Tavolo a scomparsa

Tavoli a scomparsa

I tavoli a scomparsa sono degli elementi dell'arredo ideati principalmente per essere pratici e utili.

In commercio se ne trovano tantissimi modelli come ad esempio App di Clei: una vera e propria scrivania inserita all'interno di una cassettiera, da utilizzare solo in caso di vera necessità. Il tavolo a scomparsa può trovare il suo posto ideale in qualsiasi ambiente della casa, basta trovare il modello giusto.

I prodotti più classici sono costituiti da modelli a ribalta, che si collocano contro una parete e possono essere aperti o chiusi con semplici gesti, posizionando nel modo corretto le strutture di sostegno. Si possono però trovare anche tavoli a scomparsa che si nascondono all'interno di altri mobili o che si richiudono su se stessi. Questa seconda tipologia consiste in consolle o piccoli mobili, che una volta aperti possono diventare grandi tavoli da pranzo. In foto: App di Clei.

Tavoli a scomparsa

SoBuy® Tavolo pieghevole, Scrivania,Tavolo da bar,Librerie, bianco, FWT12-W,IT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,95€
(Risparmi 25€)


Tavolo con sedie a scomparsa

Tavolo con sedie a scomparsa Per chi ha veramente poco spazio un'idea geniale è il tavolo con sedie a scomparsa, come Copernico di Foppapedretti.

Si tratta di un'ampia struttura richiudibile, che può contenere anche le sedie. In questo modo è possibile contenere in poco spazio un'intero tavolo per 6-8 persone, comprese le sedute. Chiaramente si tratta di un mobile da utilizzare solo in rare occasioni durante l'anno, che quindi in genere viene tenuto in un posto nascosto, come in uno sgabuzzino.

La caratteristica fondamentale di un tavolo con sedie a scomparsa è quindi rappresentata dalle sue dimensioni quando è chiuso, perché se fossero eccessive risulterebbe veramente complicato celarlo durante i periodi di inutilizzo. sono molto diffusi anche i tavoli da esterno che nascondo le sedute; tipicamente le sedie si nascondono sotto il tavolo, in modo da tenerle protette dalle intemperie quando non si utilizzano, o da permettere una maggiore praticità durante il periodo invernale: il tavolo e le sedie si possono coprire con un singolo gesto.

In foto: Copernico di Foppapedretti.

  • tavolo allungabile in vetro Nella zona destinata al living il tavolo da pranzo è una presenza importante. Oggetto d'arredo scelto in abbinamento alle sedie, risponde allo stile dell'ambiente e alle esigenze d'uso di chi lo acqui...
  • sedie e tavolo di Calligaris Indispensabili in vari ambienti della casa, le sedie sono oggetto di ricerca ergonomica e sperimentazione progettuale da parte delle aziende, dato che si prestano a svariate interpretazioni, a seconda...
  • tavolo-doc-mobili Forme lineari e rigorose, superfici scultoree, materiali eleganti come le essenze del legno o hi-tech come il vetro e l’alluminio. Sedie tavoli abbinati, per assonanza o per contrasti secondo i dettam...
  • tavolo rotondo I tavoli rotondi risultano semplici da sistemare se in casa avete a disposizione spazi irregolari, oppure se lo collocherete in posizioni d'angolo. Si adatta dunque alla perfezione a stanze dalla form...

Tavolo Consolle Attila Bianco Lucido con prolunghe incorporate

Prezzo: in offerta su Amazon a: 234€


Tavolo a scomparsa

Ikea

Tavolo a scomparsa Ikea Sono molti i modelli di tavolo proposti dai negozi Ikea; questa azienda infatti spesso cerca le soluzioni per rendere vivibile al massimo qualsiasi ambiente della casa, anche quelli di dimensioni minuscole.

Nel tentativo di utilizzare ogni spazio spesso nei negozi Ikea si notano esempio di arredi abbastanza azzardati, dove ogni singola stanza svolge diverse funzioni.

Per questo tipo di visione degli arredi i tavoli a scomparsa sono dei punti cardine, attorno cui si sviluppa tutto il resto dell'arredo.

Classici di Ikea i tavoli a ribalta: sono collegati alla parete e da chiusi si mimetizzano con essa; non appena serve un piano d'appoggio il tavolo a ribalta si posiziona orizzontalmente e si utilizza a piacere.

Molto interessante il modello Norden, che da chiuso è una piccola consolle da posizionare all'ingresso o lungo un corridoio; il piano è suddiviso in due metà, sostenute da una fila di cassetti laterali. Quando necessario la consolle diventa un tavolo per 3 persone, o si raddoppia in un piano per 6 commensali.

In foto: Norden di Ikea.


Cucina con tavolo a scomparsa

Cucina con tavolo a scomparsa La cucina con tavolo a scomparsa è un vero e proprio must nelle abitazioni con spazi ridotti, dove ogni angolo deve essere sfruttato al massimo.

Anche nelle case moderne, con stanze di dimensioni adeguate, un tavolo del genere in cucina può rappresentare un punto di forza. Sono oggi disponibili sul mercato anche tavoli che si inseriscono nella penisola o nell'isola centrale di una cucina a pianta aperta.

Un esempio molto raffinato è il tavolo della cucina Playground di Elmar cucine.

In sostanza si tratta di un piano aggiuntivo, che può essere inserito totalmente sotto il piano di lavoro dell'isola; in questo modo, quando il piano è celato, la cucina risulta più spaziosa e libera.

Quando è necessario si pare il piano aggiuntivo, che può essere utilizzato per il pranzo, come piano d'appoggio mentre si cucina o anche da scrivania improvvisata, mentre i bambini fanno i compiti ad esempio.

In foto: cucina Tavolo Playground Elmar cucine.


Un tavolo a scomparsa in cucina

Un tavolo a scomparsa in cucina Un tavolo richiudibile in cucina svolge moltissimi compiti, perché può essere posizionato all'interno di un altro mobile, o sulla parete, per essere utilizzato solo quando è strettamente necessario. Q

uando la cucina è a pianta aperta, rivolta sul soggiorno, è importante trovare il giusto modello, come Lg di Lesmo, un'idea geniale: si tratta di un tavolo per 6-8 persone, che può essere richiuso e abbassato, fino a diventare un piccolo tavolino basso per soggiorno.

In questo modo si può utilizzare in cucina un piccolo piano d'appoggio per i pranzi di ogni giorno, ma è possibile ampliare l'ospitalità a piacimento, sfruttando i mobili del soggiorno per dare vita ad una grande sala da pranzo, perfetta per gli inviti a cena.

Sono molto comodi anche i tavoli a ribalta da collegare alla penisola o all'isola: si posizionano su un lato, generalmente sulla parte rivolta verso l'esterno della stanza, e si utilizzano solo quando è necessario, come posti in più durante il pranzo, o anche in occasione di un happy hour con gli amici.

In foto: Magico Lg Lesmo.