Requisiti dei lettini per bambini

Sicurezza

La cameretta dei bambini, soprattutto quando sono neonati, deve garantire loro un ambiente sicuro e confortevole, adatto al gioco e al riposo. L’arredamento, quindi, va scelto con cura e ponderatezza, prediligendo mobili realizzati con materiali atossici, senza spigoli, che insomma non rappresentino un pericolo per i piccoli.

Il neonato trascorre la notte e anche qualche ora durante il giorno nel lettino, che, per essere un ambiente confortevole, deve rispondere ad alcuni requisiti fondamentali, senza dovere per questo rinunciare all’estetica. I modelli in commercio, infatti, se acquistati presso un punto vendita specializzato in arredo per l’infanzia, sono belli, pratici e sicuri.

Nei lettini per bambini le caratteristiche tecniche sono quelle che garantiscono la sicurezza necessaria, affinché il bambino riposi sereno senza rischiare di cadere o di farsi male in alcun modo. Innanzitutto i lettini per bambini

Devono essere provvisti di barre laterali che non consentano il passaggio al piccolo o che non gli permettano di inserire la testa tra una e l’altra. Per questo devono essere a una distanza che può variare dai 6 ai 7,5 cm. Le sponde, poi, devono raggiungere almeno i 75 cm di altezza, avere un meccanismo che li faccia scorrere verso il basso quando occorre rifare il letto e devono essere provviste di un sistema di sicurezza che non consenta al piccolo di abbassarle. La base del lettino va scelta abbastanza rigida: meglio quindi preferire le doghe in legno piuttosto che le ormai superate reti metalliche.

cameretta pali

Disney - Lettino per bambini Minnie Mouse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 105,39€


Materasso

lettino doimo cityline prima infanzia Ad assicurare un buon riposo notturno, di cui come gli adulti anche i più piccoli hanno bisogno per affrontare con l’energia necessaria le loro giornate, non è solo la struttura del letto, ma anche il materasso e il cuscino, che nel caso dei bambini vanno scelti con attenzione.

Il materasso del lettino deve essere sufficientemente grande in modo da non lasciare attorno a sé spazi vuoti, ma coincidere con il perimetro del lettino. E’ importante poi che il materasso dei lettini per bambini sia rigido, in modo da sorreggere a dovere il corpo del piccolo e non infossarsi inducendo il corpo a posizioni scorrette durante il sonno.

Il materasso deve essere realizzato con materiali atossici e anallergici (le fibre naturali andranno benissimo), deve essere traspirante e facilitare la circolazione dell’aria. Un aiuto in questo può venire dall’uso di un coprimaterasso in cotone, che oltre a proteggere il materasso dalla polvere, riduce la sudorazione della pelle. Occorre controllare sull’etichetta del materasso che sia stato sottoposto a un trattamento contro gli acari, microorganismi presenti nella polvere e che possono essere causa di allergia.

Buona norma da osservare, anche per la manutenzione dei materassi dei lettini, è quella di girarli testa/piedi ogni due mesi circa, di esporli all’aria e al sole per eliminarne l’umidità, non ricorrere ad apparecchi a vapore per pulirlo, non piegarlo e non arrotolarlo, operazioni che ne danneggerebbero l’interno.


  • lettini Arriva il momento in cui per il neonato lo spazio della culla diventa insufficiente. E’ ora di passare al lettino, che accoglierà il piccolo per il riposo notturno fino a quando sarà cresciuto abbasta...
  • lettini per neonati I primi acquisti che facciamo per i nostri figli sono sicuramente importanti. Accolgono e accompagnano infatti i neonati nell’ambiente domestico in cui cresceranno e muoveranno i primi passi.Ogni ar...
  • Letto a castello Lollisoft di Clei I letti a castello forse non va più di moda come una volta, ma torna ancora molto utile quando non si hanno a disposizione grandi spazi e si hanno contestualmente molti bimbi. Il modo migliore per dec...

Brevi 311 Sponda Sicurezza Letto cm 90 Bianca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,9€
(Risparmi 1,09€)


Requisiti dei lettini per bambini: Cuscino

lettino teddy doimo cityline prima infanzia Fino al compimento del primo anno, il bambino può dormire anche senza cuscino. Spesso è proprio lui a farci capire quando lo desidera. Allora, per assicurargli un riposo confortevole, potete acquistare un guanciale piccolo, di dimensioni adatte al lettino, e non eccessivamente soffice, per evitare rischi di soffocamento al piccolo.

Il cuscino per il lettino deve essere sicuramente realizzato in materiale anallergico. Quello in lana può essere utile in inverno perché in grado di offrire un sostegno caldo e uniforme. In estate, invece, sono da preferire cuscini realizzati con altri materiali, quali cotone cardato, cocco e crine. Contro gli acari i materiali migliori sono il lattice e il poliuretano. Il cuscino per il lettino deve anche essere antisoffocamento, preferibilmente

è buona norma, almeno fino all’anno di età, proteggere le sponde del lettino con appositi paracolpi, disponibili di varie fogge e colori, abbinabili anche ai completi di lenzuola e biancheria per il lettino.