Come lucidare il marmo

Consigli pratici

Il marmo è un materiale vivo, che dai tempi più antichi era impiegato per realizzare architetture, sculture, pavimenti e che giunge a noi ancora oggi in splendide condizioni di mantenimento, magari con la sola pecca di un po’ di opacità.

Ma il problema, soprattutto riguardante i piani in marmo da lavoro come quelli utilizzati in cucina al posto dei top, oppure i pavimenti, è facilmente risolvibile.

Basterà seguire queste semplici linee guida e piccoli consigli e attenzioni per riportare a splendida luce i marmi della nostra casa.

Scopriamo insieme come lucidare il marmo, in modo semplice, economico e con poche mosse.

marmo

kit rinnova MARMO PLUS per eliminare opacità, graffi, corrosioni, incrostazioni di calcare e rifare la lucidatura su piani cucina, pavimenti in marmo, travertino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28€


Lucidare il marmo senza cera

Alivar, Tavolo Board in marmo Come lucidare il marmo senza cera? Ebbene sì, si può.

Per risolvere il problema del pavimento in marmo che non rimane lucido ma che si opacizza con il tempo, non serve più la cera, ma basterà usare un panetto di sapone di marsiglia.

Come?

Semplice, lavando a terra, con il sapone di marsiglia: questo sapone infatti, non solo non inquina l’ambiente poiché è costituito da elementi naturali, ma lucida il marmo in maniera splendida, senza rilasciare quell’effetto di unto che spesso si ottiene con la cera da pavimenti in marmo: inoltre, non resteranno le pedate e le impronte di scarpe.

Creiamo una miscela con sapone di marsiglia, 3 litri circa di acqua e alcool, in queste dosi: l’acqua con il sapone di marsiglia disciolto dovrà risultare biancastra, l’alcool da utilizzare è circa mezzo bicchiere, mescolando molto bene.

Passare la miscela sul pavimento con un panno di microfibra, ben strizzato, un paio di volte.

Asciugare e il gioco è fatto!

Pavimento lucido, e pulito.

In foto: Alivar, Tavolo Board in marmo

  • tende Può sembrare una sciocchezza ma scegliere le tende per interno non è così facile.I fattori da considerare sono davvero molti, e non sottovalutabili.Quando decidiamo di arredare uno spazio sia una ...
  • lampadine La domanda che sempre più spesso ci poniamo tra le mura di casa è: come si possono ridurre i consumi?Piccoli accorgimenti e attenzioni possono davvero influire sul risparmio dei consumi.Vediamo co...
  • fiore di cactus composizione Ecco una pianta adatta anche a chi di piante non ne capisce proprio nulla, se non hai nemmeno la punta del pollice verde, la pianta adatta anche a te è quella grassa.Le piante grasse, infatti, grazi...
  • pulizie Quanto spendiamo per i detersivi per la pulizia di superfici, piatti, shampoo e altro? La soluzione può essere semplice, easy, economica e amica dell’ambiente: farsi da sole i detersivi necessari, al ...

Bellinzoni Preparato Speciale Incolore Liquido

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25€


Come lucidare il marmo: Lucidare il marmo con il fai da te

scala di marmo di marmi Sighinolfi Spesso ci troviamo in difficoltà sul come lucidare il marmo. Il problema è che le macchie e gli aloni che si creano non permettono a questo splendido materiale di godere della sua luce e brillantezza, e quindi, è il caso di intervenire con il fai da te.

Realizziamo in un secchio una soluzione di acqua, circa cinque litri, quattro cucchiai di bicarbonato, venti cucchiai di alcool, e un pezzetto di sapone di marsiglia, sempre presente nella pulizia!

Sciogliete bene e amalgamate il composto, e poi utilizzando il classico panno in microfibra ben strizzato, passatelo sul pavimento lasciandolo solo umido.

In questo modo, il potere leggermente abrasivo del bicarbonato luciderà gradevolmente il marmo che tornerò a brillare e il sapone di marsiglia rimuoverà ogni macchia e alone.

In foto: scala di marmo moderna a tutto corpo realizzata da marmi Sighinolfi