Come tenere in ordine un armadio

Come tenere in ordine

Se ogni mattina fai tardi al lavoro perché non trovi i vestiti che ti servono, e trascorri ore a cercarli nel caos impenetrabile che è esploso tra le ante del tuo armadio, forse è arrivato il tempo di organizzare l'ordine dei tuoi vestiti. Se non sai come, segui poche e semplici linee guida.

Per avere un armadio pratico e ordinato, bisogna dedicargli del tempo. Dieci minuti ogni due o tre giorni sono sufficienti per avere il nostro armadio sempre in ordine e monitorare la situazione all'interno dei ripiani.

Ma prima di pensare al mantenimento, bisogna dettare qualche regola fondamentale per la costruzione del giusto ordine dei capi tra gli scaffali. Per prima cosa è bene organizzare la disponibilità di spazio del nostro mobile: affinché esso sia utile, non deve essere necessariamente grandissimo, l'importante è che sia attrezzato di scaffali di diversa lunghezza, cassetti, aste per appendere giacche e camice. Se l'armadio ne è privo, si possono acquistare nei negozi per casalinghi sia delle aste, sia dei recipienti in stoffa, fatti apposta per l'armadio e per dividere i nostri indumenti, soprattutto i capi di biancheria intima come mutandine e reggiseni.

armadio lema

Rebecca Srl Organizzatore Portatutto 6 Scompartimenti Beige Grigio Tessuto Resistente Armadio Camera da Letto (Cod. RE4735)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,98€


I vestiti da appendere

cabina armadio Attenzione però: non mescolate tra i vestiti accessori come collane e cappelli, altrimenti si rischia di generare confusione e di non riuscire a tenere in ordine il guardaroba.

Passate poi a catalogare i vostri vestiti per genere e stagione, tra ciò che va appeso e ciò che va piegato. E' meglio riporre i capi fuori stagione in appositi spazi, al riparo da polveri e acari, e dedicare lo spazio a disposizione nel nostro armadio solo ai vestiti che indosseremo. Un consiglio: non dividete gli abiti in ordine cromatico, sarebbe una vera illusione pensare di poterlo mantenere.

Le giacche e le camice vanno appese alle apposite grucce. Ma attenzione, non tutti gli abiti vanno appesi con le stesse grucce, altrimenti si rischia di sgualcirli prima di averli indossati. Dunque per prima cosa sistemare le cose da appendere: le camice separate dalle giacche, separate a loro volto dai cappotti.

Per quanto riguarda magliette e t-shirt, possono essere tranquillamente piegate, ma mai sistemarle insieme ai jeans, altrimenti si rischia di ritrovare un unico mucchio di robe, e di dover stirare tutto di nuovo.

  • interno armadio I consigli per l'armadio casa. L'armadio non è solo presente nella camera da letto. Il numero medio di armadi per ogni casa è infatti di 5. Dove sono? L'armadio della camera matrimoniale, l'armadio de...
  • L'armadio è progettato per contenere il nostro guardaroba, in modo ordinato, proteggendolo dalla polvere. Pensato per la camera da letto, può essere posizionato anche in corridoio se lo spazio lo perm...
  • cabine armadio In alternativa all’armadio tradizionale, una soluzione per il guardaroba è costituita dalla cabina armadio, che, grazie alle molteplici proposte presenti sul mercato oggi, consente di creare soluzioni...
  • armadi su misura Ogni cosa al proprio posto, sfruttando al centrimetro lo spazio disponibile, anche quando i locali non hanno dimensioni e forme tradizionali, come accade ad esempio nelle mansarde. Tutto questo è reso...

Mobili Rebecca® Salvaspazio appendibile, Porta scarpe da appendere, 16 Tasche, con Ganci, Tessuto non Tessuto, 105 x 55 cm (Cod. RE4733)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,95€


Come tenere in ordine un armadio: Dividere i capi

vestiti appesi in armadio Vietato, dunque, appallottolare vestiti e buttarli nell'armadio. I tessuti, a lungo andare, possono rovinarsi e si perderebbe poi molto tempo a rimetterli in ordine.

Per quanto riguarda la lingerie, anche questa merita le stesse cure che dedichiamo agli altri abiti. Le calze, infatti, vanno piegate, come anche i reggiseni, le mutande e i collant. Gli indumenti intimi vanno poi divisi per genere, e anche per frequenza di utilizzo. E' una buona abitudine, infatti, conservare separatamente reggiseni eleganti e fantasiosi da quelli che utilizziamo tutti i giorni, così li possiamo trovare facilmente, non essendo mischiati a capi che si usano molto poco.

Insomma, per iniziare bene la giornata ed avere sempre il piacere di vestirci, dedichiamo un po' di tempo alla cura degli abiti nel nostro armadio.