Aspirapolvere

Scope elettriche

Leggere e maneggevoli, le scope elettriche sono diventate indispensabili. Ve ne sono anche per togliere i peli lasciati dagli animali domestici

di Redazione

13 marzo 2018

Clean & Steam di Rowenta

Scope elettriche con filo

Le scope elettriche sono elettrodomestici aspiranti pratici, leggeri e poco ingombranti che in genere non superano i 3/4 chilogrammi di peso. Estremamente maneggevoli, rispetto alle scope di tipo tradizionale puliscono meglio, non alzano polvere e fanno risparmiare tempo eliminando lo sporco e i batteri che si annidano soprattutto negli angoli e sotto i mobili. I modelli in commercio sono moltissimi: con filo o senza filo, con sacchetto o senza sacchetto, con alimentazione a batteria o a corrente, con differenti livelli di potenza e di autonomia. Rivoluzionaria la soluzione Clean & Steam proposta da Rowenta, al tempo stesso scopa elettrica e scopa a vapore; aspira efficacemente lo sporco, lava, senza detergenti, tutti i tipi di pavimenti, anche il parquet, non lascia macchie o aloni, igienizza ed elimina il 99% dei batteri. Il flusso di vapore è regolabile a tre livelli, minimo, medio e massimo. La tecnologia ciclonica avanzata, a differenza dei filtri solitamente utilizzati che spesso si intasano, permette di separare l’aria dalla polvere. In foto Clean & Steam di Rowenta con spazzola Dual Steam & Air filtro anticalcare. Pesa 5,4 chilogrammi ed è alta 1210, lunga 259, larga 272 millimetri. Il contenitore polvere/sacco ha una capacità di 0,4 litri; il serbatoio dell’acqua, amovibile, può contenere 0,7 litri. Il cavo di alimentazione è lungo 7,5 metri; il livello sonoro è pari a 84 dBA.

Migliore scopa elettrica

La scelta di un elettrodomestico dipende, essenzialmente, dai bisogni che deve soddisfare e dal budget disponibile. Per decidere quale tipo di scopa elettrica acquistare, bisogna tenere conto di diversi aspetti: il tipo e l’ampiezza delle superfici da pulire; la frequenza e il tempo medio di utilizzo; la percentuale di pavimento occupato da mobili, tappeti o altro; la tipologia e la quantità dello sporco da eliminare. Le scope elettriche alimentate tramite cavo, non pongono limiti alla durata di impiego e, in linea generale, hanno una potenza superiore rispetto a quelle che funzionano a batteria. Il filo, generalmente lungo, permette di raggiungere ogni angolo, ma va gestito correttamente per non intralciare i movimenti o creare problemi durante gli spostamenti da un ambiente all’altro. La scopa elettrica a filo senza sacco UltraEnergica ZS345A di Electrolux, classe energetica A, consente di risparmiare oltre il 60% di energia elettrica. Facile da usare e da riporre, perfettamente adatta a tutte le superfici, è anche dotata di specifiche spazzole per pulire i pavimenti in parquet, le piastrelle e l’ardesia nonché i tappeti di tutti gli spessori. La mini turbospazzola consente di rimuovere da imbottiti e tessili anche i peli degli animali domestici. Utilissimi gli accessori FlexPro System™: oltre al tubo rigido con prolunga e a quello flessibile, la bocchetta fessure, il pennello per mobili e la cinghia per il trasporto a tracolla. In foto Scopa elettrica a filo senza sacco UltraEnergica ZS345A di Electrolux. Tecnologia ciclonica, impugnatura ergonomica, rumorosità 83 dBA. Lunghezza del cavo otto metri.

Scope elettriche senza filo

Le scope elettriche prive di filo, dette anche a batteria, sono estremamente comode poiché possono essere trasportate, senza alcuna fatica, praticamente ovunque. Il problema è rappresentato dall’autonomia di funzionamento che, in media, non supera la mezz’ora. Potente e molto leggera, la scopa senza filo V7 Motorhead di Dyson che funziona sino a trenta minuti con una potenza di aspirazione sempre costante; in modalità Power la potenza di aspirazione aumenta per circa sei minuti. Pesa solo 2,33 chilogrammi, pulisce pavimenti, soffitti e spazi particolarmente difficili catturando anche la polvere fine. Il contenitore che raccoglie lo sporco può essere facilmente svuotato. La mini spazzola motorizzata va bene anche per le sedie con rivestimento in tessuto e i materassi. La stazione di ricarica, parte integrante del prodotto, ha una triplice funzione, infatti serve non solo per riporre e ricaricare l’apparecchio, ma anche per sistemare gli accessori. In foto Dyson scopa elettrica. Modello V7 Motorhead senza filo garantita due anni. Dimensioni 739 x154x271 millimetri. Potenza di aspirazione 100 AW; capienza contenitore 0.54L. Il filtro è lavabile. Sono in dotazione anche l’accessorio multifunzione e la bocchetta a lancia.

Naviga per:

Potrebbe interessarti anche