrere ad un apposito detergente che, diluito in acqua tiepida, vi aiuterà a rimuovere la carta da parati manualmente o con l’aiuto di un raschietto.