Impianto geotermico

Come funziona un impianto geotermico

La scelta di un impianto geotermico come fonte di riscaldamento permette di avere un clima confortevole all’interno di casa in ogni stagione dell’anno, piacevolmente caldo d’inverno e fresco d’estate, mediante l’impiego di una tecnologia che rispetta l’ambiente e che apporti vantaggi dal punto di vista economico.

Molto diffusi nel nord dell’Europa e negli Stati Uniti i sistemi di riscaldamento geotermico cominciano a diffondersi lentamente anche in Italia.

L’impianto geotermico dà inoltre la possibilità di produrre acqua fredda per raffrescare durante l’estate oltre che acqua calda per il riscaldamento invernale e per gli usi sanitari e rende questo sistema l’alternativa ideale ai tradizionali impianti.

Inoltre, un impianto geotermico dimensionato nel modo corretto consente di riscaldare e raffreddare nel modo opportuno un edificio senza l’aiuto di altri sistemi.

impianto geotermico

Il paesaggio portatile ultra-chiaro dell'alberino della neonata del carrello del bambino può giacere giù il carrello infantile pieghevole dell'automobile dell'ombrello del bambino ( Colore : #4 )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 165,48€


Come si compone un impianto geotermico

sistema geotermico Sono tre gli elementi fondamentali di un impianto geotermico:

1. Un sistema di captazione del calore, ovvero in genere caratterizzato da un sistema di tubature in polietilene utilizzati come scambiatori di calore, che possono essere interrate verticali o orizzontali nel terreno.

2. La pompa di calore geotermica, in altre parole il cuore dell’impianto: è installata all’interno degli edifici e consente di trasferire tutto il calore del terreno oppure dell’acqua all’ambiente interno, in fase di riscaldamento o invertire il ciclo per raffreddare.

3. Sistema di accumulo e distribuzione del calore: il sistema di accumulo è dato da un serbatoio di accumulo per l’acqua calda che è indispensabile per immagazzinare calore e distribuirlo all’edificio sia per il riscaldamento sia per i sanitari; i pannelli radianti sono sistemi di distribuzione del calore per permettere di avere temperature uniformi miti e costanti.


  • impianto geotermico La geotermia consiste nello sfruttamento del sottosuolo come serbatoio di calore per la produzione di energia termica.Il calore della terra, tra i 10 e i 100 metri al di sotto della superficie, si m...


Impianto geotermico: dove installare un impianto geotermico

geotermia L’impianto geotermico può essere a grandi linee installato su tutto il territorio italiano, cosa importante è conoscere le caratteristiche richieste al sottosuolo per la fattibilità tecnica dell’impianto.

È importante quindi che operatori specializzati valutino e diano validi consigli riguardo a un sito specifico scelto per l’installazione ricorrendo a indagini geologiche che valutino l’idoneità alla realizzazione dell’impianto geotermico.

La realizzazione di un impianto geotermico è conveniente per ogni edificio di nuova realizzazione mentre per le costruzioni esistenti è importante valutare e analizzare caso per caso.