Pittura acrilica

Che cos’è?

La pittura acrilica è un tipo di pittura piuttosto recente, i cui colori sono realizzati con pigmenti cromatici miscelati a resina acrilica ad essicazione generalmente veloce, secondo la resina e i pigmenti impiegati per la sua creazione.

Con queste pitture possiamo dipinger i più svariati supporti, dai fogli in cartoncino da disegno ai legni, i metalli, il cartone, la tela e anche i muri.

Inoltre le pitture acriliche possono essere impiegate per colorare anche gli oggetti, i vasi, i contenitori, ottenendo gradevolissimi e duraturi risultati grazie alla loro buona resistenza unita alla veloce asciugatura.

Sono pitture a rapidissima asciugatura, di facile stesura, e una volta asciutta, con effetto traslucido.

Unica difficoltà con i colori acrilici, è ottenere le sfumature: infatti, nel momento in cui necessiti eseguire una sfumatura, potremo produrla tramite scalini cromatici, oppure tramite velature di colore, tono su tono.

È possibile miscelare tra loro i colori acrilici per ottenere colori secondari e differenti.

Il diluente impiegato è l’acqua, mentre una volta asciutti, a differenza delle tempere, restano indissolubili.

L’effetto finale è di pellicola plastificata, e non necessitano né di protettivo né di fissativo.

pittura

Kit di colori acrilici, 12 colori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Caratteristiche principali

pittura Le pitture acriliche hanno caratteristiche uniche e di grande efficienza, e si differenziano dalle altre pitture per:

• Una maggiore adesione al supporto, dovuta alla loro costituzione di particelle piccolissime che entrano così, maggiormente nei pori. Sono molto più aderenti al supporto di verniciatura, che può essere sia un muro, sia un pannello.

• Sono le pitture più adatte a supporti “ alcalini” come quindi calcestruzzi, o superfici grezze, ma anche intonaci.

• Restituiscono minore sfarinamento del muro, dato dalle resine al loro interno, e mantengono stabile il loro colore per molto tempo.

• Sono molto meno sensibili al calore e quindi tendono ad attirare meno lo sporco: caratteristica fondamentale, sia all’esterno sia all’interno, nel caso di muri.

• Bassissimo assorbimento dell’acqua che implementa la durata nel tempo e la qualità della superficie dipinta.

• Resistenza all’anidride carbonica, che causa un migliore mantenimento del muro trattato con queste pitture.


  • Arclinea, cassetti Slim Quando siamo alle prese con l’arredamento della cucina, è sempre un’incognita creare la soluzione giusta: spesso si dice che per avere il top bisognerebbe fare tutto due volte, arredare e pensare la c...
  • mano peace Viviamo la vita al meglio, andiamo avanti, cresciamo e portiamo con noi tante esperienze, tanto amore e tanta passione che spesso, releghiamo a molti oggetti, che si caricano di senso e di valore, anc...
  • testiera di creazioni di chiara Quante volte pensiamo a come sarebbe bella, funzionale, pratica la nostra testiera del letto se avesse un ripiano per appoggiare i piccoli oggetti, se avesse uno schienale bello alto da potersi appogg...
  • caperti gialle Scegliere quale sia la pittura camera da letto adatta è molto importante per una buona riuscita del lavoro.Sono molte le tipologie di pittura che propone il mercato del bianco murale, a partire da q...

Colore Set di colori acrilici - Kit professionale per dipingere su tele, creta, tessuto, nail art e ceramica - Ideale per bambini e adulti - 12 tubetti extra large da 75 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,49€
(Risparmi 24,5€)


Pittura acrilica: Acrilici e stencil

pittura La pittura acrilica ci permette di avere superfici in rilievo, dai gradevolissimi effetti: infatti, tramite l’impiego di stencil, possiamo utilizzare colori più densi e creare superfici di contrasto sia di colore sia al tatto.

Su una superficie di colore pastello ad esempio possiamo realizzare un decoro che appaia come uno sticker però realizzato da noi, con le nostre mani. Una grande soddisfazione, e un grande effetto visivo ed estetico!