Come smacchiare il divano

Come prevenire

Molto spesso ci capita di trovarci a convivere con divani sporchi e macchiati, per tutto il resto della loro vita. Questo perché non abbiamo valutato al momento dell’acquisto, tutti i fattori utili al suo ciclo di vita, che spesso comprende anche bimbi, animali, mariti e molto altro!

Partiamo innanzitutto dal principio che è meglio prevenire la eventuale formazione di macchie irremovibili, che cercare di eliminarle: poi, dovesse capitare, correremo ai ripari.

Innanzitutto, al momento dell’acquisto, valutiamo l’idea di prendere un divano in pelle: agli amanti della pelle sicuramente sarà più facile eliminare tutte le macchie, poiché basta una spugna umida a far tutto il lavoro!

Se invece siamo amanti del divano in tessuto.. armiamoci di santa pazienza e siamo consapevoli che:

1. Si macchierà sicuramente durante la sua vita;

2. Dovremo infilarlo in lavatrice più volte durante l’ano, sia per eliminare le macchie, sperando siano il minor numero possibile, sia per eliminare la polvere e gli acari che si fermano sul tessuto: preferiamo un modello sfoderabile, e possibilmente acquistiamo due fodere, in modo da poterle intercambiare. Lato positivo? Possiamo scegliere due differenti colori, e avere due diversi divani mentre laviamo una delle due fodere!

3. Attenzione ai colori che scegliamo: più sono chiari più avremo il rischio che si macchino indelebilmente. Amiamo il bianco? Prepariamoci all’idea che, sia pelle che tessuto, ci dureranno davvero molto poco puliti.. Infatti la pelle bianca si macchia anche solo a sedersi con i jeans, mentre il tessuto bianco.. beh, immaginate!

smacchaire il divano

Songmics Sedia a Dondolo in Betulla a Telaio con Molle Flessibili con Tasce Laterali Carico Massimo 150 kg simil lino LYY12Z

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€
(Risparmi 10€)


Come smacchiare il divano: Veniamo..alle macchie!

caffe macchia Vediamo come smacchiare il divano, nel caso in cui si formino spiacevoli piccoli disastri, che ci potrebbero rovinare la giornata e non solo.. il divano! Innanzitutto, se potete prevenire è la soluzione migliore, quindi, evitiamo se possibile di : mangiare e bere sul divano, se non con un tavolino apposta da appoggio, o se proprio non riuscite a farne a meno, mettete un panno sulle vostre gambe che raccoglierà eventuali macchie al posto del divano.

Vediamo ora come eliminare le macchie più comuni:

Unto: talco cosparso abbondantemente sulla macchia, affinchè assorba l’unto e dopo qualche minuto spazzolare con una spazzola morbida. Non bagnatelo con acqua, perché fisserete la macchia a vita!

Caffè: acqua calda e sapone di marsiglia, se è sfoderabile, pretrattate son uno smacchiatore e infilate in lavatrice il più in fretta possibile per evitare che la macchia si fissi.

Frutta o succhi di frutta: per i divani in tessuto, mescolate acqua calda e aceto, e strofinate dolcemente.

Sangue: acqua fresca, se potete sfoderarlo, basterà porre sotto acqua corrente la macchia per eliminarla dalle fibre.

Inchiostro: sembrerà pazzesco, ma il latte in abbondanza, lasciato agire, eliminerà ogni traccia di inchiostro dal vostro divano.


  • pulire acciaio Le superfici più igieniche, pratiche e funzionali in cucina sono quelle in acciaio inox. Hanno tanti lati positivi ma alcuni anche negativi: ad esempio, si macchiano ed è difficile farli ritornare luc...
  • tavolo in marmo alivar In casa abbiamo scelto di impiegare superfici lucide in marmo per i nostri piani di lavoro e per i marmi delle finestre. Come pulire il marmo delle nostre superfici interne? Niente paura, la soluzione...
  • verdura La verdura è fondamentale nella dieta e nell’alimentazione di ogni individuo, almeno in proporzione di cinque porzioni al giorno. Ma ci siamo mai chiesti se laviamo accuratamente e nel modo corretto? ...

Songmics Sedia a Dondolo con Portagambe Regolabile a 5 Gradi con Tasce Laterali Carico Massimo 150 kg LYY01M

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88,99€
(Risparmi 7€)