Macchine per pasta

Perché scegliere le macchine per pasta

Coi tempi che corrono sempre più persone, soprattutto donne, stanno andando verso una inversione di marcia in cui si vede un ritorno al passato, facendo in casa sempre più cose per l’alimentazione della famiglia.

Dal pane, alla pasta, ai dolci, si ritorna alla realizzazione artigianale, al fatto a mano: ad aiutarci però oggi entra in campo la tecnologia che permette di avere a disposizione veri gioielli per cucina.

Macchine per il pane, macchine per pasta, per il gelato e molto altro sono a nostra disposizione sui ripiani della cucina per donarci fragranti sfilatini, pasta fresca ogni giorno, all’uovo o normale, tutta da gustare.

In foto: stendi pasta Imperia

pasta

Marcato Classic Atlas 150 Cromo Macchina per la pasta in casa, colore Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,99€
(Risparmi 23,78€)


Tipologie di macchine per pasta

Macchina elettrica per pasta Ampia Motor Esistono fondamentalmente due tipologie di macchine per la pasta tra cui è possibile scegliere: una è quella classica da sempre usata, che fin dai tempi delle nostre nonne occupava posto rilevante a tavola.

Questa macchina rigorosamente in acciaio cromato si compone di due rulli che permettono di avere sfoglie di vario spessore, grazie ai rulli regolabili, pasta lunga come tagliatelle o spaghetti, e maltagliati di pasta corta.

Queste macchine possono essere a manovella con grande dispendio di forza da parte dell’utilizzatore oppure a motorino elettrico, per un utilizzo più semplice e funzionale.

In foto: macchina elettrica per pasta Ampia Motor

    PASTAPRESTO ELETTRICA 230V MACCHINA PER PASTA IMPERIA PASTA PRESTO SFOGLIATRICE

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 159,99€
    (Risparmi 39,01€)


    Macchine per pasta: le soluzioni moderne

    Micra di Italgi In alternativa alle classiche macchine per pasta da sempre utilizzate, oggi esiste la possibilità di avere macchine per pasta che rendano non solo pasta lunga ma anche pasta corta.

    Queste macchine elettriche funzionano alimentate dalla corrente e si compongono di un’impastatrice in cui mettere gli ingredienti grezzi, acqua e farina, nel caso di pasta all’uovo, uova, e una trafila in cui fare passare l’impasto con terminale di differenti dimensioni e forme per realizzare differenti tipi di pasta, da quella lunga a quella corta.

    Le paste corte che si possono realizzare sono davvero moltissime dai fusilli, alle penne, ai maccheroni, fino ai formati più particolari.

    In foto: Micra di Italgi, macchina per pasta dall’utilizzo semplice e dimensioni ridotte