TV e internet

Tecnologie e cambiamenti

Gli apparecchi televisivi negli ultimi dieci anni si sono evoluti enormemente, molto più di quanto non abbiano fatto nei quarant’anni precedenti.

Infatti, dagli anni 50/60 a fine secolo il più grande cambiamento è stato il passaggio dal bianco e nero al colore, contornato da continui miglioramenti dal punto di visto del sonoro con l’introduzione degli altoparlanti stereo e della qualità delle immagini ma con le limitazioni dovute al basso standar di definizione degli apparecchi con tecnologia a tubo catodico.

Verso la fine degli anni 90 furono introdotti i primi televisori al plasma, prodotti di generose dimensioni che consentivano la visione dei programmi “in grande”, ma dai costi inizialmente proibitivi.

La vera rivoluzione si ebbe invece negli anni 2000, quando la diffusione degli schermi al plasma di nuova generazione e degli apparecchi con tecnologia lcd, led e oled cambiarono il modo di vedere la TV.

televisione panasonic

ANDROID TV BOX WIFI INTERNET SMART TV ULTRA HD 4K 1080P 1 GB MX9

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35€


Alta risoluzione e 3D

internet tv sony Come detto negli ultimi anni gli apparecchi televisivi hanno fatto passi da gigante.

E’ stata dapprima introdotta l’alta risoluzione, passando da una rappresentazione delle immagini a 480p (in genere 640 x 480 punti) ad una a 720p, fino all’ormai standard detto full hd che raggiunge i 1080p (1920x1068 punti).

Se è vero che la tecnologia adesso permette la fruizione di contenuti di altissima qualità, è altrettanto vero che solo da pochissimi anni in Italia sono disponibili tali contenuti tramite trasmissioni satellitari o via digitale terrestre o attraverso supporti HD come i blue-ray.

Ma i televisori si stanno ulteriormente evolvendo, diventando sempre più apparecchi multimediali tout court.

Se prima erano semplici ricevitori di immagini via etere o tramite prodotti come videoregistratori e dvd, ora permettono di eseguire semplici videogiochi, come rompicapo e sudoku, o di riprodurre nativamente foto e video in formato digitale attraverso porte usb o in streaming da una rete casalinga tramite connessione wireless.

Non da molto sono poi apparsi sul mercato i televisori 3D, come seguito diretto delle trasmissioni cinematografiche in tre dimensioni.

Questi apparecchi consentono di visualizzare, tramite appositi occhiali, le immagini e i filmati in 3 dimensioni, anche se non restituiscono ancora una qualità paragonabile a quella cinematografica.


    ANDROID TV BOX INTERNET TV SMART TV WI-FI HD USB HDMI 4K T95M

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,5€


    TV e internet: Internet e TV

    televisione 3d L’ultimo passo in avanti del televisore è sicuramente la possibilità di accedere ad internet senza utilizzare l’ausilio di apparecchi esterni.

    Fino a poco tempo fa era possibile navigare in internet dal proprio televisore collegando un htpc, ovvero un pc dedicato all’uso in un salotto e quindi dal design ricercato e soprattutto particolarmente silenzioso.

    Oggi invece sono state introdotte le nuove internet tv, apparecchi che nativamente possono accedere alla rete e consentono di navigare liberamente con l’ausilio di una tastiera dedicata o tramite canali preconfigurati che consentono una navigazione facile anche col classico telecomando.

    La google Tv del resto è già realtà negli USA, integrata negli apparecchi Sony e, a breve, anche degli altri produttori principali come LG, Samsung e Philips.

    L’ultima frontiera del televisore è rappresentata dall’introduzione negli apparecchi di processori derivati dai più recenti smartphone, che estendono alla tv tutte quelle applicazioni e funzionalità tipiche dei tablet.