Libreria a parete

La praticità della libreria a parete

Spesso nelle nostre case manca un dettaglio, un particolare che le faccia sembrare complete e definite: la libreria a parete.

Questo arredo può variare in dimensione, dai più piccoli e ridotti ai più grandi e capienti.

La scelta dipende in parte dal gusto personale e in parte dallo spazio a disposizione: è importante infatti rapportare la dimensione del mobile in relazione all’ambiente per evitare che questi sia troppo grande e che causi un senso di troppo pieno.

Comoda, pratica e funzionale la libreria a parete può accogliere oggetti di ogni sorta e dimensione: dai libri, ovviamente ai piccoli aggetti, fino alle scatole contenitore per avere tutto sempre in ordine.

In foto: libreria Build di Movisi

libreria Build di Movisi

SONGMICS Cassapanca con Contenitore di 80 Litri, Pouf Poggiapiedi, Sgabello Pieghevole, Capacità di Carico di 300 kg, in Ecopelle, Seduta Imbottita, Bianco LSF106

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Le librerie a parete snodabili e modulari

Virgo di Xavier Lust per Driade Quando parliamo di libreria a parete possiamo avere due differenti scelte: la libreria prefissata e di forma prestabilita, oppure la libreria componibile e snodabile a piacere, che possa creare lo spazio su misura e gusto personale.

Possiamo scegliere in questo la famosa Bookworm di Kartell, che grazie alla sua flessibilità può dare origine a forme di ogni genere, oppure elementi da assemblare.

In questo caso parliamo di ripiani e alzate da assemblare a piacere, creando forme rette e geometriche secondo le necessità.

In foto: minilibreria Virgo di Xavier Lust per Driade con struttura e ripiani in alluminio anodizzato di colore nero.

  • Wall System di Poliform Ce ne sono per tutte le tasche e per tutti i gusti. Arredano, contengono, separano. Le librerie sono pezzi immancabili in una casa oggi. Per riporvi libri, oggetti, soprammobili, cornici, piante. Pezz...
  • ginger e jagger Una volta nelle case si entrava tramite ingressi e solitamente al fronte si trovava un mobile, di differente tipologia, con un grande specchio.Oggi questa tipologia d’ingresso si sta andando lentame...
  • tenda lino mottura Quando dobbiamo scegliere la tipologia di tenda da applicare alla casa, la scelta è davvero vastissima, ma tutto si riconduce in breve allo stile che desideriamo ottenere e all’effetto che vogliamo si...
  • driade Nel corso del tempo la rivista ha preso sempre più piede nello spazio di casa: vediamo come si è evoluta nel tempo per divenire design puro.Fino a qualche anno fa i portariviste erano considerati el...

HOMECHO Armadietto Terra da Bagno Mobile Autoportante, Mobiletto Sottolavabo in Legno con Ripiano e Doppia Anta, 2 Cassettiera, Bianco, 60 x 30 x 110 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 104,99€


Libreria a parete: Il colore nella libreria a parete

Kubica di During Design Non sempre si attribuisce la giusta importanza al colore quando si sceglie la libreria a parete.

Vediamo in relazione ai casi, come si meglio scegliere.

Nel caso di spazi bianchi e neutri, potremo osare con un tocco di colore: un rosso, un blu o un oro caratterizzeranno lo spazio che si riempirà di luce e stile, integrando magari parte di questo colore in qualche oggetto o particolare.

Se lo spazio è già molto particolare non carichiamolo eccessivamente: una libreria dalle tinte sobrie e neutre non potrà che adattarsi al meglio.

In foto: libreria Kubica di During Design