Pulire schermo tv

Pulizia delle superfici delicate

Lo schermo della tv non è difficile da pulire, anzi. Bisogna solo usare delicatezza poiché quando lo schermo non è protetto da un vetro, i cristalli son davvero molto fragili. Pulirlo è molto semplice, ma tenete presente che anche una minima pressione potrebbe danneggiarlo irreparabilmente. Fate davvero molta attenzione!

Pulire schermo tv, come quello del pc o di un portatile è semplice.

Durante la pulizia, l’apparecchio deve essere spento e, se possibile, con la spina disinserita, per evitare che lo schermo possa danneggiarsi nel movimento dei cristalli.

In foto: il primo televisore europeo di Sony (BRAVIA 22EX310) realizzato con il SoRPlas (Sony Recycled Plastic), che è composto per il 99% da DVD e rivestimenti ottici per TV usati e che vanta la più alta quota di materiale riciclato di qualsiasi altra plastica al mondo.

lcd sony

Meliconi C 2 x 100 G Detergenza Monitor PC TV Schermi LCD, Acqua Marina, 6 x 21 x 24 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,44€


Come eseguire la pulizia

schermo pc Pulire schermo tv è molto semplice, basta seguire alcune dritte, consigli per facilitare le cose:

• Non toccate mai lo schermo a mani nude con le dita. Il grasso che abbiamo sulla pelle si fermerebbe e fisserebbe all’istante, duro poi da togliere;

• Non utilizzare mai carta, che sia morbida o meno, perché rischieremmo di rigare lo schermo;

• Non utilizzare in alcun modo prodotti chimici, salvo che non sia un prodotto apposta per pulizia schermo, poiché potrebbero lasciare aloni molto difficili poi da eliminare;

• Prodotti per vetri: attenzione! Molti di essi contengono ammoniaca, che sugli schermi lcd lascia ALONI INDELEBILI. Evitiamoli;

• Non spruzzare MAI liquidi direttamente sullo schermo ma impiegare un panno apposito;

• Usare due panni differenti, per togliere la polvere prima, e per pulire con il prodotto dopo: in questo modo avremo una migliore pulizia;

• Non usate mai panni in microfibra con consistenza gommosa poiché rilascerebbero materiale sullo schermo, preferite uno di quelli che abbia consistenza della stoffa.


  • piastrelle Quando entriamo in una nuova casa, o abbiamo deciso di fare dei lavori come rifare pavimenti o rivestimenti in piastrelle, dobbiamo effettuare sicuramente una pulizia delle piastrelle. Ma come pulire ...
  • pulizia piastrelle Pulire le piastrelle è un lavoro molto dispendioso in forze ed energie. Infatti, secondo la tipologia di sporco che abbiamo, in qualunque caso, dobbiamo strofinare molto e con costanza per ottenere su...
  • smacchaire il divano Molto spesso ci capita di trovarci a convivere con divani sporchi e macchiati, per tutto il resto della loro vita. Questo perché non abbiamo valutato al momento dell’acquisto, tutti i fattori utili al...
  • piatti Al giorno d’oggi è sempre più improbabile lavare dei piatti a mano, grazie all’impiego della lavastoviglie che fa il lavoro sporco per noi. Nel caso però ancora voi non foste dotati di questo spettaco...

Topled Light®Bias Lighting per HDTV USB LED Kit striscia multicolore RGB LED neon sistema di illuminazione d'accento per TV LCD a schermo piatto, PC desktop(Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Pulire schermo tv: Modalità e processo di pulitura

schermo tv Per pulire schermo tv iniziate passando un panno in microfibra con le caratteristiche di cui sopra, unicamente impiegato per rimuovere la polvere. In seguito agite spruzzando su un altro panno sempre in microfibra un prodotto appositamente pensato per questo scopo: in alternativa potrete utilizzare soluzioni di acqua distillata e aceto bianco in parti uguali, oppure acqua distillata e alcol isopropilico (che non è alcol normale denaturato, ma un prodotto che si utilizza in elettronica), sempre in stessa misura.

Il panno impiegato per la pulizia dello schermo, è necessario che a fine pulizia sia lavato accuratamente con acqua e saponetta di marsiglia, e poi ultimo risciacquo con acqua e aceto bianco, per mantenere intatta la morbidezza.