Cucine componibili

Che cos’è una cucina componibile?

Nel nostro ambiente dedicato alla preparazione dei cibi, è fondamentale che ci sia un mobile cucina. Questo tipo di arredo è dotato di mobili contenitori, elettrodomestici e piani di lavoro. Le tipologie di cucina possono essere definite monoblocco, nei casi di cucina predisposta, non modificabile e standardizzata con misure predefinite, in muratura realizzata con materiali edili, con il risultato di avere una cucina fissa e non più modificabile se non con la rimozione muraria, e per ultime, le più pratiche e adattabili a ogni tipo di spazio e situazione, le cucine componibili.

La possibilità in questo caso è di assemblare a piacimento e necessità ciò che ci serve, scegliendo basi, pensili, piani di lavoro e elettrodomestici.

Le misure degli interni dei mobili cucina sono al giorno d’oggi, standardizzate con profondità 60 o 80 per le più spaziose e particolari, e larghezza in moduli da 15-30-60-90-120 e così via.

In foto: cucina modulare Milly di Stosa

cucina milly di stosa

AVANTI TRENDSTORE - Cucina in quercia Sonoma d'imitazione, apparecchiature elettriche NON comprese, ca. 240x204x60 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 299€
(Risparmi 100€)


Elettrodomestici freestanding o da incasso?

cucina febal Nelle cucine componibili abbiamo la possibilità di scegliere se desideriamo incassare nella struttura gli elettrodomestici, quali e dove disporli. La soluzione alternativa è situare a parte ciò che desideriamo non inserire nella struttura cucina. Il frigorifero ad esempio può essere posizionato distaccato dalla struttura preferendo una tipologia verticale o sviluppata in orizzontale, a una, due o quattro porte, secondo la necessità. Stesso discorso si può fare anche per il forno: classico o a microonde, oppure combinato, può essere sia incassato che a parte da appoggio.

In foto:cucina Febal Light

  • Cinque, cucina Charme Quante volte all’inizio di un progetto per la scelta di una cucina, ci siamo fermati a pensare a quale forma cucina sarebbe stata la più adatta?La scelta della forma che una cucina debba avere, non ...
  • Crystal di Scavolini Il tavolo a penisola è una soluzione sempre più utilizzata nelle cucine moderne, per sostituire negli spazi dedicati alla preparazione dei cibi, un tavolo classico con le sedie.Questa tipologia di t...
  • cesar cucine kalea Il laminato è una tipologia di rivestimento utilizzata per rivestire arredi come mobili e cucine, ed è un rivestimento caratterizzato da fogli impregnati con resine fenoliche che sono applicate a supp...
  • cucina in acciaio steel Acciaio inox: un materiale sempre più presente nelle nostre case per bellezza estetica, facilità di manutenzione, bassi costi e alto livello di facile igienizzazione.Librerie, mensole, arredi di var...

KIT CUCINA PENSILE 2A CM.80X30X72H

Prezzo: in offerta su Amazon a: 62€


Cucine componibili: Accessori

cucina milly di stosa In una cucina componibile la possibilità è di poter scegliere secondo la necessità anche gli accessori sia interni che esterni i mobili. Per una migliore visione potremo mettere sotto i pensili delle strisce di led che diffondendo luce in modo distribuito migliorino la nostra visione nei momenti di lavoro e altro.

Per le ante e per i cassetti o cassettoni è indispensabile installare dei rallentatori: in questo modo non avremo il rischio che chiudendo sbattano ma avremo una graduale diminuzione della spinta, fino ad una dolce chiusura, se volgiamo anche meno pericolosa per le nostre mani.

Il sistema push-pull è davvero una comodità molto intelligente: in questo modo per aprire e chiudere basterà premere sullo sportello, evitando così di avere maniglie e pomelli, in molti casi davvero poco adatti allo stile, come nel caso di design minimalista.

Altro accessorio degno di nota, è il divisorio interno per cassetti. In questo caso la scelta è vastissima e varia secondo ciò che devono contenere. Per i piatti avremo dei piani con tagli, in cui riporre verticalmente e singolarmente ogni piatto. Per le posate avremo contenitori suddivisi multi scomparto, di varie dimensioni. Per gli utensili invece, avremo divisori più spaziosi e che possano accogliere diverse tipologie di elemento.

In foto: cucina modulare Milly di Stosa