Manutenzione impianto fotovoltaico

L’efficienza deriva dall’attenzione

È fondamentale non trascurare la manutenzione di un impianto fotovoltaico poiché in base a questa la resa può scendere notevolmente pregiudicandone i guadagni in termini energetici e non solo.

La manutenzione impianti fotovoltaici è molto semplice e non richiede spese di alcun genere, ma è importante effettuare una frequente pulizia della superficie di ricezione, generalmente in vetro: questa infatti è da effettuarsi almeno due volte l’anno, come consigliano le case produttrici.

Il luogo di posa dei pannelli è molto importante poiché il contorno in cui questi sono inseriti caratterizza la frequenza di pulizia superficiale degli stessi.

È fondamentale pulire la superficie dei pannelli fotovoltaici con delicatezza senza esercitare pressione sulle superfici stesse, impiegando acqua demineralizzata o prodotti specifici, senza prodotti fai da te o chimici come alcol, benzina, solventi e altro che potrebbero danneggiarli irreparabilmente.

fotovoltaico manutenzione

H&M Tegole fotovoltaiche ghiaccio percorso cristallo luce giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,99€


Agenti atmosferici e manutenzione impianto fotovoltaico

Moduli fotovoltaici Monier Controllare periodicamente tramite manutenzione impianto fotovoltaico i pannelli che lo costituiscono, può aiutare a prevenire problemi di vario genere, questo per verificare l’integrità e l’efficacia di connessioni e collegamenti sia delle parti elettriche sia di quelle meccaniche: anche la colorazione dei pannelli è importante poiché lo scolorimento o cambio di tono potrebbe essere indice di un’alterazione delle celle foto voltaiche con conseguente abbassamento della resa energetica.

Anche gli agenti atmosferici possono causare danni, ma solo se molto violenti: la pioggia ad esempio non danneggia in alcun modo la superficie del pannello mentre la grandine può danneggiare se molto forte, irreversibilmente il pannello.

Anche l’accumulo dello sporco può danneggiare ma in termini di riduzione della resa energetica.

Anche forti venti e neve possono lesionare i pannelli: le temperature molto rigide possono danneggiare o alterare le strutture interne dei pannelli, a seguito del congelamento dell’acqua che s’infiltra nelle intercapedini delle strutture.

I pannelli fotovoltaici sono comunque garantiti e assicurati contro agenti climatici e nelle zone marittime le case produttrici forniscono garanzie legate e test specifici di resistenza alla salsedine, nemico per eccellenza in questi posti.

In foto: Moduli fotovoltaici Monier

  • fotovoltaico L’impiego del pannello fotovoltaico nella nostra casa per produrre energia che andremo poi a utilizzare nel nostro quotidiano, oltre ad essere un ottimo investimento che ci ripagheremo in pochi anni, ...

Luci Solari Mpow Lampada Wireless ad Energia Solare da Esterno Impermeabile con Sensore di Movimento, Luci Solari da Esterni con 24 Lampadine LED, 3 Modalità Funzione, per Parete, Muro, Giardino, Terrazzino, Cortile, Casa, Corraio ecc-2 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€
(Risparmi 16€)


Manutenzione impianto fotovoltaico: I pannelli fotovoltaici e la tecnologia

pulizia fotovoltaico Per completare la manutenzione impianto fotovoltaico è importante completare l’azione con la lettura dei parametri elettrici che si palesano sul display dell’inverter, considerando la differenza della potenza resa e quella attesa su base annua: in alcuni casi, quando la tecnologia lo permette è possibile effettuare questa lettura anche tramite internet.

Inoltre, parlando di domotica, è possibile con la tecnologia evoluta dei giorni nostri collegare i pannelli fotovoltaici al sistema interno di casa permettendo di comandare, controllare e monitorare il sistema fotovoltaico dal pannello touch screen di casa e non solo, dal cellulare e da internet da ogni luogo.