Abbinamento colori idee e consigli

Abbinamento colori

Conoscere, anche solo superficialmente la teoria dei colori, può aiutare ad abbinarli in modo tale da ottenere l'effetto desiderato. Un valido strumento che può aiutarci ad accostare i colori è il cerchio di Itten. Questo cerchio divide i colori freddi da quelli caldi lungo l'asse maggiore, e per gradazione in maniera concentrica.

Le tecniche per ottenere una palette di colori utilizzabile per arredare la casa sono diverse, una è la scelta monocromatica, ovvero sfruttare tutte le tonalità di un singolo colore. Ad esempio, se si opta per il blu, potremo dipingere coppie di pareti opposte di due tonalità di azzurro diverse, per conferire maggiore profondità.

In seguito sarà possibile scegliere tendaggi e tappezzerie delle diverse tonalità del blu, riservando quelle più scure per i particolari e i dettagli che vogliamo far risaltare. Per dare un aspetto arioso e luminoso agli ambienti la scelta dell'analogia è la più indicata, mentre per dare l'impressione di intimità è meglio la semplice combinazione complementare o divergente.

Abbinamento colori

LANGRIA 20 Cubo Armadio Armadietto Guardaroba Scaffale Cubi Mobiletto Modulare con Carini Motivi Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,99€
(Risparmi 25€)


Abbinamento colori mobili

Abbinamento colori mobili Comprare molti mobili di colori diversi è una scelta rischiosa che generalmente è meglio evitare. Per creare un insieme armonioso, è bene acquistare mobili dello stesso colore, o della stessa gradazione, per poi aggiungere un singolo complemento di un colore contrastante, in maniera tale da sottolinearne la bellezza, e dare vivacità e movimento alla stanza.

I mobili bianchi creano contrasto con molte tinte perciò, se, ad esempio, volete arredare un soggiorno con mobili di stile moderno, sarà sufficiente acquistare scaffalature e mobili porta tv bianchi, magari con finitura lucida, e accostarvi divani e poltrone di una tinta accesa e vivida, come giallo, rosso o blu.

In seguito potrete acquistare particolari con un colore che riprenda quello della tappezzeria, o una delle sue gradazioni. Se non siete amanti dei forti contrasti potreste applicare la teoria dell'analogia, acquistando scaffalature e mobili i cui colori siano complementari e disporli lungo le pareti in maniera da creare dei motivi di rimando cromatico. Per gli arredi moderni risultano molto utilizzate le tonalità di grigio che ben si associano al bianco e ai colori naturali che richiamano la terra.

  • Sfumature di colore Quando ci troviamo a dover decidere quale arredamento scegliere per la nostra casa ci lasciamo prendere dai dubbi e dall'indecisione. Poi, curiosando tra le varie tendenze casa, riusciamo a decidere...
  • camera Alfabeto  De Rosso Quando si comincia ad arredare casa, una domanda che sorge diciamo quasi sempre spontanea è come abbinare i colori delle pareti. La risposta non è semplice, in quanto i colori hanno un’importanza fond...
  • pittura La pittura acrilica è un tipo di pittura piuttosto recente, i cui colori sono realizzati con pigmenti cromatici miscelati a resina acrilica ad essicazione generalmente veloce, secondo la resina e i pi...

Pittura Effetto Velature La Casa dei Sogni Graesan 1 litro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19€


Abbinamento colori pareti

Abbinamento colori pareti Una casa con le pareti tutte bianche è monotona, e a lungo andare deprimente, ma per dare colore ai muri è necessario avere già scelto i vari mobili e complementi, che andranno a formare l'arredamento di casa.

Nel tinteggiare le pareti bisogna ricordare che i colori più chiari donano luminosità agli ambienti, mentre quelli più scuri li rendono più intimi e raccolti. Prendiamo ad esempio una cucina in muratura in stile Country. Se i mobili sono bianchi, o comunque molto chiari, le pareti potranno essere di un colore tipico dei tessuti provenzali, che tanto bene si abbinano a questo stile. Perciò via libera al color lavanda, alle varie tonalità di verde, e a tutte le tinte calde in generale, soprattutto al giallo e all'arancio.

Se i mobili sono colorati, ad esempio in verde oliva, le pareti dovranno essere di un colore analogo, come giallo e arancio nelle loro varie tonalità, prediligendo quelle chiare e pastello.


Abbinamento colori idee e consigli: Abbinamento colori tessuti

Abbinamento colori tessuti Dopo aver scelto i mobili e tinteggiato le pareti potremo inserire i vari tessili. I principali tessuti che dobbiamo abbinare sono le tende, le varie tappezzerie e i tappeti. I più meticolosi potranno coordinare anche gli asciugamani e la biancheria da letto.

Per una stanza particolarmente equilibrata e calda, potremo optare per tende che riprendano lo stesso colore delle pareti, che allo stesso tempo dovranno essere di un colore analogo a quello della tappezzeria dei divani.

Ad esempio pareti e tende arancioni con arredu e divani nelle varie gradazioni del marrone e del beige. L'aggiunta di complementi neri crea contrasto e sottolinea la bellezza e le rifiniture dei particolari.

Per un effetto più deciso la complementarietà divergente è perfetta, in questo caso ad una stanza dalle pareti blu intenso, potremo accostare un divano color ciclamino, e tende e cuscini nelle tonalità del giallo. Le uniche regole da seguire sono quelle di non accostare mai più di tre colori alla volta, scegliere piuttosto le diverse tonalità giocando sul chiaro e scuro. Ovviamente, per chi predilige tinte più soft è possibile giocare con tonalità neutro, nei toni del beige e del grigio, magari animandoli con l'accostamento di oggetti o tessuti che presentino particolari rossi, per dare carattere all'intero ambiente.