Divano componibile

Componibile e modulare

Nelle situazioni in cui abbiamo bisogno di un elemento particolare per arredare la nostra zona giorno, parlando di divano, possiamo ricorrere a quello componibile e assemblabile.

Questa tipologia di divano è caratterizzata dalla possibilità di combinare diversi elementi singoli tra loro, in modo da poter trovare la soluzione ottimale a ogni spazio o situazione di arredo, senza necessariamente dover ricorrere a soluzioni preformate.

Le possibilità di applicazione di un divano componibile sono molte, in particolare quella di creare su misura un elemento che sia lineare, ad angolo, a U, con chaise longue e tutto ciò che possa rendere perfetto il nostro ambiente, prima di essere vissuto.

La possibilità di scelta, oltre alla libertà di composizione, varia negli elementi singoli da cui sono composti: sedute con o senza braccioli, braccioli estraibili e posizionabili in diverse modalità, elementi angolari, pouf, penisole e moduli vari aggregabili, anche con diverse forme. Gli elementi aggregabili oltre alle classiche forme quadrate e rettangolari, possono anche avere forme curve, tonde o ovali.

La scelta di queste tipologie di elementi di arredo dà modo di avere ampie possibilità di disposizione e composizione, permettendo di comporre liberamente il proprio divano secondo le personali esigenze di spazio.

divano componibile moderno giallo

Cod.00773444 - Chaise Longue Luiz in similpelle nebbia e tessuto tortora

Prezzo: in offerta su Amazon a: 299€


La scelta dello stile

divano moderno bianco Quando pensiamo all’arredo della zona giorno, ipotizziamo le forme, le dimensioni e la tipologia di arredo che più ci aggrada. La tipologia di atmosfera che vogliamo si crei è fondamentale per capire lo stile che desideriamo scegliere.

Classico, moderno, brillante, romantico, retrò, anni settanta: secondo il gusto personale la scelta dello stile del divano componibile può variare dal più antico riflesso , al più moderno e minimalista.

Punto fondamentale che sia in sintonia con l’ambiente circostante: troppo distacco o un elemento inadeguato potrebbe dare vita ad un effetto di ridondanza e pesantezza .


  • divano nero Quando si è in fase di arredamento di uno spazio living, la scelta dei mobili e del divano, attanaglia i futuri abitatori della casa.Ma come scegliere le forme, i colori e tutto il resto? Esiste un ...
  • dondi salotti magic Il divano, che grande comodità!Un elemento, se ci pensiamo, di cui mai potremo fare a meno.Spesso però, capita che abbiamo bisogno di poggiapiedi, pouf, elementi che ci aiutino a distenderci, perc...
  • doimo under Pratico, funzionale, versatile e componibile, è il nuovo divano firmato Doimo, per chi desidera acquistare con semplicità e costruirsi su misura il proprio comodo arredo scegliendo colori, tessuti, ri...
  • divano verde Nella scelta di un arredo per lo spazi living, è fondamentale valutare la praticità, la funzionalità senza tralasciare l’estetica.Scegliere i divani colorati per il soggiorno, significa dare un tocc...

Divano grigio chiaro in tessuto - Divano angolare componibile - Sofa moderno - OSLO S

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1319€
(Risparmi 280€)


Divano componibile: Pezzo unico o piu' elementi?

divano classico componibile Il divano componibile ci da una ulteriore possibilità di scelta: creare forme a nostro piacere oppure creare diverse parti di divano e di seduta in un ambiente unico ma disgregato nella forma.

Se il nostro ambiente è articolato, stretto, particolare e difficile, la possibilità è di inserire su misura le parti assemblate, e ulteriori pezzi distaccati, sempre in linea con le parti predisposte.

In questo modo avremo la possibilità di avere più posti a sedere nonostante lo spazio non lo possa permettere: una particolare disposizione che, oltre alla comodità, darà vita a un ambiente movimentato e molto innovativo, sia nella forma, che nella sostanza.