Pulizia della casa

Gli ambienti che necessitano maggior riguardo

Durante la pulizia della casa, esistono spazi che necessitano maggiormente di attenzioni poiché più vissuti, oppure perché più propensi alla proliferazione dei batteri: ad esempio i bagni, soprattutto nell’area sotto e intorno ai sanitari. Qui ad esempio, sarebbe corretto disinfettare e igienizzare più che solo pulire. Altre aree che meritano più attenzioni sono l’ingresso, poiché si passa e ripassa spesso anche con scarpe e stivali, provenendo direttamente da fuori, e la zona giorno.

Anche la zona giorno è un’area davvero molto vissuta, che merita pulizia approfondita.

Inoltre, se c’è la presenza di tappeti nelle vostre stanze, sono ulteriori elementi che devono essere correttamente puliti: i tappeti infatti sono ricettacolo di polvere, germi e batteri che si annidano tra le trame e il pelo, permettendone la proliferazione di massa. Spesso non si fa attenzione a questa cosa, ma i tappeti sono davvero un danno per la nostra salute. Meglio eliminarli. Se invece non potete davvero farne a meno, preferite soluzioni che siano lavabili in lavatrice, per eseguire un consistente e profondo lavaggio, che permetterà di vivere in sicurezza questi tessili di arredo a terra.

pulizia

Spazzola di Pulizia, PYRUS Potenza Scrubber kit di Pulizia Spazzola Portatile Guanto Senza Fili per la Cucina, Bagno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€


Come e con cosa pulire?

pulizia Per la pulizia della casa le possibilità d’impiego di detergenti e detersivi sono davvero moltissime. Partendo dai più chimici, troviamo i classici detergenti per pavimenti e superfici. Presidi medici come Lysoform e simili, ci permettono di disinfettare oltre che pulire solamente. Una mano santa! Se invece preferiamo soluzioni più naturali, posiamo protendere verso i biodetersivi, come il Winni’s. Questi sono una via di mezzo tra il classico detergente chimico molto inquinante e la scelta del tutto naturale, poiché sono in parte biodegradabili. Se invece siamo davvero dei naturalisti, le soluzioni sono altre. Ad esempio l’impiego dell’aceto come ammorbidente ed anticalcare, l’utilizzo del solo sapone di marsiglia e del bicarbonato per pulire, l’impiego dell’alcol per disinfettare.

  • lavapavimenti Nelle pulizie di casa le lavapavimenti risultano un alleato prezioso, che fa risparmiare tempo e fatica soprattutto quando le superfici da pulire sono estese.Le lavapavimenti sono dotate di serbat...
  • vetri pulizie Arrivano i primi caldi e abbiamo finalmente la possibilità di aprire e spalancare tutto, senza il terrore che entri il gelo invernale, e fare una bella pulizia radicale, una pulizia di primavera.Da ...
  • calcare Il calcare è dato dall’accumularsi delle particelle di calcite che presenti nell’acqua, si depositano sulle superfici lasciando il classico alone bianco, duro da togliere.Per le superfici come lavan...
  • bagno pulizia Eccoci alla pulizia di uno spazio che davvero necessita di pulizia profonda, partendo dal pavimento a finire con le superfici verticali.Il bagno, anche se luogo interno alla casa, molto personale e ...

PUPPYOO Aspirapolvere Portatile, Silenzioso, ideale per la pulizia della casa. Colore Bianco e Verde WP521

Prezzo: in offerta su Amazon a: 65,99€
(Risparmi 103,01€)


Pulizia della casa: Superfici verticali: come agire?

pulire vetri Quando si tratta di pulizia della casa riguardo alle superfici verticali, parliamo di pareti piastrellate di cucina e bagno, oppure di vetri. Per detergere questi spazi verticali, si può agire con i classici detergenti appositamente studiati, con l’ammoniaca, oppure, con il vapore. Quest’ultima soluzione ci lascerà superfici perfettamente lucide, sgrassate e perfettamente pulite, senza l’impiego di solventi e nulla di dannoso per l’ambiente. Ricordiamoci che con il vapore si può pulire tuta la casa: infatti, esistono appositi elettrodomestici che producono vapore che sono perfetti per questo scopo!