Quanto costa una cucina

La stima del prezzo

Come fare a dire quanto costi una cucina, è non troppo semplice, poiché nel prezzo complessivo intervengono molti fattori, come la marca, la dimensione, gli elettrodomestici che si scelgono e altri parametri da tenere in considerazione.

Le cucine modulari componibili sono costituite da moduli dimensionati di 6ox60cm di base, sia in larghezza che in profondità: il resto degli elementi sono multipli dimensioni di questi, 90cm, 120cm, ma anche più piccoli, 30cm o anche 15 in casi di spazi davvero ridotti.

Per sapere il prezzo finale di una cucina, anche la scelta delle maniglie può fare la differenza: è importante, infatti, sapere e conoscere il range di prezzo della cucina che stiamo per scegliere, per orientarci approssimativamente sul prezzo di partenza, che poi salirà sicuramente a ogni nostra piacevole aggiunta di comfort o accessorio utile.

In foto: cucina Varenna Matrix

varenna matrix

PIATTO PORTA GIREVOLE DECORAZIONE PER TORTA PLASTICA PP

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,25€


Quanto costa una cucina: fattori influenti

living siematic I fattori influenti nel prezzo finale di una cucina sono molti, ed è possibile creare un range di prezzo per capire in maniera approssimativa quanto costerà realmente la cucina che andremo a preventivarci.

Nello specifico dovremo valutare:

• La marca: ogni marchio di cucina è caratterizzato da un prezzo che sta nel range di determinate cifre. Sappiamo che marche di alto livello come Bulthaup, Boffi o Valcucine si pongono in scenari di alto costo, in cui la composizione base si aggira da un prezzo base di circa 10-15 mila euro;

• Gli elettrodomestici: la scelta della tipologia di elettrodomestico incide molto sul prezzo finale della cucina, infatti, la marca e la classe energetica sono fondamentali per la stima finale. Il piano cottura ad esempio può essere classico o in linea, le scelte più particolari sono più costose e possono darci risultati molto superiori, come ad esempio i fuochi in linea: il piano cottura costituito da mono fuochi posizionabili in linea può arrivare a costare, un singolo elemento arriva a costare tanto come un piano cottura completo classico;

• La rubinetteria moderna è caratterizzata da linee cubiche e rette, pulite e minimali, che hanno un costo di produzione molto maggiore rispetto ai classici rubinetti. Infatti, sul prezzo finale della cucina la tipologia di rubinetto incide molto poiché alcuni modelli possono arrivare ad avere costi anche superiori ai mille euro;

• Materiali e finiture sono anch’essi molto importanti per stabilire il prezzo finale: ricordiamoci che il costo in più che si paga per acquistare una cucina di qualità, si rivelerà negli anni con la sua durata e il mantenersi in buono stato delle superfici e dei meccanismi, valore non da poco.

In foto: cucina Living di Siematic

  • cristalite Quando dobbiamo scegliere il piano cucina dobbiamo valutare il panorama materico che ci si presenta, valutando attentamente pregi e difetti, possibilità di applicazioni e durabilità nel tempo. Vediamo...
  • Total white kitchen La cucina è un elemento indispensabile in ogni casa e secondo lo stile e il gusto di chi vi abita, sarà scelta di conseguenza. Preferire una cucina colorata o in total white, o ancora tutta in legno...
  • team7 Quando arrediamo casa e siamo al punto di dover scegliere l’arredo cucina, è indispensabile valutare correttamente gli spazi a disposizione e valutare come desideriamo avere i pensili, se li vogliamo....
  • cucina scavolini Quando si pensa alla progettazione cucina, bisogna si decidere forme e volumi che essa avrà ma fondamentale per farlo, decidere dove vogliamo mettere gli attacchi dell’acqua, le prese di corrente e gl...

Kitchenaid Artisan 5KSM150PSEER Robot da Cucina, Rosso Imperiale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 515€
(Risparmi 84€)


Costo delle cucine economiche

Cucina Stosa Ontario La possibilità di acquisto della cucina è anche per i modelli più economici: se non abbiamo la possibilità di spesa, si può pensare di acquistare una cucina economica, di livello medio-basso, in vendita nella grande distribuzione.

Questi modelli in composizione standard partono da un range di 700-800 euro, davvero molto economico.

Il problema però si verificherà in seguito quando scopriremo che la durabilità di questi mobili non è quella che ci è stata prospettata.

Il consiglio quindi è di cercare magari con più pazienza modelli anche fuori gamma, oppure ultimi pezzi, oppure invenduti di modelli di cucine, magari anche di dimensioni inferiori rispetto alle stimate, ma di buona qualità poiché una cucina è utilizzata ogni giorno e risponde a tempi di utilizzo e modalità che deve poter sopportare, senza cadere a pezzi dopo un anno o due.

Il costo in più che si può pagare per una cucina, ci tornerà indietro con passare del tempo, grazie alla sua durata, che sarà quella che ci permetterà in effetti, di aver speso il giusto.

In foto: Cucina Stosa Ontario laccata con penisola