Vernice lavabile cucina

La scelta della praticità sulle superfici verticali degli ambienti più frequentati della casa

La scelta di una pittura per la cucina deve considerare la continua esposizione a umidità, vapori di cottura, odori che impregnano le superfici e lo sporco che può schizzare sulle pareti.

A questo proposito la soluzione può essere una vernice lavabile cucina affinchè la superficie verticale possa essere lavata e pulita da eventuali materiali che si possano depositare con il tempo.

Le pitture lavabili, infatti, sono caratterizzate da una buona resistenza nel tempo, si applicano facilmente e non tendono a perdere il colore una volta che vengono strofinate con spazzole o spugne per rimuovere lo sporco, anche se non sempre è possibile rimuovere del tutto le macchie più persistenti.

pittura lavabile

'Pro-Art Pro Arte Tempera Vernice Lavabile 16oz-black, altri, multicolore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,8€
(Risparmi 0,03€)


Peculiarità della vernice lavabile cucina

cucina gialla lavabile La vernice lavabile cucina è disponibile in base bianca cui è possibile aggiungere pigmenti per colorare della tonalità preferita, oppure anche in confezioni di piccole dimensioni, gia in toni prestabiliti.

Devono essere impiegate diluite in acqua e possono essere applicate sia con rullo sia a pennello: a rullo il risultato finale sarà più omogeneo, mentre nel caso di stesura a pennello, la superficie resterà più liscia.

È molto importante quando si sceglie una vernice lavabile cucina non farsi prendere dalla spesa e valutare il prodotto migliore, perché spesso può capitare che un prodotto più economico sia meno di qualità e al primo lavaggio, la vernice si sfogli e si rimuova: a questo proposito, il costo di una confezione di qualità buona si aggira intorno ai 50-60 euro per secchio, parlando di vernice bianca. Il colorato avrà un costo aggiuntivo dovuto alla colorazione in pasta.


  • formiche Con l’arrivo del caldo e della bella stagione in aumento anche i fastidi dovuti agli insetti, alle zanzare, alle mosche, alle formiche e molti altri piccoli coriacei puntini neri che dal caldo esterno...
  • colori Non tutti danno la corretta importanza ai colori: questi sono fondamentali per vivere bene.Infatti, i colori pareti che noi scegliamo ad esempio all’interno della nostra casa, sono conseguenza di no...
  • pittura La pittura acrilica è un tipo di pittura piuttosto recente, i cui colori sono realizzati con pigmenti cromatici miscelati a resina acrilica ad essicazione generalmente veloce, secondo la resina e i pi...
  • nani villa d'este Quanto spesso arriviamo all’ultimo giorno utile per fare i regali di Natale, complici lo stress, il troppo lavoro, la famiglia e il tempo che viene sempre a mancare?Ecco qualche pratico consiglio e ...

VERNICE ALL'ACQUA PER LEGNO INODORE SYNTILOR 0,5 L BIANCO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Vernice lavabile cucina: La pulizia della vernice lavabile cucina

pulire lavabile Appena stesa la vernice lavabile cucina, ha un colore brillante, una superficie piuttosto lucida, e un aspetto limpido e lindo.

Dopo qualche tempo, potremo osservare che lo sporco e anche solo la polvere o lo smog che entrano dall’esterno, si poseranno sulle pareti rendendole meno brillanti e più opache.

È necessario quindi compiere una pulizia passando un panno umido su tutta la superficie, senza strofinare eccessivamente, in modo da rimuovere accuratamente polvere e smog, con il fine di rendere pulita e brillante tutta la parete.

Quando invece, troviamo oltre alla polvere macchie insistenti, come possono essere quelle di sugo, olio, o anche macchie d’inchiostro, la pulizia risulta molto complicata, per lo più impossibile se non effettuata nell’immediato.

L’importante, anche in questi casi è passare non solo la parte interessata poiché si creerebbe una differenza di colore tra la parte pulita e la parte da pulire.