Mercatino usato

Mercatino usato Roma

Il mercatino dell'usato a Roma è molto presente, sia come appuntamento all'aperto sia come negozio fisico. Si stima infatti che nella capitale in circa una decina di anni, il numero di questi mercatini sia aumentato di oltre 100 unita. Il mercato delle pulci, così viene anche chiamato, propone merce usata e dalla svariata provenienza e tipologia merceologica. Qui si può trovare davvero di tutto, dagli accessori e capi d'abbigliamento agli elettrodomestici, mobili e anche cosmetici; il giro d'affari stimato è di circa 3 miliardi di euro l'anno. Il mercatino usato a Roma più famoso è quello di Porta Portese, che si svolge all'aperto nell'omonima piazza, tra Testaccio e Trastevere. Tutte le domeniche, dalle 6 del mattino fino alle 2 del pomeriggio è possibile acquistare davvero di tutto: antiquariato, modernariato, piante e anche articoli nuovi. Quello di Porta Portese è un mercato storico, negli ultimi anni un po' trascurato ma che molte associazioni vogliono riportare all'antico splendore. A Roma i mercatini dell'usato offrono anche merce molto particolare come gli abiti teatrali, vestiti e accessori indossati da VIP del cinema e dello spettacolo e tanto altro.
Mercatino usato Roma

Macchina per cucire ornamentale con cestino da cucito - Stile mercatino dell'usato - Colore: NERO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Mercatino usato Torino

Mercatino usato Torino Il mercatino dell'usato a Torino è molto presente, nelle diverse zone della città si trovano molti punti vendita e anche appuntamenti all'aperto a cadenza settimanale o mensile. I mercatini del capoluogo piemontese, come gli altri italiani trattano diverse tipologie di merce: oggettistica per la casa, abbigliamento, accessori per la cura della persona, elettrodomestici, biciclette, oggetti hi tech e tanto altro. Molti sono i collezionisti che periodicamente frequentano il mercatino usato a Torino, alla ricerca di dischi e di altri oggetti più o meno di valore. La merce infatti è costantemente rinnovata, la provenienza è variabile: alcuni articoli sono portati da privati, altri da negozi e fallimenti. Ci sono anche tanti punti vendita dell'usato che trattano solo una o poche categorie merceologiche, ad esempio a Torino si trovano quelli dedicati all'usato per bambini, ai libri, agli abiti, ecc. Nella città esiste anche un mercatino dell'usato davvero fornito e con un'esposizione di 1500 metri quadrati, altri invece hanno a disposizione spazi più ridotti, come i pochi metri di una bancarella. Per trovare l'affare migliore è bene girarne qualcuno e verificare i prezzi.

  • negozio bottanelli Ogni stile ha un suo ciclo di vita, nasce, è considerato al top delle mode e poi inizia il suo declino: ma ogni moda ha il suo momento di revival sia nell’abbigliamento sia nell’arredamento. Questo va...
  • tende Può sembrare una sciocchezza ma scegliere le tende per interno non è così facile.I fattori da considerare sono davvero molti, e non sottovalutabili.Quando decidiamo di arredare uno spazio sia una ...
  • lampadine La domanda che sempre più spesso ci poniamo tra le mura di casa è: come si possono ridurre i consumi?Piccoli accorgimenti e attenzioni possono davvero influire sul risparmio dei consumi.Vediamo co...
  • fiore di cactus composizione Ecco una pianta adatta anche a chi di piante non ne capisce proprio nulla, se non hai nemmeno la punta del pollice verde, la pianta adatta anche a te è quella grassa.Le piante grasse, infatti, grazi...

Hartleys Tavolo pieghevole Nero 180 cm - Da interno/esterno - Ideale per giardini/feste/cerimonie/mercatini/buffet

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,99€


Mercatino usato Milano

Mercatino usato Milano Il mercatino dell'usato a Milano è presente in tantissime aree urbane e dell'hinterland. Secondo alcuni dati, rispetto ai circa 2 mila mercatini presenti sul territorio italiano, la sola Milano ne conta oltre 300 e il giro d'affari stimato è altissimo, si parla di alcuni miliardi all'anno. In città sono presenti molti punti vendita fisici, ma altrettanti sono gli eventi sporadici all'aperto, organizzati ad esempio nei periodi di festa. Ai mercatini si possono acquistare oggetti molto diversi tra loro, facenti parte di differenti categorie merceologiche, dalle diverse provenienze. Alcuni ad esempio propongono oggettistica portata da privati, che usufruiscono del sistema del conto vendita, altri propongono anche il baratto e altra merce invece proviene da sgomberi e fallimenti. A Milano ci sono anche famosi mercatini delle pulci interamente dedicati agli articoli firmati: giornalmente la merce è riassortita grazie all'alta affluenza e si trovano capi d'abbigliamento, accessori e articoli di design di grandi brand e soprattutto autentici. Chiunque cerca il mercatino usato ideale a Milano, potrà soddisfare le proprie esigenze.


Mercatino usato online

Mercatino usato online Il mercatino dell'usato online è un punto di riferimento per acquirenti eterogenei. Grazie alla vastità dei siti web a tema e alla possibilità di molti di presentare infinite tipologie di articoli, questa versione innovativa del classico mercatino dell'usato sta riscuotendo grande successo. Sul web questo genere di sito può essere il classico e-commerce, oppure prendere le sembianze di portale dove inserire privatamente annunci di vendita, anche gratuitamente. Non sono una novità questi siti di annunci e molte sono anche le pagine social che ne hanno emulato il funzionamento. Anche nel mercatino usato online si trova ogni genere di articolo, molti sono settoriali e dedicati ad uno o a pochi articoli specifici. Tra le categorie merceologiche più apprezzate ci sono gli articoli per i bambini, come vestitini, giocattoli, culle e lettini, sempre richiestissimi i prodotti hi tech e soprattutto i cellulari di alta fascia e le fotocamere. Inoltre grazie alla grande affluenza e popolarità di alcuni siti, è possibile acquistare oggetti anche di valore a prezzi davvero stracciati e senza rinunciare alla qualità.


Consigli

Consigli Tra i principali consigli per fare acquisti presso il mercatino usato, il primo è quello di rivolgersi sempre a negozi o fiere conosciute, svolte da professionisti e conoscitori della merce esposta. Spesso purtroppo capita che chi vende determinati articoli, non è conoscenza dell'andamento e della quotazione del mercato e propone prezzi a caso. Altri punti vendita invece non offrono vantaggio ai privati che portano i loro oggetti: alcuni chiedono anche l'80% della cifra finale di vendita per l'esposizione di un solo mese. Un altro consiglio, soprattutto per chi vende oggetti di valore, è quello di rivolgersi a negozi o enti specifici, che trattino cioè questo tipo di oggettistica. In questo modo le quotazioni saranno veritiere e sicuramente l'articolo andrà venduto a persone che lo apprezzeranno, soprattutto se state vendendo oggetti a cui siete affezionati. Se si stanno cercando articoli particolari, è bene rivolgersi sempre a specialisti: ci si può informare tramite web o con il passaparola, visitando più mercatini e punti vendita e solo dopo scegliere quello con la merce migliore.