Armadio a muro in cartongesso

Dove costruire un armadio a muro in cartongesso

Abitare in un appartamento di dimensioni ridotte significa cercare di sfruttare al meglio ogni singolo spazio, non lasciare inutilizzati angoli o nicchie ma arredarle con mobili che permettano un suo utilizzo sfruttando anche tutta la loro altezza. Un piccolo spazio può così diventare un alleato prezioso per riporre tanti piccoli e grandi oggetti. La soluzione migliore per realizzare questo progetto è la costruzione di un armadio a muro in cartongesso. Potremmo infatti rendere utile ogni singolo metro quadrato a disposizione e sfruttare al meglio tutti gli spazi irregolari donando alla nostra casa un tocco di eleganza e originalità. Un armadio a muro in cartongesso potrà comodamente contenere tutte le coperte, i piumoni del letto, i capi di abbigliamento che togliamo dall'armadio quando provvediamo a fare il cambio di stagione, e tutti quei capi che non trovano collocazione altrove. Se progettato secondo le nostre personali esigenze e provvisto di componenti interni scelti ed accuratamente collocati il nostro armadio a muro in cartongesso potrà rivelarsi una risorsa di spazio veramente preziosa. Provate ad immaginare quante cose potrete riporre in un armadio a muro in cartongesso che arriverà fino al soffitto e vi potrete rendere conto di quanto spazio ancora inutilizzato avete all'interno della vostra casa. Potrete utilizzare al meglio tutti quegli angoli o quelle nicchie dotandoli di un armadio a muro in cartongesso che potrete facilmente trovare in commercio oppure .. costruire da soli.
armadio cartongesso

ARMADIO A 3 ANTE +1 CASSETTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 184€


Come procedere alla realizzazione di un armadio a muro in cartongesso

cartongesso Un armadio a muro in cartongesso è un oggetto facilmente realizzabile anche con la tecnica del fai da te. Se siete esperti di piccoli lavori di muratura, tinteggiatura e stuccatura potrete prendere in considerazione l'idea di realizzarlo da soli, con un notevole risparmio economico. Occorrerà munirsi preventivamente di pannelli di cartongesso già ritagliati delle misure desiderate e di tutti i componenti interni con cui desideriamo arredare lo spazio interno del nostro armadio: cassettiere delle misure desiderate, scaffalature già ritagliate della misura precisa ed eventuali cesti estraibili per la biancheria. Tutto questo materiale è facilmente reperibile nei centri specializzati e talvolta è presente anche nei centri commerciali più attrezzati. Vi occorreranno naturalmente anche tutti quei piccoli attrezzi necessari per le attività del fai da te: una serie di cacciaviti, un avvitatore, un trapano con la punta a muro e un assortimento di viti e tasselli di varia grandezza.

Una volta che avrete provveduto a procurarvi tutto il materiale occorrente per la realizzazione e individuato il punto esatto in cui vorrete costruire il vostro armadio a muro occorre delimitare quello spazio con una o due delle pareti in cartongesso che vi sarete procurati e provvedere al suo fissaggio a muro con viti e tasselli. Procederete poi al montaggio della chiusura con una porta scorrevole a scomparsa o in alternativa a vista filo muro. A questo punto occorrerà procedere con la collocazione all'interno di scaffalature, mensole, cassettiere e tutti gli altri accessori che riterrete utile collocare all'interno dell'armadio secondo una accurata progettazione che tenga in considerazione le vostre reali esigenze. Nel progettare la collocazione di questi accessori esterni è importante tenere conto degli oggetti che dovrà contenere, per poter inserire tutti gli elementi in modo da avere sempre gli oggetti di uso più frequente a portata di mano. La scelta di arredare le pareti interne completamente in cartongesso anziché con materiali tipo truciolato, legno precompresso o tamburato facilmente reperibili in centri specializzati per il fai da te è senza dubbio leggermente più costosa ma prevede una maggiore resistenza nel tempo e una scelta di qualità. Ovviamente però questa soluzione è possibile solo se lo spazio a disposizione è sufficientemente ampio. Infatti questa realizzazione comporta una notevole diminuzione della cubatura utile che diminuirà circa del venti per cento.


  • armadio a muro Quando un appartamento non dispone di stanze ampie, le soluzioni migliori per non rinunciare a qualche complemento di arredo e allo stesso tempo conservare al massimo il proprio comfort, sono quelle f...
  • armadio In un appartamento si sa, lo spazio non basta mai. Molte volte occorre trovare posti ben nascosti alla vista per poter riporre oggetti che non servono quotidianamente ma una tantum. Perchè allora no...

Soledi 3D Specchio Adesivo Moderno a Forma di Piuma Fai da Te Removibile Decorazione di Casa (120*30 cm, Argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Armadio a muro in cartongesso: tutto il necessario

cartongesso Un armadio a muro in cartongesso trova la sua collocazione ideale in camera da letto, ma può essere il mobile ideale anche per arredare un ingresso o per permettere di tenere in perfetto ordine un ripostiglio. Quanti oggetti vengono collocati spesso in maniera disordinata sui mobili perché non trovano altra collocazione? Quante volte avete desiderato avere uno spazio dove poter nascondere tante piccole cose che sono antiestetiche da vedere? Potrebbe ad esempio essere utile per riporre ombrelli, materiali e prodotti per la pulizia, Può benissimo contenere altri oggetti, non solo capi di abbigliamento. Può essere il mobile ideale dove poter riporre tutti i materiali per la pulizia oltre naturalmente a tutti gli attrezzi occorrenti. Sarai tu a decidere, in base alle tue esigenze, il posizionamento dei vari scaffali o delle cassettiere all'interno dell'armadio a muro in cartongesso e potrai così avere un mobile perfetto per ogni tua singola esigenza.