Vasca da bagno la scelta migliore

Vasche da bagno

Scegliere la vasca da bagno da posizionare nel bagno principale di casa non è cosa semplice: sul mercato si trovano decine di modelli di vasche da bagno, di diverse forme, stili e materiali. La più classica vasca da bagno è in ceramica smaltata, lo stesso materiale degli altri sanitari del bagno, o in acciaio smaltato, ma oggi se ne possono trovare anche in resina plastica, da posizionare su apposite strutture di sostegno. La qualità delle vasche da bagno disponibili nei negozi specializzati in sanitari è varia, la scelta dipende anche dallo stile del resto della stanza in cui si vuole inserire la vasca, e dai gusti dei proprietari. Negli ultimi anni stanno tornando di moda le vasche da bagno da posizionare in centro alla stanza, particolarmente belle e decorative; in genere in questa posizione si utilizzano vasche da bagno di design, particolarmente belle e decorative. Nella foto vasca di Jacuzzi
Vasca da bagno in ceramica

OMTEK Gioco per Bagnetto Galleggiante - 7 Pezzi Giochi per Bagnetto con Retino, Set Pesca Giocattolo per Bambini per Piscina Bagno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Vasca da bagno: i prezzi

Vasca di design Visto che il mercato propone molte tipologie di vasche da bagno, è chiaro che tale sanitario si può trovare a prezzi anche molto differenti tra loro, che spesso si differenziano anche per le dimensioni del singolo pezzo. Una piccola vasca da bagno, dove una persona si accomoda seduta e non stesa, in ceramica e di forma classica, costa anche meno di 150 euro; una vasca da bagno lunga fino a 190 cm, da posizionare in centro alla stanza e dalle forme sinuose può costare più di 1.000 euro. Nel mezzo si trovano tanti diversi prodotti, dai prezzi più vari; i modelli di design hanno prezzi vari, che dipendono da una serie di fattori, alcune vasche da bagno infatti sono delle vere e proprie sculture, costruite singolarmente, e hanno prezzi che superano tranquillamente i 2.000 euro. I modelli in resina sono in genere meno costosi di quelli in ceramica, e anche maggiormente personalizzabili. Si trovano modelli di vasca da bagno in resina da 190 cm da incasso a cifre inferiori ai 100 euro, mentre quelle con pannelli laterali costano un poco di più.

  • Getto vasca idromassaggio Un tempo le si trovava prevalentemente nei bagni degli alberghi di lusso o all'interno di prestigiose dimore private. Oggi la vasca idromassaggio è divenuta invece molto più popolare di quanto si pens...
  • vasca da bagno teuco Da qualche tempo oramai l'ambiente bagno ha assunto un ruolo di primo piano all'interno della casa, avendo guadagnato metratura nella distribuzione degli spazi e attenzione nella progettazione e nell...
  • box doccia multifunzione Ritmi frenetici, giornate passate a correre qua e la sempre di corsa e arriviamo alla sera distrutti, senza nemmeno il tempo di farci un bel bagno rilassante.La vasca idromassaggio prende il vertica...
  • pietraluce touch Una vasca da bagno non è un solo contenitore per lavarsi. È molto di più. Architetti e designer riescono a dare forme particolari e di grande gusto a questi elementi dalla funzione primaria nella nost...

mDesign Set da 2 Tende Bagno Impermeabili - Tenda Doccia e Tenda per Vasca da Bagno in PEVA - Tende idrorepellenti con 12 Occhielli di Metallo antiruggine 183 cm x 183 cm - Sabbia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Vasche semplici e idromassaggio

Vasca idromassaggio Le vasche da bagno si possono suddividere grossolanamente in due macrocategorie: le vasche semplici e quelle con idromassaggio. Le prime sono costituite da un ampio catino, munito di foro per l'uscita dell'acqua e di apposita rubinetteria, da utilizzare per riempire la vasca e durante il lavaggio. Le vasche da bagno con idromassaggio sono invece munite di appositi fori da cui si fanno penetrare nell'acqua delle bolle di aria. Questo tipo di aggiunta permette di rendere il bagno ancora più piacevole e rilassante. Buona parte delle vasche idromassaggio oggi presenti sul mercato sono costruite in diverse tipologie di resina plastica, questo perché tale materiale rende molto più semplice sagomare la vasca e creare le aperture per le tubature laterali. Si possono però costruire vasche idromassaggio anche in ceramica smaltata o in acciaio smaltato e se ne trovano in resine che simulano efficacemente la ceramica, con un effetto molto piacevole al tatto e un'ottima solidità.


Vasca da bagno: le dimensioni

Vasca di design Non tutti i bagni hanno dimensioni ampie; spesso questa stanza infatti è poco ampia, con lo spazio strettamente necessario per posizionare i sanitari. Nelle abitazioni lussuose invece al bagno si concedono dimensioni molto più ampie, in modo da renderlo ancora più pratico e confortevole. Nonostante questo, in quasi tutte le case degli italiani c'è almeno una vasca da bagno. Per far entrare questo sanitario in stanze di qualsiasi ampiezza le aziende produttrici ne modulano le dimensioni a piacere. Le vasche più piccole sono quelle da utilizzare seduti, con lunghezza di circa 120-135 cm e profondità di 75-90 cm. Le vasche da bagno più grandi, ma dalle forme classiche, hanno dimensioni di circa 75-95 cm di profondità, e 175-195 cm di lunghezza. Grazie all'introduzione di nuovi materiali nella produzione di vasche da bagno, oggi sono disponibili vasche praticamente di qualsiasi misura, quasi delle piccole piscine. I modelli da posizionare negli angoli hanno i lati contro le pareti i circa 140-160 cm.


Vasca da bagno la scelta migliore: Vasca da bagno angolare

Vasca angolare La vasca da bagno angolare ha in genere misure vicine ai 140-160 cm, considerando i lati che poggiano sulle pareti del bagno. Questo tipo di soluzione è perfetta in stanze da bagno di dimensioni medio grandi, dove c'è la necessità di utilizzare lo spazio al meglio, senza ingombrare una grande parete. Molti modelli di vasche da bagno angolari possono essere corredati da un pannello laterale di chiusura, cosa che li rende perfetti per dare vita ad una piccola spa casalinga, con idromassaggio, ma anche con sauna o bagno turco. Posizionare in bagno una vasca angolare contribuisce a dare un tocco di originalità a questa stanza, che molto spesso presenta esclusivamente sanitari che rientrano in precisi schemi di forme e di misure. Il mercato propone tantissimi modelli di vasche angolari, spesso in resina plastica o che simula lo smalto.