Pittura casa, idee e consigli

Pittura casa

Avete deciso di tinteggiare casa vostra, volete renderla nuova, brillante, innovativa, accogliente? Sarà possibile ottenere ognuno di questi risultati con della semplice pittura per la casa, non avete bisogno di acquistare nuovi mobili e buttare giù muri per dare un'aria fresca a casa vostra.

Il periodo migliore per tinteggiare casa è la primavera o l'estate. Durante i mesi freddi e umidi è consigliabile evitare la tinteggiatura, sia per quanto riguarda l'umidità che ostacolerebbe e rallenterebbe l'asciugatura della pittura, sia per il fatto che risulta più difficile arieggiare la casa. Scegliere il prodotto adatto per la vostra abitazione è molto semplice; per le zone interne si predilige l'idropittura a base d'acqua che risulta atossica. Avete diverse possibilità di scelta per quanto riguarda le idropitture: traspirante, lavabile, lavabile traspirante e superlavabile.

Se la zona da imbiancare è soggetta a umidità e a formazione di condensa occorre utilizzare la traspirante, al contrario se si tratta di dipingere le pareti del corridoio che, soprattutto se ci sono bambini, è soggetto alla sporcizia meglio optare per una superlavabile dalle caratteristiche coprenti.

tinteggiare casa

Resistente all'olio cucina adesivi per piastrelle per pavimenti, stanze da bagno rinnovate Salute CONSIGLI impermeabile poster piastrellato 5M*20cm,FHT-04 autoadesivo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63€


Idee pittura casa moderna

soggiorno nei toni del tortora Con l'arrivo dell'anno nuovo cambiano anche le tendenze e le idee per la pittura di una casa moderna. Se l'anno 2015 prediligeva colori metallizzati e tinteggiature minimaliste, il 2016 desidera toni che richiamano la natura.

I nuovi colori di tendenza sono quindi quelli che ricordano la terra, l'erba, il mare, colori rilassanti e non eccessivamente carichi. I colori caldi e naturali quest'anno variano dal marrone al beige, senza dimenticare il color sabbia per poi giungere fino al bordeaux. Le persone più sensibili e dolci quest'anno sono fortunate, il rosa cipria entrerà nelle case portando poesia e un clima rilassato.

Anche gli amanti dei colori freddi saranno accontentati, potranno infatti optare per il verde in tutte le sue tonalità, prediligendo il verde salvia e il verde muschio, o prediligere le tonalità azzurro cielo. Quel pizzico di modernità può essere introdotto dalla personalizzazione degli ambienti con colori scuri usati in dosi minime che permettono di creare effetti ottici di notevole impatto.

  • living moderno Quando si decide di variare il colore delle pareti in casa è importante stabilire innanzitutto quale sarà l'effetto estetico ed ottico complessivo in funzione dell'arredamento.Per esempio uno stile ...
  • colori per living moderno L'abbinamento dei colori può essere quasi una scienza esatta, e, per quanto riguarda le pareti di casa il problema non è semplicemente estetico ma riguarda anche l'effetto che i colori degli ambienti ...
  • Mansarde idee Se in passato le mansarde venivano usate come un ripostiglio e considerate come un luogo malsano, oggi, sicuramente, questo concetto è stato rivalutato. Non c'è niente di più unico che vivere in mansa...
  • perlinato per soffitto La classificazione energetica degli edifici ha portato i progettisti a realizzare case che consentono un notevole risparmio di energia, utilizzando sia tecnologie d’avanguardia (fornelli a induzione, ...

Retro creativo porta adesivi in legno porta ristrutturato auto-adesivo camera da letto dormitorio porta guardaroba porte scorrevoli europeo pittura decorativa, $ numero * 215cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 65,12€


Pittura casa moderna

parete per living moderno Dopo aver deciso di tinteggiare la casa e usare pitture per casa moderne non vi resta altro da fare che scegliere il colore che preferite. Pur seguendo le tendenze dovrete seguire i vostri gusti personali.

Tenete sempre in considerazione l'arredamento presente nella stanza per rendere l'insieme omogeneo, la tipologia di stanza e il relativo utilizzo, quindi la possibilità di creazione di macchie sulla parete, e l'esposizione al sole.

Quando una stanza è ben esposta al sole si può prediligere un colore più scuro e spento perché quel tocco di luminosità necessario verrà conferito dai raggi solari, se la stanza che andate a ridipingere è invece posta sul lato opposto non rischiate di appesantire ulteriormente l'atmosfera già scura della stanza. Preparatevi un preventivo di quanto andrete a spendere, calcolate la metratura delle pareti da dipingere e relativa quantità di pittura necessaria, ponete attenzione anche alla qualità del prodotto che sceglierete, così da vagliare tra la possibilità di rivolgersi a un professionista o la possibilità di usufruire del metodo fai da te.


Pittura casa esterno

Esterno casa È possibile rinnovare la pittura per la facciata esterna della casa, così da creare un ambiente del tutto attuale.

La pittura per l'esterno della casa non è la stessa che si può utilizzare all'interno, essendo, infatti, le facciate esposte alle condizioni atmosferiche e alle intemperie, la pittura dovrà essere adatta a sopportare condizioni particolari, dovrà, quindi, essere abbastanza resistente. Ci sono pitture adatte sia per interni che per esterno, ma è consigliabile utilizzarne una specifica per solo esterno. Le più utilizzate sono le pitture al quarzo, grana fine o grana grossa. Questa pittura contiene dei granelli di quarzo ridotti in piccole parti, resine sintetiche ed acqua, tutto ciò la rende facile da stendere e resistente agli agenti atmosferici e chimici, oltre che renderla idrorepellente e, quindi, antialghe e antimuffa. In commercio se ne trovano di diverse colorazioni: dalla classica bianca a colori quali giallo, mattone, grigio, ocra e rosa. E' possibile ottenere diversi colori grazie all'aggiunta di coloranti concentrati o, rivolgendovi a un professionista, grazie al tintometro che permetterà di ottenere il colore desiderato.


Pittura casa, idee e consigli: Pittura casa fai da te

attrezzi per tinteggiare Potete rivolgervi a professionisti del settore o prediligere la pittura della casa fai da te, per avere un notevole risparmio sul costo finale. Se avete optato per la pittura fai da te dovrete avere un accorgimento: procurarvi tutto il necessario.

Ciò di cui avete assolutamente bisogno è: pennelli fini, pennellessa, rullo, cellophane, scotch di carta, secchio, carta vetrata, spatola, raschietti, stucco, se necessario, e, ovviamente, pittura per la casa. Coprite prima di tutto l'arredamento e il pavimento, che non si devono sporcare durante la tinteggiatura, fissate i teli aiutandovi con lo scotch di carta, controllate che la superficie del muro sia omogenea e non vi sia pittura che si stacchi, in caso provvedete con la carta vetrata a rendere la parete liscia. Qualora ci siano dei fori riempiteli con dello stucco. Preparate la pittura, diluendola se necessario, e versatela in un secchio, sarete più comodi se sarà provvisto di rete per togliere l'eccesso di pittura rimasto su pennello o rullo. Optate per il rullo se la superficie è ampia, altrimenti anche una pennellessa andrà bene. Per i piccoli ritocchi, invece, utilizzate un piccolo pennello dalla punta piatta.