Poltroncina da camera: come sceglierla e dove collocarla

Poltroncine da camera moderne: comode e originali

Un look che non eccede nei decori e nell’esuberanza delle forme, un arredo semplice e calibrato: ecco lo stile nelle camere da letto moderne che coinvolge i diversi pezzi. Ciò non vuol dire rinunciare all’originalità di mobili che devono essere improntati alla funzionalità. Ecco allora l’importanza delle poltroncine moderne.



Questi elementi hanno infatti la possibilità di dare carattere a un ambiente che, incentrato su un mood minimalista, può talvolta sembrare un po’ anonimo.

La poltroncina giusta può dunque avere forme particolari, diventando un vero e proprio centro di attrazione, ma sempre all’insegna di comfort e praticità.



Importante è creare comunque grazie alla poltroncina un’armonia con il resto della stanza, magari con i colori del rivestimento che riprendano la biancheria e/o certi materiali della struttura delle seduta che richiamino quelli del letto. Da ricordare:

  • la regola base è non appesantire la stanza, alla poltroncina si può accompagnare un tavolino basso e una lampada;
  • verificare bene le sue dimensioni rispetto a quelle della stanza in cui va sistemata: non troppo grande se i metri sono pochi, ovviamente una questione di buon senso;
  • la seduta (talvolta anche due) è da posizionare in modo da non creare problemi nel movimento e comunque almeno a 60/80 cm di distanza dal letto e dagli altri mobili;
  • controllare che non sia solo esteticamente appetibile ma anche che sia comoda al 100% e non affatichi spalle e schiena.

Belen Swivel di Chateau d’Ax, in pelle o tessuto per qualsiasi abbinamento, è morbida, avvolgente e super comoda grazie alla sua base metallica girevole: rivisita in chiave moderna le forme classiche.

Poltroncine da camera moderne

Totò Piccinni Poltrona a POZZETTO in Ecopelle Design | Alta QUALITA' | Made in Italy (Bordeaux)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,9€


La poltroncina da camera shabby per ambienti romantici

poltroncina da camera shabby Una camera da letto ad alto livello di intimità e romanticismo?

Niente di meglio dello spirito shabby, accompagnandone lo spirito con una poltroncina in stile.

Ma come è una poltroncina da camera shabby? I requisiti sono:

  • struttura in legno vissuta, invecchiata ad arte, con legni sbiancati e trattati in modo da mostrare irregolarità decisamente affascinanti;
  • rivestimento con stoffe floreali o immaginette soft chiare, molto bianco e colori pastelli. Anche la tinta unita candida o rosa confetto, è perfetta insieme al legno scrostato.



La poltroncina shabby o meglio shabby chic, ovvero usurato elegante, ha una doppia valenza in camera da letto:

  • la si può lasciar sposare perfettamente con gli altri mobili, in un continuum luminoso e molto femminile, evidenziato da biancheria speciale, merletti e stratificazioni di cotonine diverse di origine vintage;
  • si può renderla protagonista di un angolino ad hoc, magari ponendola vicino a una cassettiera o a una toeletta con specchio più cornice che ne richiamino il particolare incanto.

La linea Delphine di The French Bedroom Company omaggia a tutto tondo lo ShabbyChic Style.


  • poltroncine Le poltroncine sono elementi dal gusto autonomo, non abbinate necessariamente al divano se si trovano nella zona giorno, anche se spesso le troviamo in ingresso o in camera, utilizzate come porta abit...
  • Poltroncine Skip arm e Skip Lounge arm di Bonaldo Le poltroncine stanno diventando sempre più una moda e un accessorio comodo che si adatta a tutti gli ambienti, coniugando il design con la funzionalità e la comodità.
 Eleganti, confortevoli, v...
  • Portoncine da camera Aura In passato non esisteva camera da letto che non le contemplasse: le poltroncine, solitamente in coppia, impreziosivano le stanze con la loro eleganza, fornendo in più un comodo punto d'appoggio aggiun...
  • poltrone Le poltrone si affiancano al divano e ne completano la composizione. Spesso le poltrone sono più comode dei divani dalle quali derivano in quando danno la possibilità di appoggiare le braccia su solid...

WOLTU BH37mf-2 Sedia da Pranzo Poltroncina per Soggiorno Sala Cucina Ristorante Sgabello Poltrona con Schienale Braccioli Tessuto di Lino Gambe di Faggio Moderno Comodo Patchwork 2 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 141,99€
(Risparmi 5€)


Rétro style con le poltroncine da camera Maisons du monde

poltroncine da camera Maisons du monde Le poltroncine da camera sono senza dubbio un elemento pratico e funzionale. Di solito sono scelte nelle varianti imbottite che possono ad esempio avere lo stesso tessuto (ma anche pelle o ecopelle) della tastiera del letto, sempre più presente nelle camere da letto, ispirandosi agli arredi dal gusto un po’ rétro.



Pure il colore in genere segue quello principale della stanza, magari di un tono leggermente più intenso, per creare comunque un equilibrio cromatico attorno a sé.

Ma ci sono altre soluzioni: talvolta si vuole avere certo un arredo rilassante, ma che sia bello da vedere, in contrasto con il resto, e che non sfugga all’attenzione.



Maisons du Monde propone nella sua vasta collezione Iceberg, unendo stile rétro al gusto nordico: ha i piedi obliqui in legno di betulla e il rivestimento in tessuto di un intenso giallo, come tipico degli anni ’70, per dare brio a qualsiasi camera da letto.

Schienale alto e braccioli garantiscono una seduta confortevole.


Poltroncina da camera: come sceglierla e dove collocarla: Modelli Ikea per le poltroncine in camera da letto

poltroncine ikea Anche se nulla vieta di posizionare modelli XL in camera da letto, se lo spazio lo consente ovviamente, il vantaggio delle poltroncine è di solito quello di essere contenute negli ingombri, così da poter essere sistemate ovunque e dare il loro contributo di arredo all’interno della stanza pur in assenza di grandi metrature.



In questo caso, anche la leggerezza conta: meglio evitare versioni pesanti e preferire versioni slim, che possano essere spostate senza problemi quando si pulisce o si decide di riorganizzare la disposizione dei mobili. In tale ottica, è possibile scegliere poltroncine non per forza imbottite.



La comodità infatti può essere garantita dalla presenza di uno o due cuscini che diano morbidezza al corpo. Determinante invece la struttura avvolgente, in pochi cm. Nolmyra di Ikea è 100% poliestere, con struttura in multistrato e impiallacciatura di betulla, con sedile in acciaio. Alta 75 cm, è larga 64, con la profondità del sedile di 59.