Guida alla scelta dei divani angolari Ikea

Ikea catalogo divani angolari, i vari modelli

I divani angolari possono avere diverse tipologie: equipaggiati ad esempio con zona relax e chaise longue, oppure privi o meno di braccioli e vani contenitori. Insomma, buoni per tante esigenze.

Non si può dunque sbagliare nel curiosare nel catalogo Ikea, che ne propone un’ampia scelta.

Ecco qualche suggerimento.

In primo piano la linea Grönlid che punta sul comfort determinato dallo schienale dotato di diversi cuscini, morbidi e avvolgenti, con fodere di cotone lavabili: i modelli angolari sono a 3-4-5 posti. Si possono assemblare i diversi elementi componibili per creare un divano angolare su misura, aumentandone o meno la capienza. La scelta avviene inoltre con o senza braccioli e pure con vani contenitori e chaise longue.

Färlöv è un divano angolare 2+3 dal mood romantico e dai braccioli arrotondati: la fodera in velluto gli fornice un colore morbido e caldo.

Nockeby è un 3 posti, con chaise-longue, braccioli alti, gambe a vista, spessi cuscini in molle insacchettate e memory foam, che si adatta bene al contorno del corpo. Come accade pure per la serie Kivik in cui il comfort è legato inoltre alla sua ampiezza e ai braccioli bassi: le varianti sono a 4-5-6 posti (in questi due casi si può anche avere una chaise longue).

Con Vallentuna i divani angolari sono a 3 o 6 posti, si possono costruire a piacere grazie ai moduli componibili, sono altresì dotati, se si vuole, di contenitore.

Da non dimenticare poi Sandbacken, Bråthult, Friheten, divani angolari con contenitori che diventano comodi letti.

In foto, un Grönlid 5 posti in un intenso grigio.

Ikea catalogo divani angolari

AnySell elasticizzato Slipcover sofa Furniture cover Cloth Art spandex stampato, 2 Seats

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,16€
(Risparmi 9,58€)


I divani angolari Ikea sono componibili?

divani angolari Ikea componibili Comfort, stile e prezzi competitivi caratterizzano i prodotti Ikea, anche i divani angolari, una buona quota dei quali è proposta in modelli componibili.

Questo aumenta la loro versatilità poiché grazie a elementi modulari i divani si trasformano in base alle necessità, ampliandosi e raggiungendo il numero di sedute ideali per lo spazio a disposizione.

Un divano angolare evergreen è Vimle, che permette tante alternative di arredo: ad esempio può essere scelto con bracciolo da una parte lasciando l’altra estremità aperta per un poggiapiedi con contenitore. Inoltre, è caratterizzato da una seduta bassa e profonda, il che lo rende ideale anche per i più piccoli che possono salirci senza difficoltà.


  • Divano ad angolo in pelle bianca Il divano è generalmente l'elemento principale da cui si parte per arredare la zona living. Utilizzati soprattutto per rilassarsi, conversare, guardare la televisione, leggere, i divani possono essere...
  • Quanto costano i divani angolari Chateau d’Ax I divani angolari di Chateau d’Ax, che festeggia i suoi primi 70 anni, si presentano in una vasta gamma di modelli. In tessuto, in pelle, trasformabili in letto e/o dotati di strutture relax, possono ...
  • Come scegliere i divani angolari I divani angolari sono anche detti divani a L e rappresentano una concreta soluzione per creare una accogliente area relax in salotto, in varie declinazioni d’arredo. Sono l’ideale per essere siste...
  • Chateau D'Ax divani prezzi Lo stile e la cura del dettaglio fanno dei divani Chateau d'Ax delle soluzioni ottimali per dare vita a living moderni e confortevoli. I prezzi dei diversi prodotti variano in base ai modelli e al tip...

Zoco salvadivano con penisola 240 cm. destra vista frontale - col. 26-grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 77,63€
(Risparmi 16,37€)


Divani angolari in pelle Ikea

Divani angolari in pelle Ikea La maggior parte dei divani angolari di Ikea è in tessuto o in materiale sintetico. La sensazione tattile della pelle si può però ritrovare nella serie Kivik, quella dotata di uno strato

superiore in memory foam nei cuscini del sedile.

Le parti maggiormente sottoposte a usura sono rivestite con fior di pelle bovina di 1,6 mm di spessore tinta di nero, con superficie goffrata che si mantiene bella nel passare del tempo e che è trattata in modo da non perdere le normali irregolarità di questo tipo di materiale. Le superfici esterne sono invece ricoperte con un resistente tessuto rivestito che ha lo stesso aspetto e le stesse caratteristiche della pelle.

I divani Kivik sono garantiti 10 anni.


Guida alla scelta dei divani angolari Ikea: Come collocare un divano angolare in salotto

Come collocare un divano angolare in salotto Il divano angolare in salotto trova la sua tradizionale collocazione sfruttando appunto l’angolo tra due pareti, su cui va poggiato il mobile, ottimizzando così lo spazio che gli sta di fronte e consentendo maggiore libertà di movimento. Questa è una soluzione indicata in particolare quando la stanza non è di grandi dimensioni, poiché si evitano gli ingombri eccessivi che può creare un’unione tra due divani o tra un divano e un paio di poltrone.

Il divano angolare comunque si presta bene pure piazzato su una sola parete, lasciando un lato libero da gestire come divisorio in caso di un ambiente ampio. In tale situazione si può anche evitare di addossare il divano alle mura utilizzandolo per gestire una specifica zona relax separata dall’area pranzo, all’insegna di una più intima convivialità.

Un bel rosa pallido per il divano angolare Ikea a 6 posti Söderhamn, dalle sedute profonde, basse e morbide con i cuscini dello schienale che si possono movimentare, per il massimo del sostegno.