Cabina armadio cartongesso

vedi anche: Cabine Armadio

Cabina armadio cartongesso: note generali e cenni storici

Nell'arredamento di un ambiente è di fondamentale importanza la conoscenza dei materiali, perché questo consente di utilizzarli in maniera appropriata e di trarne il massimo beneficio: è spesso il segreto del successo del "fai da te".

Uno dei materiali più versatili e utilizzati nel campo dell'edilizia e dell'arredamento è senza dubbio il cartongesso, il quale presenta elevate capacità di isolamento termico ed acustico.

Si ottiene dalla lavorazione del gesso minerale, un materiale molto utilizzato, secondo varie tecniche che sono andate via via affinandosi attraverso i secoli, fin dagli albori dell'architettura.

Impiegato dai tempi dei Babilonesi e degli antichi Egizi, ha conosciuto una straordinaria fortuna nel periodo Barocco e Rococò, quando gli artigiani si avvantaggiavano della sua estrema versatilità per abbellimenti e sovrastrutture, molto in voga in quelle epoche.

Tuttavia, il cartongesso, così come noi lo conosciamo, risale al 1800, quando in America si cominciarono a utilizzare lastre di poco spessore che impiegavano il gesso per rifinire una struttura costituita di cartone con una "armatura" interna solida in metallo leggero, che veniva impiegata per la compartimentazione degli ambienti tramite la creazione di pareti verticali e orizzontali.

Da allora, il cartongesso è stato oggetto di continui miglioramenti, sia nella sua composizione che nelle tecniche di posa, tanto da renderlo oggi idoneo a molti utilizzi negli ambienti più diversi.

Dall'inizio degli anni '60, è stato utilizzato in maniera diffusa anche in Italia, per la partizione interna degli alloggi e per la realizzazione ad esempio di una cabina armadio in cartongesso.

cartongesso

2,13 Meters, i vestiti al muro, cromato, 25 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,05€


Come realizzare una cabina armadio cartongesso

cartongesso Una cabina armadio in cartongesso, al contrario di un armadio, consente di nascondere alla vista tutto l'eventuale "ordine sparso" presente tra i nostri abiti e accessori, ma anche di tenerli riposti in modo razionale ed organizzato e di avere tutto a portata di mano con il minimo sforzo.

Rappresenta una soluzione molto pratica e facile da realizzare, e si possono sfruttare anche angoli o spazi asimmetrici, altrimenti difficilmente utilizzabili.

Quali sono gli altri vantaggi di una cabina armadio in cartongesso?

Consideriamo che si tratta di una struttura di semplice realizzazione che richiede per lo più una operazione di assemblaggio e rifinitura.

Pensiamo anche che si tratta di un materiale molto adatto per la realizzazione di cabine armadio fai da te, data la facilità di trasporto e di posa.

Nonostante la sua indubbia utilità e la facilità di realizzazione, la cabina armadio è un ambiente che non troviamo frequentemente all'interno delle nostre case e questo può suscitare qualche perplessità.

Come mai, infatti, non viene realizzata?

Le ragioni sono sostanzialmente due: la prima è che si pensa che sia ingombrante e che necessiti di molto spazio, e la seconda è che molti trovano più semplice e pratico montare un armadio.

Queste considerazioni non tengono però conto di tutti i vantaggi che derivano da una razionale organizzazione degli spazi e non dimentichiamo, infine, che una cabina armadio evita proprio l'ingombro di mobili e ante e riesce ad ospitare un numero incredibile di capi d'abbigliamento e di accessori. Semmai uno svantaggio rappresentato da una cabina armadio è che non è così facilmente spostabile e riposizionabile altrove, nel caso in cui si volesse organizzare lo spazio in maniera diversa.


  • ca d oro peggy Arredare al meglio la propria casa significa anche saper disporre degli spazi nel modo più opportuno, riuscendo a sfruttare tutte le potenzialità dell'ambiente in cui si vive. La camera da letto è u...
  • ged arredamenti Non vi piace il guardaroba? Attuate un progetto cabina armadio e non ve ne pentirete anzi, potrebbe risultare persino divertente. La cabina armadio è utilissima e soprattutto si può realizzare secon...
  • cabina armadio con tenda Chi non vorrebbe nella propria camera da letto una bella e grande cabina armadio dietro al letto o in un angolo? Grazie alla cabina armadio si può avere un'ottima visuale su tutto il vestiario, uno ...
  • armadio in cartongesso L'armadio in cartongesso rappresenta un complemento d'arredo realizzato con un materiale che, oltre ad essere esteticamente apprezzabile, possiede notevoli vantaggi che riguardano il suo utilizzo:- ...

LEDMO faretto led incasso 3W Bianco Caldo 2700K 300LM,4xCOB faretti LED da incasso, AC85-265V Angolo a Fascio 24 Gradi Ra 80 Non Dimmerabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,98€
(Risparmi 28,61€)


Cabina armadio cartongesso: dove e come realizzarla

cartongesso La cabina armadio cartongesso può essere posizionata in qualsiasi punto della casa, ma spesso si sfruttano a questo scopo gli ambienti irregolari che sarebbe difficile utilizzare per posizionarvi dei mobili. Diciamo anche che il suo posto ideale è all'interno della camera da letto o in un'area attigua. Se si ha a disposizione una camera da letto piuttosto grande, di forma rettangolare, di solito viene destinata a cabina armadio una parte di circa 130 - 150 cm. di larghezza lungo il lato corto del perimetro, più lontano dall'ingresso, trasformando la stanza in un quadrato più o meno regolare.

La cabina armadio cartongesso può anche occupare un angolo di una stanza ed abbinarsi ad un armadio a muro che corra lungo la parete, oppure, quando si ha ampio spazio a disposizione, si può destinare a cabina armadio una intera stanza attigua, eliminando eventuali porte di accesso dall'esterno oppure lo spazio tra due camere da letto, in modo da creare una originale zona vestibolo.

Come per ogni struttura in cartongesso, la tecnica di costruzione prevede l'utilizzo di profili metallici zincati per la realizzazione dello scheletro strutturale, con una tamponatura esterna di pannelli in cartongesso e l'inserimento di una porta che può essere a battente o scorrevole.

I pannelli di cartongesso vengono poi stuccati, carteggiati e finiti con una tinteggiatura.

Una volta costruita la cabina armadio, delimitando lo spazio con le pareti in cartongesso, non resta che organizzare in maniera razionale lo spazio interno in modo da poterlo sfruttare al massimo.

L'interno può essere attrezzato con vari elementi come mensole, cassettiere, ripiani porta oggetti e tanti accessori per riporre i capi di abbigliamento.

Se si tratta di uno spazio grande, potremo posizionarvi anche una sedia, un pouf, che potranno arredare l'ambiente in modo gradevole e fornire utili basi di appoggio e seduta.

Elemento indispensabile sarà lo specchio, da preferire a figura intera, in modo da poter controllare l'effetto d'insieme del nostro abbigliamento.

Molto importante sarà, infine, l'illuminazione dell'ambiente, visto che è determinante vedere con precisione le tonalità di colore di abiti e accessori, così da non trovarsi vestiti con abbinamenti cromatici inopportuni.

A questo scopo, vengono in genere escluse le luci al neon che falsano i colori e preferite quelle che consentono di avere una luce simile a quella naturale.