L段mportanza delle misure cucina nella progettazione

Progettare una cucina

Quando si decide di acquistare una cucina, devono essere considerati diversi aspetti, innanzi tutto, lo spazio a disposizione nonch la funzionalit e la capacit di contenimento dei mobili da collocare. Gli incidenti domestici sono rilevanti; donne, persone anziane e bambini sono i pi esposti e tra gli ambienti domestici pi pericolosi rientra anche la cucina luogo in cui, troppo spesso, si verificano cadute, ferite da taglio o da punta, urti e schiacciamenti. Persino cassetti e ante possono rappresentare un potenziale pericolo pertanto quando si progetta il luogo in cui verranno preparati i cibi, pertanto occorre prestare particolare attenzione alle misure cucina.

Esistono dei valori medi di riferimento, ma anche molte soluzioni con altezze e larghezze particolari o personalizzabili. Ad esempio, tra le numerose proposte in commercio, vi sono anche cucine armadio a scomparsa. Estremamente compatte e particolarmente adatte a locali di piccole dimensioni, possono comprendere un lavello, un piano di lavoro, basi predisposte per l段ncasso di un frigorifero, dei pensili, una cappa, un piano di cottura. In questo caso le misure variano; taluni modelli sono molto contenuti, lunghi centoventicinque, profondi sessantadue, alti duecentosedicicentimetri.

In foto Bijou di Aran Cucine, vero e proprio connubio tra design e tecnologia. Dominano il vetro e il gres porcellanato che nonostante la lavorazione in lastre molto sottili, molto resistente a calore, graffi, urti e a qualsiasi tipo di usura.

aran cucina Bijou

Viva La Cucina Tappeto, Materiale Sintetico, Grigio/Arancio, 57x200x1.14 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,38€


Misure piano cottura

Aliant Stosa Cucine Il piano di lavoro di una cucina molto importante. La lunghezza dipende dalle dimensioni del locale, dalle operazioni che abitualmente vi si svolgono nonch dagli elettrodomestici che deve accogliere, ad esempio robot da cucina, macchina da caff o impastatrici. L誕ltezza, calibrata soprattutto in base alla statura di chi abitualmente lavora in cucina, determina, ad esempio, la posizione dei pensili e l誕ltezza della cappa per cucina. A proposito di misure cucina e a titolo esemplificativo: se la statura di una persona si colloca tra centotrentotto e centocinquanta centimetri, la distanza del piano di lavoro rispetto al pavimento dovrebbe essere compresa tra i settantasei e gli ottantadue centimetri; per un誕ltezza tra i centosessanta e centosettantaquattro centimetri, il top deve essere collocato tra ottantotto e novantuno centimetri; tra centosettantaquattro a centottantasei centimetri, ideale un posizionamento a 94/100 centimetri, tra centonovantotto e duecentodieci centimetri, caso peraltro non molto frequente, ideale un distacco da terra tra centosei e centododici centimetri.

La larghezza di un piano cottura dipende dal numero di fuochi e dal modello. Smeg, ad esempio, propone piani larghi appenatrenta centimetri, modelli tradizionalida sessanta, settanta, novanta centimetri e prodotti che arrivano a centosedici centimetri.

In foto Aliant di Stosa Cucine. Protagonista il vetro. Tra i numerosi accessori di cui dotata, Tavinea Grass, innovativo sistema organizzativo all段nterno di cassetti e cestoni per utensili.

  • cristalite Quando dobbiamo scegliere il piano cucina dobbiamo valutare il panorama materico che ci si presenta, valutando attentamente pregi e difetti, possibilit di applicazioni e durabilit nel tempo. Vediamo...
  • Total white kitchen La cucina un elemento indispensabile in ogni casa e secondo lo stile e il gusto di chi vi abita, sar scelta di conseguenza. Preferire una cucina colorata o in total white, o ancora tutta in legno...
  • cucina Scegliere quale sia la cucina adatta alla propria casa, una questione che necessita di valutazione oculata, a partire dalle dimensioni fino ai costi.Se si vuole acquistare cucine low cost, possi...

Rebecca Srl Mobiletto Armadio Dispensa Cassettiera 7 Cassetti 2 Ripiani Rustico Country Cucina Camera Salotto (Cod. RE4522)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 84,9€


Pensile cucina

Cucina Ola 20 Snaidero Quando si parla di misure cucina, vanno considerate anche le tendenze del mercato sempre pi basate anche su principi ergonomici. La profondit delle basi, ossia dei mobili bassi, ad esempio, sta superando i canonici sessanta centimetri; aumentando questa misura, infatti, si possono abbassare i pensili per aumentare il campo visivo e per rendere pi agevole lo svolgimento delle operazioni di preparazione dei cibi. A tale proposito molte aziende propongono basi di sessantacinque e ottanta centimetri, misure che un tempo erano destinate solo a isole o penisole.

La profondit delle basi determina anche la distanza dai pensili; per mobili bassi profondi sessanta centimetri l誕ltezza ideale di cinquantaquattro centimetri; per sessantacinque centimetri, di quarantotto; per ottanta centimetri di quarantadue. Con basi profonde novanta centimetri i pensili sono perfettamente visibili e accessibili anche nelle parti pi alte. Una buona profondit della base permette, tra l誕ltro, di sfruttare la parte posteriore del piano di lavoro inserendo un canale attrezzato con utili contenitori e completo di scolapiatti; questa posizione dello sgocciolatoio, in particolare, evita faticosi movimenti e gocciolature lungo le braccia. Le ante basculanti dei pensili evitano eventuali e talvolta pericolose botte alla testa.

In foto Cucina Ola 20 di Snaidero. Le ante sono in laccato micalizzato bianco Nordic, il piano di lavoro in marmo di Carrara.


L段mportanza delle misure cucina nella progettazione: Progettazione cucine

Marina 3.0 Febal Casa La normativa europea rende obbligatorio il ricambio dell'aria nelle cucine ove sono presenti piani di cottura a gas che non solo producono vapori e odori, ma anche gas tossici derivanti dalla combustione dell'ossigeno. La norma UNI 7129/08 prevede, tra l誕ltro, un foro nel muro che confina con l弾sterno. Anche quando non obbligatorio, questo elettrodomestico andrebbe sempre installato perch la qualit dell誕tmosfera all段nterno delle abitazioni peggiorata non solo a causa dell段nquinamento generale, ma anche per gli infissi a totale tenuta che ostacolano le operazioni di ricambio dell誕ria.

La posizione della cappa, molto importante e va presa in attenta considerazione quando si stabiliscono le misure cucina. Una cappa troppo vicina al volto ostacola la preparazione dei cibi e se il piano di lavoro poco profondo manca lo spazio per appoggiare utensili e altri oggetti. La cappa cucina deve essere installata centralmente sopra il piano di cottura; la distanza minima di sicurezza tra cappa e piano di sessantacinque centimetri, ma pu variare; orientativamente, ad esempio, intorno a settantacinque centimetri quando il piano elettrico. Per corretta installazione e un'efficace aspirazione devono comunque essere seguite le informazioni fornite dal produttore.

In foto Marina 3.0 di Febal Casa