Scala fai da te

Struttura montante per la scala fai da te.

In alcuni negozi di articoli per fai da te e bricolage è possibile trovare anche alcuni kit già pronti allo scopo, tra cui anche per costruire una scala in legno, quindi per chi non si sente del tutto pratico nel fai da te questi kit possono essere di grande aiuto in quanto rendono il lavoro più facile, pratico e veloce. Se però vi sentite pronti e in grado di costruire la vostra scala allora leggete i nostri consigli.

Prima di tutto servono due tavole di dimensioni uguali e della lunghezza che si intende dare alla scala, che siano larghe almeno 15 cm e con spessore minimo di 2 cm, che vanno posizionate in modo parallelo ad una distanza di almeno 40 cm, in questo modo viene assicurata una buona stabilità alla vostra scala fai da te, possono essere acquistate già tagliate della lunghezza desiderata oppure si possono tagliare in seguito all'acquisto, questo però è da valutare anche in base alla comodità del trasporto.

scala in legno

JHYS LT002 Fai da te removibile Adesivi scala Autoadesiva Impermeabile Simulazione Piastrelle di ceramica Adesivi Modello Murale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,81€


Taglio delle tavole destinate alla costruzione degli scalini.

tavole legno Una volta montata la struttura della scala fai da te si inizia a procedere con il taglio delle tavole con le quali si costruiranno gli scalini, che possono avere larghezza e spessore pari o di poco inferiori a quelle della struttura montante, considerando che, come già detto nel paragrafo precedente, la larghezza della scala deve essere di almeno 40 cm, di conseguenza gli scalini dovranno essere almeno di lunghezza pari alla larghezza della scala. Va ricordato che la distanza tra uno scalino e l'altro deve essere almeno pari a 35 cm. Chiaramente la quantità delle tavole da tagliare varia a seconda della lunghezza che prevedete di dare alla scala e quindi del numero di scalini che possono essere necessari per avere una scala comoda, in modo da evitare che tra un gradino e l'altro si rischi di arrivare ad avere una distanza talmente grande da rendere la scala scomoda e quindi pericolosa in quanto nel salire al gradino superiore si può molto probabilmente perdere l'equilibrio e cadere, è consigliabile dunque prevedere un numero minimo di scalini da poter fissare a distanze abbastanza contenute per poter salire senza correre pericoli.

  • Scala a chiocciola klan di Fontanot Se avete la necessità di collegare due livelli all'interno di un'abitazione e non disponete di un'ampia metratura, la soluzione ideale che vi consentirà di salvaguardare spazio e denaro è data, senza ...
  • scale per interni Se si ha una casa su due piani è giocoforza la presenza della scala, per collegare i due o più piani, questa distribuzione degli spazi, se non si presta molta attenzione alla scelta della scala per in...

Piastrelle Adesivi Backsplash, fai da te impermeabile Sbucciare e Stick per la casa Talavera scala Decal scale murali Stickers per Scale Bagno Cucina, 18 centimetri x 100cm x 6PCS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,38€
(Risparmi 21,61€)


Fissare definitivamente gli scalini alla struttura.

scala in legno Una volta tagliati tutti gli scalini bisogna fissarli in modo definitivo alle due tavole principali della struttura portante applicando almeno 3 chiodi lunghi almeno 6 cm per ogni estremità di ciascun gradino (meglio però mettercene magari anche uno in più, così si ancora meglio) e si capovolge in seguito la scala fissando altre tavole in maniera perpendicolare alla scala e con una distanza di almeno 80 cm tra una tavola e l'altra in modo da rendere più stabile e sicura la vostra scala, in alternativa ai chiodi se possibile conviene utilizzare viti della stessa lunghezza dei chiodi, sono più affidabili. A questo punto la scala fai da te è pronta per essere utilizzata, a condizione che la si utilizzi sempre correttamente e senza compromettere la sua stabilità.


Scala fai da te: Consigli

scala a pioli In ogni caso è importante scegliere sempre tavole di legno sufficientemente duro, se ci si sentisse più sicuri con tavole di spessore di poco superiore a quello qui indicato si è liberi di scegliere lo spessore che si desidera ma bisogna fare attenzione a non esagerare troppo, uno spessore troppo eccessivo rende più difficoltoso il montaggio della scala e potrebbe renderla troppo pesante e difficile da trasportare.

Su alcune guide possono essere riportati anche alcuni particolari suggerimenti per eseguire il lavoro a regola d'arte, se possibile è sempre bene seguirli in modo da approfondire le proprie conoscenze sul lavoro che si intende fare e poterlo svolgere con la massima certezza di ciò che si sta facendo.

Si tenga presente che i passi riportati nei paragrafi sono quelli generici da seguire, che già possono ritenersi sufficienti ma se si segue anche qualche suggerimento in più è meglio e si ottiene un risultato più ottimale.