Sedia a dondolo

Caratteristiche della sedia a dondolo

La sedia a dondolo è una seduta caratterizzata da particolari parti che la rendono immediatamente riconoscibile: è costituita da uno schienale su cui poter poggiare la schiena, una base di seduta, e al posto delle quattro classiche gambe fisse un sistema che permetta alla seduta di oscillare.

Questa sedia è un pezzo di arredamento che può essere caratterizzata da vari design, su cui potersi riposare e prendere del tempo per rilassarsi durante la giornata.

La posizione che si deve assumere deve quindi essere comoda e naturale, ma soprattutto non forzata.

Il meccanismo di dondolamento che permette alla sedia di dondolare deve essere semplice e facile da azionare per permettere un relax maggiore, deve essere inoltre sicuro senza possibilità di ribaltamento avanti o indietro.

Inoltre, anche l’altezza deve essere quella adeguata perché per il dondolamento è fondamentale che le gambe siano nella posizione giusta.

In foto: Sedia B825 di Italcomma

dondolo sedia

Songmics LYY10M Sedia a dondolo con Poggia gambe di angolo regolabile a 5 gradi Carico Massimo 150 kg beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85,99€
(Risparmi 3€)


Come scegliere la sedia a dondolo

Sedia Elephant Rocking di Kristalia La sedia a dondolo che deve essere inserita in un determinato spazio deve rispettare i canoni estetici dell’ambiente di collocazione e quindi variare in base all’estetica e alla forma: un tempo ritenuta la sedia delle nonne e delle donne per allattamento e costruita in stile country e legno scuro, oggi la sedia a dondolo trova molte proposte anche in ambito di design.

Elementi moderni e classici, proposte minimali ed eccentriche: legno chiaro, scuro, in stile shabby chic, dai colori chiari bianco o celeste, in acciaio e plastiche, per le soluzioni più attuali e moderne.

È importante inoltre anche stabilire quali siano le dimensioni più adatte per la scelta della sedia a dondolo: dalle forme e dimensioni più minute si trovano soluzioni anche di grande portata, per accogliere anche due individui contemporaneamente o persone di taglia notevole.

Gradevoli e particolari anche le proposte per i più piccoli che si rifanno al design più attuale e noto, realizzate in differenti materiali.

In foto: Sedia Elephant Rocking di Kristalia

  • sedia jeff ikea Quando ci servono delle sedute, ma non abbiamo troppo denaro a disposizione, possiamo cercare e valutare con lo scopo di accaparrarci sedute low cost. Queste sedie sono generalmente prevalenti in funz...
  • bonaldo Nella nostra zona giorno, padroneggia un bel divano morbido e accogliente dalle linee pulite e minimali, e dal colore tenue in toni di grigio. Le pareti sobrie, bianche e pulite, e un tavolo in crista...
  • sedia panton La scelta di sedie per gli spazi di casa, non deve essere sottovalutata poiché un’errata preferenza comporterebbe notevoli discomfort, non solo estetici ma anche fisici.Infatti, la scelta delle sedi...
  • sgabelli Quando decidiamo di acquistare una cucina con penisola dobbiamo pensare che annessa a questa necessiteremo anche di sgabelli per sedersi.Spesso li troviamo in coordinato con la cucina ma anche con l...

Anti-scivolo ! SoBuy® Sedie a sdraio, Poltrona, Sedia a dondolo, bianco, Con Organizer da appendere , Anti-scivolo, FST16-W, IT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 67,95€
(Risparmi 13€)


Sedia a dondolo: L’imbottitura della sedia a dondolo

sedia a dondolo È fondamentale inoltre anche la valutazione attenta dell’imbottitura della sedia a dondolo: in alcuni casi è poco consistente o troppo morbida, sarà quindi importante valutare l’acquisto di cuscini supplementari per rendere morbida e accogliente la seduta.

I modelli classici che si trovano sul mercato sono caratterizzati da schienale inclinato o quasi dritto, con seduta leggermente più rigida.

Per questo motivo è bene valutare l’aggiunta di cuscini che ammorbidiscano l’appoggio e rendano più confortevole l’arredo.

In foto: sedia dondolo Morphogenesis Lounge Chair del designer Timothy Schreiber