Cucine classiche di lusso

Cucine classiche luxury

Quando ci si trova davanti a delle cucine classiche di lusso, più che di fronte a complementi d'arredo, ci si sente in presenza di opere d'arte.

La meraviglia non stenta a mostrarsi dinnanzi a mobili così raffinati ed importanti, che si stagliano maestosi ed imponenti.

Sceglierli significa puntare al vertice, combinando un'impareggiabile eleganza con i migliori ritrovati della tecnologia. Perché chi punta su una cucina classica di lusso non vuole certo scendere a compromessi: volitivo ed incontentabile, l'acquirente desidera che la sua cucina lo rispecchi fino in fondo, offrendo tutto il meglio di ieri, combinato con la comodità contemporanea. Le collezioni luxury non sono progettate solo per ammaliare: seppur il lato estetico sia primario ed essenziale, il comfort e la durata non sono certo da meno.

Ecco perché a design che colpiscono al primo sguardo si uniscono elementi che assicurano la massima funzionalità: dalle isole, che oltre ad assolvere un ruolo decorativo agevolano l'operatività, si passa agli elettrodomestici più all'avanguardia e a strutture meccanizzate a scomparsa, come quelle integrate in Luxury (in foto) di Brummel, dall'audace anima hi-tech.

cucina classica Luxury di Brummel

Haosen 180x180cm tende della doccia bagno PEVA materiale tenda bagno con 12 ganci - ispessimento muffa impermeabile (Palla bianca)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,45€
(Risparmi 8,22€)


Cucine di lusso italiane

cucina di lusso italiana Tosca Martini L'Italia è conosciuta nel mondo per la qualità e l'eccellenza delle sue creazioni di moda e design e ogni anno persone di ogni parte del globo visitano estasiate il Salone del Mobile, punto di ritrovo dei migliori operatori dell'arredamento.

Date queste premesse, non stupisce il prestigio delle cucine classiche di lusso italiane, che racchiudono tutto il know how e l'esperienza dell'alta tradizione artigianale, uniti alla classe straordinaria dei più grandi designer in circolazione.

Oggetto del desiderio di intenditori nostrani e stranieri, le cucine luxury Made in Italy bandiscono il truciolato per virare verso il listellare in essenze pregiate come il ciliegio e vengono declinate in modo diverso ed originale per soddisfare ogni esigenza del cliente.

Pezzi unici e completamente personalizzabili, le cucine classiche di valore si distinguono per gli intarsi preziosi, le nuance armoniche, i decori gioiello dorati ed argentei e i particolari hand made: le maniglie gold lavorate a mano che caratterizzano alcuni modelli di cucina Martini, ad esempio, più che dettagli funzionali sembrano piccole gemme, destinate a far risaltare ancora di più la pregevolezza dell'insieme.

In foto: modello Tosca Martini.

  • cucina moderna Prima di pensare al modello della cucina che arrederà la nostra casa, ci sono diverse cose da sapere. Grande attenzione va riposta alla collocazione degli scarichi del lavello, della presenza della ca...
  • cesar cloe Quando acquistiamo una nuova cucina, valutiamo sempre con attenzione come fare per inserire i mobili sospesi, quale deve essere la loro configurazione e l'altezza da terra. Questo tipo di arredo perme...
  • Cucina Motus Scavolini Le cucine di concezione moderna sono quelle che riflettono lo stile nelle linee sobrie, nel carattere essenziale e nell'estetica, tanto delicata da consentire, quando vi sia necessità, la creazione di...
  • Cucina Amelie Scavolini Una tipologia di cucine molto in voga ultimamente è quella con isola. Che abbia uno stile moderno o che sia classica nelle forme, le cucine a isola stanno iniziando ad entrare sempre più prepotentemen...

Top Finel Concise Printed Flower Tenda con occhielli,140 x 245 cm, 2 Pezzi£¬ Cachi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,99€


Cucine lussuose classiche

cucina di lusso Martini palazzo storico Firenze Le cucine classiche di lusso hanno un appeal inconfondibile che fa leva su linee ricercate e materiali di pregio.

Il design aristocratico, affondando le sue radici nella tradizione, colpisce a prima vista pur non stancando mai. Nonostante si facciano notare per la regalità di greche e lesene e per finiture perlate e brillanti, le cucine lussuose classiche non sono mai esagerate o kitsch. Semplicemente si tratta di arredi elitari, che si fanno notare come abiti di haute couture. L'armonia regna sovrana in queste composizioni, dove gli abbinamenti di fregi e sfumature non sono certo lasciati al caso.

La linea Palazzo storico a Firenze by Martini gioca ad esempio con la ripetizione di una decorazione dorata, simile ad un sigillo nobiliare, riproponendola sulle ante dell'isola centrale e su cassetti, pensili e capitelli; il modello Armonia del gusto dello stesso produttore, invece, riprende le superfici rigate, concentrate in alcune parti del mobilio, per mezzo di uno sfarzoso tavolo da pranzo con basamento lavorato. L'importante è creare coerenza, anche nei colori: sì alla delicatezza del ton sur ton e all'avvicendamento di nuance neutre, protagoniste di equilibrati dualismi.


Cucine bianche di charme

cucina di lusso Papillon di Brummel cucine Le cucine classiche di lusso richiedono spazi ampi per dare il meglio di sé e spiccare con colonne alte, in grado di conferire solennità all'ambiente.

Se poi si vuole esagerare, si può sempre optare per le cucine bianche di charme, come le esclusive Papillon (in foto) o Marmolà di Brummel, capaci di amplificare la "grandeur" ampliando visivamente un locale già vasto.

Ma il bianco non è solo un geniale espediente per dilatare le dimensioni. Non colore elegante e raffinato, rappresenta la scelta perfetta per chi desidera circondarsi di arredi seducenti, che brillino di luce propria. Non è indispensabile propendere per il total white: alcune architetture caratterizzate da rivestimenti dai toni ghiaccio o panna si illuminano grazie a contrasti decisi, offerti da isole o penisole in essenze scure e calde.

Se poi si preferiscono accordi cromatici discreti, si possono ravvivare le superfici candide con top in marmo o granito rosa o con alzatine e piani piastrellati, impreziositi da variopinte maioliche in nuance pastello. Anche le rifiniture spezzano l'uniformità del laccato bianco: bastano dei profili dorati che sottolineino le modanature per garantirsi la quintessenza dell'eleganza.


Cucine classiche di lusso: Cucine di lusso moderne

cucina di lusso moderna Kitchen Studio di Poggenpohl Se le collezioni di cucine classiche di lusso sono un inno ad un passato aristocratico, le cucine di lusso moderne guardano al futuro e si arricchiscono con gli ultimi ritrovati tecnologici.

A strizzare l'occhio all'innovazione non sono solo gli elettrodomestici, che concentrano tutte le potenzialità degli strumenti d'alta gamma, ma addirittura i piani di lavoro, che si potenziano con avveniristici pannelli touch screen.

Passando ai colori, le tinte audaci sono il top. I cultori delle cucine di lusso contemporanee lasciano le cromie tenui agli amanti del classico ed osano accoppiate sgargianti come il rosso e l'oro della costosissima Colosseo Oro by Marazzi. Esistono comunque cucine più sobrie, che puntano tutto sulla raffinatezza del black and white o sul rigore del legno naturale e delle lamine nere o antracite. Un esempio è Kitchen Studio (in foto), progettata per Poggenpohl da Porsche Design. Un altro must è l'acciaio che, associato al vetro, racchiude tutta la forza della modernità. Il design si ispira ai canoni attuali e propone sagome essenziali e squadrate, affiancate dalle forme ovalizzate delle isole centrali: il risultato è incredibilmente accattivante, degno di una casa da sogno!