Sedie colorate

Come scegliere e sedie

Le sedie colorate, oltre che ravvivare la zona living di una casa, devono essere funzionali e resistenti per poter rispondere alle diverse esigenze. I materiali con cui vengono costruite le sedie colorate servono proprio a questo: la plastica ad esempio è ottima per gli ambienti esterni in quanto resistente agli agenti atmosferici e facilmente lavabile; il legno invece viene utilizzato per cucine rustiche o taverne più che altro come scelta di stile. Nelle sedie colorate di design invece si unisce l'originalità alla comodità. In quanto pezzi unici, la loro presenza basta ad arredare da sola una cucina o un salotto e rendere l'ambiente più vivace. Lo schienale prende forma ergonomica e la presenza di imbottiture le rendono comode oltre che belle.
sedie colorate

SEDIA PARIS POLIP.CM.49X51XH80ROSSA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27€


Sedie colorate Ikea

sedia colorata Ikea Le sedie colorate Ikea vengono prodotte in tanti materiali e stili per potersi adattare meglio ai diversi ambienti presenti nelle nostre case. L'offerta va dalle più comuni sedie in plastica, adatte a giardini e pergolati, fino alle sedie in alluminio o metallo che possono essere usate anche da ufficio oltre che da cucina. Vengono progettate per adeguarsi a quasi tutti gli stili di tavoli per completare al meglio l'ambiente che si sta arredando, sia che si tratti di una cucina in stile rustico o che si opti per un salotto con complementi d'arredo moderni. I prezzi sono molto contenuti e variano a seconda del materiale di costruzione e del tipo di rivestimento che le completano. Alcuni di questi rivestimenti sono sfoderabili e lavabili principalmente nei modelli pieghevoli da esterno.

    Set 4 Sedie mod. DSW bianca in polipropilene e gambe in legno di faggio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 70€


    Sedie colorate legno

    sedie colorate in legno Quando si pensa alle sedie colorate in legno viene subito in mente un ambiente dallo stile provenzale o magari una casa di campagna. Questo perchè gli ambienti a cui meglio si adattano questo tipo di sedia hanno appunto questa scelta stilistica. In una casa con arredi monocromatici la scelta di sedie colorate spezza la monotonia e rende l'ambiente più allegro. Il tipo di legno impiegato nella loro costruzione influisce moltissimo sia come scelta stilistica che come elemento di funzionalità. Le sedie colorate in legno massello ad esempio vengono scelte nell'arredo di un salotto con complementi più classici perchè l' importanza del materiale le rendono adatte al tipo di ambiente. Un tipo di legno più leggero, come ad esempio il truciolato ( cioe' un composto derivato dagli scarti della lavorazione di altro legname), si adatta bene agli ambienti esterni o alle taverne dove non ha importanza la scelta stilistica ma la funzionalità.


    Sedie colorate cucina

    sedie colorate da cucina Le moderne tecniche d'arredo rendono ormai superata l'idea che le sedie debbano per forza abbinarsi al tavolo. Per questo sempre più spesso vengono utilizzate delle sedie colorate per la cucina con un tavolo monocromatico in legno, o sedie minimal in metallo con rivestimenti colorati se si utilizza un tavolo con ripiano in vetro. Ovviamente le sedie colorate per la cucina vanno scelte soprattutto in base alle necessità di un utilizzo frequente e alla loro manegevolezza e resistenza. Le sedie in plastica o in metallo rispondono bene a queste esigenze ma anche la possibilità di piegarle, e quindi di riporle in uno spazio ristretto, è un vantaggio da tenere in considerazione. Ovviamente il gusto personale è un elemento da non sottovalutare: le sedie colorate danno possibilità di arredare la cucina con fantasia e originalità.