Le cabine armadio su misura

vedi anche: Cabine Armadio

Sfruttare le rientranze per realizzare una cabina a muro su misura

Quando in casa si posseggono degli spazi inutilizzati, essi possono essere usati per costruire delle cabine a muro molto capienti che riescono a sostituire egregiamente,quei ripostigli che molte volte mancano negli appartamenti. Ma la funzione della cabina a muro, non è soltanto quella di fungere da ripostiglio ma anche quella di diventare come un secondo armadio provvisto di mensole, cassetti ed altri spazi liberi capaci di contenere nel massimo ordine, biancheria, calzature ed abiti. La cabina a muro può essere personalizzata a seconda delle esigenze di una famiglia senza per questo rovinare l’ambiente e lo stile degli altri mobili dell’abitazione. La sua realizzazione infatti, può essere fatta non solo con i materiale che più si abbinano ai mobili che già si possiedono in casa, ma anche con lo stesso stile. Le rientranze dei corridoi ed i piccoli disimpegni di altre camere, sono i luoghi ideali dove progettare e realizzare una cabina a muro su misura perché sono proprio quegli spazi che alla fine risultano inutili in un appartamento e che di solito vengono abbelliti da tavolini portaoggetti o piccoli complementi da decoro come vasi con fiori o sedie con cuscini. Perché allora non regalare comodissimi spazi in più alla nostra casa creando la cabina a muro su misura?
cabina armadio su misura

Cabina armadio su misura completa di tutti accessori.Guardaroba. Pronta 5 giorni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1139€


La cabina armadio in corridoio

cabina pianca Pensate ad una rientranza in un corridoio dalla quale si potrebbe ricavare una versatile cabina dove riporre tutti gli oggetti che sono conservati in maniera disordinata in altri armadi o cassetti. Ma non pensate ad una cabina a muro solo come succedaneo di un ripostiglio o di un armadio. Ci sono quelle rientranze dalle forme particolari e di dimensioni notevoli, che è possibile sfruttare come spogliatoio aggiungendo pannelli di ottimo truciolato o soluzioni di cartongesso chiudendo poi la cabina, con pannelli scorrevoli su appositi binari. Questa cabina a muro, potrebbe facilmente diventare uno spogliatoio ma non solo in un appartamento ma anche in esercizi commerciali come un negozio di abbigliamento o addirittura una palestra. Solo un lato potrebbe essere utilizzato come armadio mentre nell’altro potrebbero essere aggiunti complementi d’arredo come specchi, portaoggetti, portacravatte o ripiani dove appoggiare comodamente qualsiasi tipo di oggetto.

Nella foto Liberasnake di Pianca

    Pannello dogato Cabina armadio guardaroba arredamento negozi BIANCO 23 cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,13€


    Le cabine armadio su misura: Le porte della cabina armadio

    porte scorrevoli cabina armadio Per quanto riguarda le porte, la scelta sarebbe davvero notevole perché si potrebbero realizzare a battente, scorrevoli sui binari oppure pieghevoli o ancora ad ante. Per quanto riguarda le prime, una ditta specializzata o un falegname di fiducia, vi installerà dei binari sia nel lato superiore che in quello inferiore dove far scorrere facilmente la porta. Ci sono due tipologie di strutture interne delle cabine a muro. La prima è il rivestimento con pannelli appositi, ripiani, o spazi a forma di cubo mentre la seconda invece riguarda una tubolatura che agganciata sapientemente nella parte alta della cabina, permette il posizionamento di abiti anche piuttosto lunghi, di camice e di pantaloni diventando una sorta di secondo armadio dalle forme più disparate e più creative a seconda della metratura della rientranza e delle esigenze. Gli abili operatori di falegnamerie o ditte specializzate, ascolteranno le vostre esigenze e poi procederanno realizzando una cabina armadio su misura.

    Nella foto Stripe sliding di Rimadesio