Scegliere un tavolo a consolle Ikea

Possibili usi di un tavolo a consolle

I tavoli a consolle sono un complemento d'arredo molto ricercato, generalmente si tratta di arredare spazi intermedi come il corridoio, l'entrata o il bagno. Comunque si tratta di spazi piccoli e di passaggio, in cui è necessario appoggiare cose di utilità comune come le chiavi di casa nell'entrata, oppure le borse e le riviste fra il soggiorno e l'ingresso. In generale si tratta di situazioni in cui un tavolo più grande o una poltrona non possono essere posizionati perché troppo ingombranti e un tavolino basso, essendo spesso di larghezza maggiore di un tavolo consolle, impedirebbe il passaggio. Un altro utilizzo ormai sempre più diffuso di questo tipo di tavoli è per i DJ. Se state sistemando un piccolo locale oppure fate spesso feste in casa vostra potete posizionare lo stereo e l'amplificatore su questo elemento d'arredo in modo che siano facilmente utilizzabili anche stando in piedi per molte ore. Foto: Ikea.com
Tavolo a consolle Norden Ikea

Aingoo Set di 4 Eiffel design pranzo sedie a sdraio con gambe in metallo forti e tessuto sedile imbottito, Coral Blue

Prezzo: in offerta su Amazon a: 159,99€
(Risparmi 39€)


Come è fatto un tavolo a consolle

Tavolo a consolle Liatorp Ikea Le misure dei tavoli consolle Ikea sono a grandi linee le seguenti: altezza fra i 70 e i 90 centimetri, larghezza fra i 150 e 190 centimetri e profondità intorno ai 40 centimetri. Come potete quindi capire anche da soli non è un tavolo in cui si possano stipare molte cose, il rischio infatti è che cadano e si rompano. Però è un ottimo posto dove posizionare una piccola lampada per la luce d'atmosfera, per esempio, e in un ambiente spoglio, come sono di solito quelli dove si posiziona un tavolo a consolle, farà una gran figura e vi eviterà di accendere e spegnere continuamente la luce quando vi serve. Sul tavolo a consolle si possono per esempio posizionare larghi specchi, per dare una sensazione di maggior spazio all'ambiente, oppure quadri, fotografie e dipinti in tinta con il colore del tavolo e con il resto dell'arredamento. Foto: Ikea.com

    Specchio specchio specchio con illuminazione a LED ,16 LED cosmetici Make Up con make up 4 X Batterie – Make Up Specchio specchio specchio/Viaggi/Rasoio/Illuminated Cosmetic Mirror/Make Up Mirror – con 2 anni di garanzia di rimborso

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,2€


    Modelli Ikea di tavoli a consolle

    Tavolo a consolle Ikea Hemnes Per scegliere un tavolo a consolle bisogna tenere conto del resto dell'arredamento, in particolare la forma e i colori in cui lo volete comprare devono essere complementari con il resto della casa, in modo da non dare l'idea di un elemento forzatamente inserito nel contesto. Dunque il primo esempio di tavolo a consolle Ikea che vi proporrò è in legno a vista, molto alto, molto lungo e molto resistente. Può essere tranquillamente posizionato dietro un divano, in corridoio o in cucina perché ha dei cassetti e una scaffalatura molto pratica per appoggiare le cose. Si tratta del Norden da 190 €, che è uno dei più adatti soprattutto in cucine con piano di lavoro in legno. Molto più sofisticato invece è il Liatorp, da 175 €, che ha un tinteggiatura bianca e un ripiano in vetro con scaffalatura a vista sotto il ripiano. In questo caso si tratta di un tavolo consolle di classe che si adatta a tipi di arredamento molto meno frugali del Norden. Foto: Ikea.com


    Scegliere un tavolo a consolle Ikea: Modelli più economici di tavoli a consolle

    Tavolo a consolle Rekarne Ikea Più squadrato e in diversi colori è il tavolo a consolle di Ikea Hemnes, che ha una forma meno rifinita del Liatorp e massiccia quanto il Norden, ma è disponibile in diverse colorazioni e con complementi d'arredo come scatole e cestini per riempire le scaffalature quadrate che lo compongono. Data la facilità di pulizia e manutenzione è ideale per posizioni come la lavanderia, anche se fa parte di una linea di arredamento Ikea pensata per il soggiorno. Il prezzo è di 160 €. L'ultimo esempio fra i tavoli consolle Ikea è il Rekarne, da 130 €, in legno di pino. La struttura è massiccia ma non lunga come il Norden, e non contiene cassetti, è quindi indicato per posizioni intermedie come in bagno o in un corridoio, dove sia necessario, occupando poco spazio, aggiungere un piano d'appoggio, e dove il resto dell'arredamento non faccia a pugni con il color legno. Foto: Ikea.com