La cabina armadio

vedi anche: Cabine Armadio

Dove posizionare la cabina armadio

Sempre più persone scelgono la cabina armadio. Il crescente successo di questa tipologia di guardaroba è dovuto a vari fattori: i prezzi sempre più accessibili, la modularità che si traduce in una grande flessibilità, la possibilità di realizzare anche sistemi adeguati a superfici non molto estese (sono sufficienti 2 metri quadrati). A ciò si aggiunge il fascino derivante dal nuovo concetto di “contenitore”: non è più, cioè, rigorosamente uno spazio chiuso bensì uno spazio nel quale entrare e muoversi comodamente. La cabina armadio viene solitamente posizionata nella camera da letto, davanti, dietro oppure accanto al letto; una valida alternativa coincide con la zona che divide una camera dall’altra o, più in generale, con un’area di passaggio che si trovi comunque nella zona notte. Chi ama l’originalità può collocarla anche al centro di un openspace, utilizzandola così anche come elemento divisorio. Anche ricavare la cabina armadio in una nicchia è un’ottima idea.

In foto la cabina armadio Open di Lema, contraddistinta da forme pulite e dall’assenza di ante. Perfetta rappresentante dello stile contemporaneo, consente un alto livello di personalizzazione: è riducibile a misura in altezza e profondità e può essere anche angolare. La vasta gamma di attrezzature interne fra cui scegliere comprende cassettiere, porta pantaloni, porta cinture, porta scarpe, ripiani e barre appendiabiti con luce integrata; tutti elementi che possono essere combinati in modi diversi.

Dove posizionare la cabina armadio

UDEAR Armadio Richiudibile Cabina Salvaspazio Guardaroba Non Tessuto Appendiabiti in Tessuto con Cerniera (Marrone)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 4€)


Come organizzare cabina armadio

Come organizzare cabina armadio La struttura, le dimensioni, i materiali, le finiture, le eventuali ante: questi sono tutti elementi fondamentali della cabina armadio. Ma grande importanza ha pure l’attrezzatura interna, che permette di organizzare al meglio tutto lo spazio disponibile. Naturalmente ognuno può scegliere le soluzioni che sembrano più adatte, ma in linea di massima possiamo dire che alla base si posizionano le cassettiere basse e i moduli portascarpe; ad altezza uomo (quindi a un’altezza che non superi i 190 cm da terra) si mettono le barre appendiabiti e dove possono risultare più pratici si collocano invece le mensole e i ripiani a giorno. Più su, generalmente, trovano posto i contenitori destinati agli oggetti che non vengono utilizzati quotidianamente.

In foto il sistema Ubik di Poliform, composto da diverse tipologie di accessori: vassoi, cassetti con frontale legno o cristallo, scarpiere estraibili, portapantaloni, porta camicie; contenitori a terra, su ruote oppure sospesi. Sia i pannelli che le attrezzature sono realizzati in nobilitato e disponibili in 6 finiture ovvero nobilitato bianco Artik, nobilitato rovere naturale, nobilitato rovere Spessart, nobilitato noce c. e Tessuto nobilitato grigio o nocciola. Per quanto riguarda i pannelli, si può anche scegliere fra 8 colori per il vetro lucido oppure optare per lo specchio bianco. I pannelli sono disponibili anche in 8 colori per il vetro lucido e in specchio bianco.


  • Ante per chiudere cabina armadio La cabina armadio è una soluzione strutturale che sempre più spesso, quando le condizioni lo consentono, viene preferita all’armadio tradizionale. I motivi sono diversi: la notevole capacità conteniti...
  • cabina armadio Zalf Considerate un tempo un lusso per pochi, oggi le cabine armadio sono una soluzione pratica e comoda, entrata a fare parte delle consuetudini dei più. Progettare le cabine armadio significa pensare dov...
  • Armadi Ikea L'azienda svedese arriva da noi a presentarci le sue innovative e funzionali proposte per gli spazi di contenimento: pratiche, intelligenti e sempre in ordine, arredano ogni spazio della nostra casa c...
  • la falegnami La cabina armadio è un elemento che sempre più ai giorni nostri, entra nelle case, con lo scopo di alleggerire gli spazi e renderci vita facile. Stanze, piccoli spazi, ogni sorta di soluzione è ben ac...

SONGMICS XXL Armadio Cabina Guardaroba Appendiabiti in Acciaio Tessuto TNT 3 Ante Richiudibile con Cerniera 175 x 150 x 45 cm Nero LSF03H

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 3€)


Cabina armadio angolare

Cabina armadio angolare Le cabine armadio possono avere diverse forme. Possono, cioè, essere rettangolari (lunghe e piuttosto strette), quadrate, triangolari oppure irregolari (soluzione, quest’ultima, necessaria nel caso in cui la superficie disponibile sia a sua volta non regolare e/o fuori dagli standard). Per quanto riguarda la disposizione, molto diffusa è la cabina armadio angolare, che occupa due pareti adiacenti (interamente o solo in parte), consente di ottimizzare gli spazi e allo stesso tempo dà la sensazione di essere poco ingombrante. Chi sceglie una soluzione a giorno, ovvero una cabina priva di ante, indubbiamente renderà l’ambiente più arioso e luminoso. In alternativa si possono mettere ante scorrevoli: ampia è la scelta relativa ai materiali, ma c’è da dire che il vetro è davvero di grande impatto (e non sottrae luce all’ambiente).

In foto una soluzione angolare realizzata con il sistema GlissWalk-In di Molteni, che permette appunto di veder soddisfatte le proprie esigenze e preferenze grazie a una progettazione personalizzata “al centimetro” e a una vasta gamma di finiture. Le attrezzature interne possono essere collocate a qualsiasi altezza, appese oppure posizionate a terra: merito di staffe invisibili autobloccanti brevettate.


La cabina armadio: Cabina armadio: consigli

Cabina armadio: consigli Nella scelta di una cabina armadio, innanzi tutto prendete con cura tutte le misure, tenendo presente che un sistema per una persona deve misurare come minimo 130x150 cm e che il passaggio deve essere di almeno 70 cm. Per quanto riguarda la cabina angolare, è opportuno che i due lati non risultino inferiori ai 2 metri. Non trascurate l’importanza di un’illuminazione adeguata, altrimenti risulterà difficile individuare tutti gli indumenti e gli accessori, soprattutto quelli collocati in fondo oppure in alto. Considerate che le cabine armadio a giorno sono un’opzione molto glamour, questo è fuori di dubbio, tuttavia l’assenza di ante facilita l’accumulo di polvere. Ancora, ricordate che i ripiani estraibili risultano decisamente più pratici e comodi di quelli fissi. Se a utilizzare la cabina armadio siete in due, dividetela idealmente in due parti e rispettate tale confine immaginario altrimenti si creerà un gran caos. La cabina armadio deve essere tenuta in ordine, altrimenti perde tutta la sua funzionalità. Gli indumenti e gli accessori devono essere quindi sistemati in base al suddetto criterio e magari suddivisi in base ai colori e ai possibili abbinamenti.

In foto il sistema Dot System di Kristalia: concepito inizialmente come libreria, oggi si presta anche alla realizzazione di cabine armadio. Gli elementi a misura permettono di sfruttare lo spazio in tutta altezza e larghezza, senza limiti particolari. Fra gli accessori disponibili si segnalano i tubi appendiabiti, la barra luminosa e i contenitori cassettiera da sospendere oppure appoggiare sul pavimento.