Come pulire travi in legno

Consigli per mantenere il legno vivo

Fin dai secoli passati il legno è sempre stato utilizzato come materiale da costruzione, per la sua natura viva, di elemento che con il tempo acquisisce bellezza e valore invece di deteriorarsi e scadere.

Per mantenere bello e sano il legno però è importante curarlo adeguatamente, mantenerlo sempre pulito e vivo, per evitare che i degradi lo danneggino.

Quando il legno in casa si trova a rivestire il ruolo di travi in soffitto, che sia piani classici o mansarda, è importante curarlo al meglio e sapere come mantenerlo al massimo della sua bellezza e naturalezza, con i comportamenti adeguati.

In primo luogo, è importante valutare quali siano le condizioni effettive del legno, per poi agire di conseguenza.

Vediamo insieme, qualche trucco su come pulire le travi in legno che abbiamo in casa.

mansarda

Kit Pulizia Lenti e Schermo - 3x spray prudente, 3x panno in microfibra - perfetto per pulire le lenti della tua DSLR o o telecamera GoPro - Ottimo anche per smartphone, tablet, notebook, etc.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 20€)


La prima pulizia dopo i lavori di muratura

mansarda gioco Quando restauriamo, ristrutturiamo oppure siamo in fase di costruzione di casa, e al contempo abbiamo un bellissimo solaio realizzato in travi di legno, dobbiamo fare attenzione che queste non si sporchino, macchino o rovinino troppo, per mantenerle in buono stato dopo la fine lavori.

È fondamentale rivestire e ricoprire le travi in fase di lavoro, poiché la polvere, la calce, il cemento, colle varie e bianco murale potrebbero rovinarle.

Giunti al termine dei lavori, è possibile riportare alla luce il nostro legno, e prenderci cura di lui: vediamo quindi, come pulire travi in legno all’interno di casa.

Assicuriamoci di avere in casa una spazzolina di saggina oppure una spugnetta che gratti non eccessivamente, un panno di microfibra da utilizzare inumidito e una bacinella.

Aspiriamo prima molto accuratamente le travi e poi agiamo: con il panno umido rimuoviamo tutto il materiale che l’aspirapolvere non è riuscito a eliminare, in seguito, agiamo puntualmente sulle macchie di calce, bianco e colla.

Una volta rimosso tutto lo sporco, passiamo con il panno ben strizzato in acqua pulita e facciamo aerare per l’asciugatura.

Una bella passata di cera d’api completerà tutto rendendolo lucido e vivo.


  • pulizia Durante la pulizia della casa, esistono spazi che necessitano maggiormente di attenzioni poiché più vissuti, oppure perché più propensi alla proliferazione dei batteri: ad esempio i bagni, soprattutto...
  • vetri pulizie Arrivano i primi caldi e abbiamo finalmente la possibilità di aprire e spalancare tutto, senza il terrore che entri il gelo invernale, e fare una bella pulizia radicale, una pulizia di primavera.Da ...
  • tavolo in marmo alivar In casa abbiamo scelto di impiegare superfici lucide in marmo per i nostri piani di lavoro e per i marmi delle finestre. Come pulire il marmo delle nostre superfici interne? Niente paura, la soluzione...
  • verdura La verdura è fondamentale nella dieta e nell’alimentazione di ogni individuo, almeno in proporzione di cinque porzioni al giorno. Ma ci siamo mai chiesti se laviamo accuratamente e nel modo corretto? ...

Aicok Set Macina Sale e Pepe Elettrica Macinino Macinatore Grinder Smerigliatrice Acciaio Inossidabile per Sale, Pepe, Spezie, Semi di Lino, Peperoncino, 2 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,98€
(Risparmi 30€)


Come pulire travi in legno: Per mantenere il legno sano e vivo

mansarda Come pulire le travi in legno è un gesto che deve essere effettuato sovente, poiché la polvere e lo sporco tendono facilmente ad accumularsi e a creare sporcizia.

È importante mantenerle sempre idratate, pulite e curate, per un effetto di pregio.

Il legno, è un materiale che richiede davvero poche cure per la manutenzione, ma è importante soprattutto evitare di utilizzare prodotti aggressivi come ammoniaca o candeggina per evitare che s’impregni e reagisca dando vita ad alterazioni.

L’aspirazione è fondamentale per eliminare polvere e sporco: possibilmente utilizziamo un elemento apposito dotato di beccuccio e spazzolina per grattare ove serva.

Infine, una passata finale con un panno umido per completare la pulizia, lasciamo asciugare e inceriamo con cera d’api. Il nostro legno sarà come rinato.