Tinta lavabile per cucina

Che cos’è una tinta lavabile

La tinta lavabile per cucina è una pittura che è utilizzata in spazi che richiedano caratteristiche particolari, poiché è molto resistente e facilmente lavabile.

La parete su cui si decide di applicare una pittura lavabile deve essere assolutamente sana e priva di alcun problema di umidità poiché la pittura non potrebbe resistere in uno spazio caratterizzato da danni da acqua.

Le sue caratteristiche sono:

• Alto potere coprente;

• Notevole pennellabilità;

• Notevole dilatazione;

• Idrorepellenza;

• Buona resa nel tempo;

• Elevata lavabilità.

giallo

tappeto per la cucina nero, tappeto bagno antiscivolo lavabile in lavatrice, nuovi decori alla moda nero in tinta unita (cm 57 x 290, Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26€


Preparazione del muro alla tinta lavabile

colori È fondamentale prepara accuratamente il muro prima di stendere su di esso la pittura lavabile, poiché cogliendo l’occasione, potremo stuccare buchi presistenti, mettere a posto piccoli danni e tappare eventuali crepe con lo stucco.

Nel caso in cui il muro sia in precedenza caratterizzato da carta da parati, è importante rimuoverla e portare il muro alo strato d’intonaco originario, liscio e pulito da ogni impurità.

Se necessario è possibile passare una carta vetro affinchè il muro si pulisca per bene da tutte le parti che non siamo riusciti a eliminare.

In ultima fase, passare con un panno o con aspirapolvere per eliminare tutta la povere di smeriglio.

A questo punto è possibile stendere sulla nostra parete la tinta lavabile per cucina.


  • fiore di cactus composizione Ecco una pianta adatta anche a chi di piante non ne capisce proprio nulla, se non hai nemmeno la punta del pollice verde, la pianta adatta anche a te è quella grassa.Le piante grasse, infatti, grazi...
  • pulizie Quanto spendiamo per i detersivi per la pulizia di superfici, piatti, shampoo e altro? La soluzione può essere semplice, easy, economica e amica dell’ambiente: farsi da sole i detersivi necessari, al ...
  • casa da rinnovare Molto spesso il motivo per cui si sente la necessità di cambiamenti non è dovuto a problemi strutturali o della casa ma più per una questione interiore.Il corpo e il cervello necessità di respirare ...
  • presa corrente Che pensate quando vedete arrivare della posta nella vostra cassetta? Evviva arriva il postino oppure.. oh no, sarà una bolletta? Ecco, penso nella maggior parte dei casi, la seconda. Già perché l’inc...

ID Mat 50120 - Tappeto per cucina, in fibra poliammidica e PVC, motivo "Spezie", 120 x 50 x 0,4 cm, multicolore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,91€


Tinta lavabile per cucina: Come pulire la tinta lavabile per cucina

pulizia Facile da pulire notevolmente veloce e semplice rispetto agli altri tipi di pittura murale, la tinta lavabile per cucina si può pulire semplicemente passando un panno umido su tutta la superficie della parete, con lo scopo di rimuovere per bene tutto la polvere o lo sporco fermo, che in alcuni casi soprattutto negli appartamenti di città è caratterizzato dallo smog in arrivo dall’esterno.

Così facendo potremo riportare i colori all’originaria brillantezza e avere muri puliti e come appena pitturati.

Inoltre, questo sistema può essere anche utilizzato per eliminare fuliggine, ditate e molte altre macchie come quelle dei termosifoni.

Quando invece le macchie sono persistenti come inchiostro o olio è davvero difficile se non impossibile ottenere un buon risultato di pulizia.

Spesso, infatti, a forza di strofinare per eliminare la macchia è facile che lo strato superficiale si danneggi creando un alone differente dal resto della superficie, questo accade soprattutto per le superfici colorate.