Come pulire il vetro

Consigli per la pulitura del vetro in generale

In casa sono presenti tantissimi vetri tutti applicati per differenti utilizzi e spazi.

Dal vetro della doccia, a quello delle finestre, agli specchi, a quello del mobile soggiorno fino a quello del forno o del microonde, i vetri necessitano costante e periodica pulitura per evitare che rendano opachi, sporchi e con accumuli di calcare sulla superficie.

Per pulire il vetro esistono prodotti appositi che si possono acquistare comodamente sugli scaffali del supermercato, ma in parallelo altri prodotti possono garantire altrettanta pulizia spendendo meno e con meno agenti chimici.

Possiamo utilizzare dell’aceto ad esempio, in forma pura per eliminare lo sporco, sgrassare e rimuovere il calcare dalle superfici vetrate, o ancora, l’alcool denaturato.

Ricordiamoci di utilizzare sempre panni bianchi e che non lascino peli.

vetro

Stationery Island Pennarelli Gesso Liquido W30 Punta Tonda Fine 3mm – Pennarelli Cancellabili con Acqua Confezione da 8 Colori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Come eliminare il calcare dal vetro della doccia

vetri puliti Un costante problema di chi sceglie il cristallo per la doccia del bagno è la sua pulitura.

Infatti, le goccioline tanto graziose che si posano a termine doccia sulla sua superficie lo rendono poco gradevole in controluce poiché asciugandosi rilasciano una sagoma della loro forma, in calcare.

Questo dipende in particolare dalla durezza dell’acqua tradotta in termini di calcare al suo interno.

Per pulire il vetro da queste incrostazioni calcaree è necessario intervenire con un anticalcare chimico oppure naturale: l’aceto per la soluzione naturale farà al caso nostro.

Inserirlo in uno spruzzino e vaporizzare sulla superficie, lasciare agire e poi passare con un spugnetta ruvida tutta la superficie.

Una volta terminato passare con acqua bollente il vetro rimuovendo ogni sorta di residuo e lasciando così il vetro brillante e perfettamente trasparente.


  • pulizia Pulire casa, immancabilmente non ci fa saltare di gioia.Una mansione che spesso molto volentieri devolveremo a qualcun altro, soprattutto se più incline di noi a far le pulizie. Purtroppo però ci to...
  • pulizia forno In cucina molto spesso troviamo macchie e sporco ostinato difficile da rimuovere.Il forno molto spesso è la parte più complicata da pulire, più faticosa e sicuramente più onerosa come impiego di ene...
  • bucato In ogni casa c’è una lavatrice, e in ogni casa, c’è qualcuno che deve fare una lavatrice. Bisogna sapere che ogni qualvolta che si decide di lavare dei capi e introdurli all’interno di una macchina la...
  • pulizia Quante volte ci perdiamo nelle pulizie, nel mettere a posto, nel sistemare e nel cercare di tenere in ordine? Beh, detta così sembra un mare che si perde a vista d’occhio, ma con qualche consiglio imp...

Aicok Set Macina Sale e Pepe Elettrica Macinino Macinatore Grinder Smerigliatrice Acciaio Inossidabile per Sale, Pepe, Spezie, Semi di Lino, Peperoncino, 2 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,98€
(Risparmi 30€)


Come pulire il vetro e mantenerlo perfetto

pulizia vetri Pulire il vetro è fondamentale per avere una superficie lucida e trasparente, ma è importante anche mantenerlo tale per evitare che dopo qualche giorno si presenti la stessa condizione di degrado.

Diverse le soluzioni applicabili tra cui due proposte, una meccanica e una chimica, se vogliamo.

Quella meccanica consiste nel rimuovere a ogni termine di lavaggio con una spazzola gommata per la pulizia del vetro i resti di acqua e le goccioline che s’installerebbero definitivamente lasciando l’alone.

In alternativa, una soluzione per prevenire l’accumulo riguarda la resa idrorepellente del vetro mediante spray e soluzioni che ne permettano lo scivolamento dell’acqua sulla superficie.